ASCOLTI TV/ Vince Provaci ancora prof 5, bene il debutto di Servizio Pubblico. 26 settembre 2013

- La Redazione

Ieri sera, giovedì 26 settembre, su Rai Uno la fiction Provaci ancora Prof 5, con Veronica Pivetti, ha conquistato 4.718.000 spettatori pari al 18.16% di share

provaci_ancora_prof_5
Provaci ancora Prof

La prima serata tv ha palesato l’ottimo risultato conseguito dalla puntata della fiction Rai proposta su Rai Uno, “Provaci ancora prof 5” con Veronica Pivetti, Paolo Conticini ed Enzo De Caro. Le irresistibile avventure della professoressa Camilla che, nonostante abbia cambiato città e istituto, proprio non riesce a tenersi lontana dai guai, ha conquistato l’interesse degli italiani per un prodotto televisivo in cui vengono mixati la suspense delle indagini poliziesche al divertimento per gli interessi personali che si intrecciano come la sempre più evidente attrazione fisica del vice questore Gaetano nei confronti della stessa Camilla. In mezzo a tutto questo c’è il povero Renzo che proprio non riesce ad avere una vita di coppia con la moglie Camilla, tranquilla e serena come invece lui desidera da sempre. Se da un lato il successo di “Provaci ancora Prof 5”, poteva essere ampiamente prevedibile, di certo lo stesso non si può dire del film comico “Cado dalle nubi”, proposto da Canale 5 e che vede splendide interprete e protagonista Checco Zalone. È la storia molto divertente di un trentenne pugliese che ha come sogno nel cassetto quello di riuscire ad avere successo nel mondo della musica e che in seguito a un cocente delusione amorosa, decide di dedicare tutto se stesso alla realizzazione di questo sogno trasferendosi dall’amata Puglia a Milano. Tuttavia, il suo viaggio a Milano non solo scombussolerà la vita del povero cugino che lo ospita, ma gli consentirà di trovare l’amore con la A maiuscola oltre che un contratto discografico. Bene la prima puntata di “Servizio Pubblico” su La7 con Michele Santoro per una puntata interamente dedicata ai processi che riguardano Silvio Berlusconi con la presenza in studio dell’ex deputato dell’Italia dei Valori, De Gregorio. Bene Nicola Savino con “Un minuto per vincere” mentre scendono ulteriormente gli ascolti della serie “Hannibal” e del programma di approfondimento “Life – Uomo” e natura condotto da Vincenzo Venuto. Passando ai numeri, su Rai Uno la fiction “Provaci ancora Prof”, giunta alla sua quinta stagione, è stata vista da 4 milioni e 718 mila telespettatori per uno share del 18,16%. Il film “Cado dalle nubi” con Checco Zalone, andato in onda su Canale 5 ha ottenuto un netto di 3 milioni e 926 mila teleutenti collegati e share del 15,52%. La prima puntata di “Servizio Pubblico” su La7 con Michele Santoro e Marco Travaglio, ha conquistato l’interesse e l’attenzione di circa 2 milioni e 463 mila italiani per uno share dell’11,43%. “Un minuto per vincere” con Nicola Savino, trasmesso su Rai Due, ha ottenuto un ascolto medio di 1 milione e 632 mila teleascoltatori con share del 6,69%. Il film capolavoro “Roma città aperta” con Anna Magnani è stato seguito su Rai Tre da 1 milione e 204 mila teleabbonati con share del 4,59%. La serie di Italia 1, “Hannibal”, ha conquistato il consenso e l’ascolto di 1 milione e 162 mila telespettatori con share del 4,24% mentre il programma “Life – Uomo e natura” condotto da Vincenzo Venuto su Rete 4 è stato visto da 971 mila appassionati per una percentuale di ascolto del 4,73%.

Nella seconda serata è andato decisamente molto bene il programma “Supercinema” di Antonello Sarno su Canale 5 conquistando un supporto televisivo di 1 milione e 231 mila individui con share dell’8,35%. Il terzo episodio di serata di “Hannibal” su Italia 1, è entrato virtualmente nella case di 924 mila persone con share del 5,63%. Lo speciale su Rai Uno dedicato al Prix Italia è stato seguito con tanta attenzione da 877 mila utenti collegati con share del 6,02%. La trasmissione amarcord di Rai Due “Emozioni Gold” dedicata a Lucio Dalla e Rino Gaetano, ha raccolto davanti ai propri video ben 486 mila appassionati per uno share del 7,03%. Il documentario su Rai Tre intitolato “Zanta” è stato visto da 395 mila italiani per uno share del 2,57% mentre la trasmissione su La7 “Tg La7 Night Desk” da 363 mila individui con share del 5,87%. Chiude Rete 4 con il film “Delitto al ristorane cinese” con Thomas Milian e Enzo Cannavale con 256 mila appassionati al seguito e share del 5,58%.

Continua l’inversione di trend nell’access prime time con “Affari tuoi” con Flavio Insinna che batte “Striscia la notizia” con Michelle Hunziker e Virginia Raffaele per 4 milioni e 624 mila sintonizzazioni e 4 milioni e 240 mila, con rispettivi share pari al 17,3% il primo e 15,72% il secondo. Le sempre più appassionanti puntate di “Un posto al sole”, trasmesse su Rai Tre hanno catturato l’attenzione ed il contatto tv da parte di 2 milioni e 184 mila teleutenti con share dell’8,23%. La7 sale nell’audience con “Otto e mezzo” condotto da Lilli Gruber che ottiene il benestare da parte di 1 milione e 686 mila italiani con share del 6,36%. Si ferma al 6% il gradimento ottenuto da Italia 1 con “CSI: Miami” con 1 milione e 553 mila teleascoltatori sintonizzati. Su Rete 4, Paolo Del Debbio con la sua trasmissione “Quinta Colonna – Il Quotidiano”, ha mantenuto viva l’attenzione in 1 milione e 185 mila telespettatori con share del 4,43% mentre la serie “Una mamma imperfetta” su Rai Due si è fermata a soli 860 mila contatti per una percentuale relativa del 3,16%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori