ASCOLTI TV/ Il commissario Montalbano supera i 6 milioni di spettatori. 23 settembre 2013

- La Redazione

Ieri sera, lunedì 23 settembre, su Rai uno l’episodio in replica della serie Il commissario Montalbano ha conquistato 6.007.000 telespettatori pari al 23.07% di share

Montalbano_ProfiloR439
Il commissario Montalbano

Regge ancora una volta in maniera molto convincente Rai Uno con l’episodio “La pista di sabbia” del ciclo dedicato ai film tv “Il commissario Montalbano”, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci e Peppino Mazzotta. In questa vicenda il povero Montalbano trova davanti alla propria abitazione, che si affaccia sulla spiaggia, un cavallo senza vita. Il commissario con i propri collaboratori, esamina da vicino l’animale per poi incappare in un mistero ancora più grande. Lasciato incustodito il tempo necessario per l’arrivo della relativa unità deputata allo spostamento del cavallo, di quest’ultimo non vi è più alcuna traccia. Qualcuno accortosi di come la cosa sia finita nell’occhio vigile del commissario Montalbano, ha pensato bene di farla sparire, suscitando, tuttavia ancora maggiore interesse nel caso. Il collegamento che offre una traccia sulla quale lavorare, la offre una donna che poche ore più tardi si presenta in commissariato per denunciare la scomparsa di un cavallo di cui lei era proprietaria e che aveva affidato alle cure di un maneggio. Insomma, una storia che ancora una volta ha appassionati milioni di italiani e che ha costretto la puntata della fiction “Squadra Antimafia 5” con Marco Bocci, andata in onda su Canale 5, a doversi accontentare della seconda posizione. Resta ben inteso che questo contenuto ha confermato il pubblico che ha raccolto nello scorso appuntamento, ma ha dovuto fare i conti con una ulteriore crescita dell’audience del “Commissario Montalbano”. Cospicuo aumento anche per Rai Due con il nuovo appuntamento in prima serata del reality “Pechino Express 2 – Obiettivo Bangkok”, che sembra essere sempre più convincente o quanto meno, questo è quello che si può evincere dal trend degli ascolti riscontrati. In crescita è anche “Colorado” su Italia 1 che rispetto alla prima puntata, ha proposto un evidente avanzamento. Per quanto concerne il folto numero di programmi dedicati al mondo della politica, si conferma essere “Presa Diretta” il più seguito che in questa puntata si è occupato dei cantieri pubblici ancora aperti e di come l’Italia sia in grave ritardo per quanto concerne le infrastrutture. Da segnalare una forte inversione di tendenza rispetto alla scorsa settimana con “Quinta Colonna” che sopravanza di circa 450 mila telespettatori “Piazza Pulita” di Corrado Formigli i cui ascolti sono sprofondati. Quindi riepilogando, su Rai Uno l’episodio “La pista di sabbia” della serie “Il commissario Montalbano”, è stato visto da 6 milioni e 7 mila teleutenti con share del 23,07%. Su Canale 5 il seguito riscontrato da “Squadra antimafia 5”, è stato di 4 milioni e 742 mila teleutenti per uno share del 18,28%. “Pechino Express 2” condotto da Costantino della Gherardesca su Rai Due, ha catturato l’attenzione di 2 milioni e 25 mila teleutenti con share dell’8,19%. La seconda puntata del programma comico di Italia 1, “Colorado”, ha ottenuto un netto di 2 milioni e 7 mila telespettatori per una percentuale relativa del 9,05%. “Presa diretta”, trasmesso su Rai Tre con Ricardo Iacona, è stato seguito in media da 1 milione e 282 mila teleabbonati con share del 4,88%. Il talk di Rete 4, “Quinta Colonna” con Paolo Del Debbio ed i suoi ospiti, ha appassionato circa 1 milione e 202 mila individui con share del 5,37%. Chiude La7 con “Piazza Pulita” con i suoi 780 mila fedelissimi ascoltatori con share del 3,86%.

La seconda serata ha visto il predominio di Rai Tre con la puntata di “Sfide” condotta da Alex Zanardi e nella quale si è parlato dei trionfi negli anni novanta della Nazionale Italiana Under 21, ottenendo un riscontro medio di 977 mila telespettatori con share del 6,50%. La puntata di “Porta a porta” su Rai Uno con ospite il segretario del Pd Guglielmo Epifani, ha catalizzato l’attenzione di 858 mila persone per uno share del 9,75%. La replica dell’ultima puntata della fiction di Canale 5, “Le tre rose di Eva 2”, ha ottenuto un ascolto medio di 822 mila italiani per uno share dell’8,10%. La nuova divertente puntata di “Made in Sud” su Rai Due, ha appassionato circa 670 mila individui per uno share dell’8,87%. Gli appassionati di calcio si sono riversati invece su Italia 1 per seguire la puntata di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” con Pier Luigi Pardo, in un numero pari a 439 mila unità con share dell’8,41%. Il film di Rete 4 “Il grande Lebwoski”, ha raggiunto le case di 239 mila italiani per uno share del 4,74%.
Il ritorno su Canale 5 di “Striscia la Notizia” con le novità dei velini e con la conduzione di Michelle Hunziker e Virginia Raffaele, ha monopolizzato l’access prime time con un riscontro medio di 6 milioni e 324 mila teleabbonati collegati con share del 23,11%. “Affari tuoi” su Rai Uno resta costante con 5 milioni e 40 mila appassionati con share del 18,44%. “Un posto al sole”, proposto su Rai Tre ha manifestato un interesse in un pubblico pari a 2 milioni e 141 mila utenti connessi per uno share del 7,93%. Le sintonizzazioni su Italia 1 per seguire le vicende di “CSI Miami”, sono state invece calcolate in 1 milione e 593 mila teleabbonati con share del 6%. “Otto e mezzo” su La7 con Lilli Gruber ed i suoi ospiti che hanno parlato prevalentemente delle elezioni in Germania, è stato visto da 1 milione e 430 mila utenti con share del 5,27%. La web serie di Rai Due, “Una mamma imperfetta”, ha manifestato un buon recupero nei dati auditel risalendo fino a 1 milione e 243 mila contatti e share del 4,48%. Chiude “Quinta Colonna – Il quotidiano” su Rete 4 con 1 milione e 99 mila telespettatori al seguito con share del 4,08%.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori