PROGRAMMI TV/ Sogno e son desto, Castle, Indiana Jones e l’ultima Crociata. Programmi Rai 25 gennaio 2014

- La Redazione

Questa sera, sabato 25 gennaio 2014, su Rai Uno va in onda il terzo e ultimo appuntamento con “Sogno e son desto”, il “One man show” di Massimo Ranieri

ranieri_ok_439
Massimo Ranieri

Massimo Ranieri sarà il padrone di casa su Rai Uno in prima serata con lo show, prodotto da Ballandi, “Sogno e son desto”. Nello specifico, andrà in onda l’ultima puntata della trasmissione del cantante, durata tre appuntamenti. Nel corso di ogni serata, Massimo Ranieri ha ripercorso la sua vita e la sua carriera interpretando brani propri e di altri artisti e alcuni pezzi teatrali (alcuni tratti da Bolognini, Scaparro e Strehler). Non pochi gli ospiti che hanno duettato con lui, tra questi Patty Pravo, Francesco De Gregori e Lucia Bosè. Il telefilm “Castle” andrà invece in onda su Rai Due con l’episodio “L’arte della seduzione”, con Nathan Fillion, Jon Huertas, Susan Sullivan e Stana Katic. Sullo scenario dell’organizzazione delle nozze dell’agente Ryan, Castle e Beckett devono indagare per scoprire l’assassino di un play boy, il cui corpo è stato ritrovato in una camera d’albergo, dove si trovava per uno dei suoi incontri bollenti. Rai Tre dedica la serata all’avventura, con il film “Indiana Jones e l’ultima crociata”, diretto nel 1989 da Steven Spielberg e con due attori di alto livello quali Harrison Ford e Sean Connery. Indiana Jones, archeologo pronto a tutto, si ritrova a dover salvare il padre, rapito dai nazisti. Per farlo, parte alla ricerca di un cimelio che essi cercano, il leggendario Santo Graal, e affronterà inseguimenti ed attentati per averla vinta sui rapitori del padre. Il film statunitense è il terzo della saga nata negli Stati Uniti d’America e divenuta celebre in tutto il mondo.

Il telefilm “Ghost Whisperer” sarà trasmesso da Rai 4, per la precisione andranno in onda gli episodi 5 e 6 della prima stagione intitolati rispettivamente ” I bimbi sperduti” e “Ritorno a casa”. Nel primo, scritto da David Fallon e diretto da Peter O’Fallon, tutto svolge in un vecchio orfanotrofio dove Melinda percepisce la presenza dei fantasmi di tre bambini e di quello di un cane che, per un motivo apparentemente incomprensibile, si rifiuta di proseguire il loro viaggio per l’aldilà. Nel secondo, scritto da Lois Johnson e diretto da James Frawley, Melinda viene avvicinata dal fantasma di un adolescente, morto subito dopo aver scoperto di essere stato adottato; non vuole oltrepassare prima di scoprire chi sia la sua vera madre e chiede a Melinda di aiutarlo e quest’ultima di mette subito sulle tracce della donna.

Il teatro sarà di scena su Rai 5 con lo spettacolo “Ladro di razza”, commedia di Gianni Clementi, interpretata da Massimo Dapporto, Blas Roca Rey e Susanna Marcomeni. La regia è di Marco Mattolini mentre le musiche di Lucio Gregoretti. Ambientata nel 1943, narra le vicende di Tito, un ladro appena uscito dal carcere che va a stare a casa di un umile amico per sfuggire ad uno strozzino violento che è sulle sue tracce. Per trovare i soldi necessari per placare l’ira dell’usuraio, Tito decide di conquistare Rachele, una zitella ebrea molto ricca, ma non più giovane, e riesce a piazzarsi a casa sua, dopo un lungo e tenace corteggiamento. Tutto è pronto per il furto ma c’è un assalto nazista per l’esportazione degli ebrei che modificherà tutti i suoi piani. Trovatosi in una situazione più grande di lui, Tito scoprirà di essere un vero eroe.

Rai Movie trasmetterà il film “Attacco a Leningrado”, diretto nel 2009 da Aleksander Buravsky, con Mira Sorvino e e Gabriel Byrne. Ambientato nel periodo della seconda guerra mondiale, precisamente nel 1941, quando i tedeschi stanno avanzando nei territori dell’Unione Sovietica e stanno per giungere a Leningrado, trovandosi però di fronte alle intemperie del freddo russo. Su questo scenario, una giornalista, Kate Davies, resta bloccata nella città russa e sarà una giovane cittadina del luogo, Nina Tsvetnova, a tenderle una mano per aiutarla a tornare a casa. Il film, della durata di 110 minuti, è uscito in Russia e racconta in modo eccelso i fatti storici. 

Infine, la serata di Rai Premium inizia più presto, per l’esattezza alle 19.25. La rete, infatti trasmetterà consecutivamente le due puntate della miniserie “Lo scandalo della banca romana”, con Giuseppe Fiorello nel ruolo di protagonista che recita al fianco di Andrea Osvart, Vincent Perez, Lando Buzzanca e Ninni Bruschetta. La miniserie, realizzata nel 2010 da un’idea di Alessandro Jacchia per la regia di Stefano Reali. Il protagonista è Mattia, un personaggio di fantasia inserito in un contesto storico reale raccontato egregiamente e fedelmente, quello dello scandalo politico ed economico che colpì la banca romana alla fine dell’Ottocento a seguito della depressione economica. 

Rai Uno ore 21.10 Sogno e son desto, show
Rai Due ore 21.05 Castle, serie tv
Rai Tre ore 21.30 Indiana Jones e l’ultima crociata, film
Rai 4 ore 21.10 Ghost Whisperer, serie tv
Rai 5 ore 21.15 Ladro di razza, commedia teatrale
Rai Movie ore 21.15 Attacco a Leningrado, film
Rai Premium ore 19.25 Lo scandalo della banca romana, miniserie 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori