ASCOLTI TV/ Vince Superquark con 2.964.000 spettatori. Imbattibile Rocky. 18 luglio 2013

- La Redazione

Ieri sera, giovedì 18 lugio 2013, su Rai Uno la puntata di Superquark, condotto da Piero Angela, ha conquistato 2.964.000 spettatori pari al 14.95% di share

infophoto_piero_angela_R439
Piero Angela (Infophoto)

Nella prima serata di giovedì 18 luglio contrariamente alle attese la spunta Rai Uno con una interessante puntata della trasmissione di approfondimento Superquark condotta da Piero Angela e durante la quale si è parlato degli Eveni, un clan nomade che vive in una remota regione della Siberia e che sopravvive allevando renne, della nave romana ritrovata a Comacchio e di quanto possa influire sulla vita di un individui una favolosa vincita ad una lotteria. A fare le spese della vittoria conseguita da Rai Uno, complice la durata inferiore, è Canale 5 con il terzo appuntamento stagionale con lo spettacolo musicale offerto da Music Summer Festival – Tezenis Live, condotto da Alessia Marcuzzi e Simone Annicchiarico. Molto bene in terza posizione Italia 1 con l’intramontabile film Rocky con Sylvester Stallone che riesce ad avere la meglio sugli episodi della serie televisiva Beauty and the Beast proposti sulle frequenze di Rai Due e della serie investigativa Law & Order andati invece in onda su Rai Due. Infine, positivo il risultato ottenuto dal talk di La7, Bersaglio Mobile che ha visto la presenza di Matteo Renzi e dei due giornalisti Marco Travaglio e Marco Damilano. Dunque, passando ai dati auditel si evidenzia come il primo posto sia stato ottenuto da Rai Uno con la terza puntata della trasmissione di approfondimento Superquark condotta da Piero Angela, che ha saputo conquistare l’attenzione e il consenso mediatico da parte di 2 milioni e 964 mila telespettatori per una percentuale di ascolto del 14,95%. Il secondo posto è a favore di Canale 5 che con il terzo appuntamento stagionale di Music Summer Festival, condotto da Alessia Marcuzzi e Simone Annicchiarico, ha ottenuto un ascolto medio di 2 milioni e 758 mila teleutenti corrispondenti a una fetta di share del 15,04%. Il terzo posto è stato ottenuto da Italia 1 con il film Rocky con Sylvester Stallone, che ha catturato davanti ai propri teleschermi un pubblico composto da 1 milione e 573 mila individui per uno share dell’8,05%. Su Rai Due i due episodi della serie americana Beauty and the Beast, sono stati seguiti da 1 milione e 487 mila telespettatori il primo per una fetta di share del 6,83% mentre il secondo è stato visto da 1 milione e 395 mila telespettatori comparabili in termini relativi a uno share del 6,66%. Su Rai Tre i due episodi della serie americana Law & Order hanno ottenuto un riscontro rispettivamente pari a 1 milione e 266 mila italiani collegati con share del 5,82% durante la messa in onda del primo mentre nel corso del primo l’audience medio è stato di 1 milione e 388 mila unità per uno share del 6,52%. Su La7 l’appuntamento con il talk show Bersaglio mobile condotto da Enrico Mentana ha fatto registrare un seguito medio pari a 1 milione e 292 mila appassionati con share del 7,44%. Infine, su Rete 4 il film poliziesco Julie Lescaut – Contro il tempo è stato visto da 1 milione e 179 mila teleascoltatori per uno share del 6,94%.

Nella seconda serata la vittoria viene assegnata a Rai Due con il terzo episodio in programma della serie Beauty ad the Beast che ha ottenuto un ascolto medio pari a 1 milione e 236 mila teleutenti collegati con share del 6,95%. Al secondo posto troviamo Rai Tre con il terzo episodio proposto della serie Law & Order che ha suscitato l’interesse di circa 1 milione e 146 mila appassionati per uno share del 6,17%. Sul terzo gradino del podio sale Rai Uno con il programma Obiettivo Castrocaro 2013 che è stato visto da 584 mila italiani comparabili con una fetta di share pari al 6,51%, Su Italia 1 il film azione Demolition Man con Sylvester Stallone, ha ottenuto un audience medio di 558 mila teleutenti collegati per uno share del 9,34%. Su Rete 4 la puntata di Apocalypse condotta da Giuseppe Cruciani è stata vista da 416 mila appassionati per una percentuale di ascolto del 4,31%. Su Canale 5 l’approfondimento con Tg5 Punto Notte ha tenuto davanti ai propri apparecchi audiovisivi ben 354 mila individui per uno share del 6,27%.

Nella fascia definita di access prime time, netta la vittoria di Rai Uno con il programma Techetechetè che ha saputo conquistare l’attenzione di 3 milioni e 896 mila teleascoltatori con share del 18,69%. Al secondo posto Canale 5 con Paperissima Sprint condotta da Giorgia Palmas e Vittorio Brumotti con un ascolto medio di 3 milioni e 537 mila utenti collegati per uno share del 16,73%. Al terzo posto c’è Rai Tre con la soap Un posto al sole che è stata vista da 1 milione e 936 mila teleabbonati comprabili ad una fetta di share del 9,34%. Su Rai Due il programma comico Lol:-) è stato seguito da 1 milione e 465 mila teleutenti con share del 6,84%. Su Rete 4 la puntata di Quinta Colonna – Il quotidiano con Paolo Del Debbio ha fatto segnare un riscontro di 1 milione e 234 mila appassionati collegati per uno share del 5,83%. Su Italia 1 l’episodio della serie C.S.I. Miami è stato visto da 1 milione e 196 mila italiani per uno share del 5,91%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori