PROGRAMMI TV/ Così lontani così vicini, Castle, L’apprendista stregone. R

- La Redazione

Sulle reti Rai questa sera su Rai Uno va in onda il programma condotto da Al Bano e Benedetta Parodi, su Rai Due la serie Castle e su Rai tre il film L’apprendista stregone

telecomando_R439
InfoPhoto

Sabato 4 gennaio in prima serata, Rai Uno manda in onda la terza puntata di “Così lontani così vicini” il format olandese condotto da Al Bano Carrisi e Cristina Parodi. Ogni settimana viene raccontata una storia emozionante che vede protagonisti persone che per motivi diversi a volte anche drammatici, la vita li ha separati. La trasmissione non si svolge in uno studio televisivo, ma i due conduttori sono coinvolti direttamente nelle vite e nei luoghi dei protagonisti. E’ un programma “on the road” dove da una parte Al Bano comunica ai personaggi della storia che presto saranno vicini, mentre Cristina Parodi si mette alla ricerca di queste persone fino a quando le farà incontrare in un tripudio di emozioni e felicità. 

Rai Due ci tiene compagnia con la quarta stagione di “Castle” e l’episodio dal titolo “Per 10 milioni di dollari”. Il comproprietario di un famoso casinò viene trovato ucciso. Ryan, Castle e Esposito vanno ad Atlantic City per indagare sul caso e ne approfittano per festeggiare l’addio al celibato di Ryan. Dai primi riscontri investigativi i detective scoprono che la vittima era andata a New York con l’intenzione di acquistare la metà di un condominio di proprietà dell’ex moglie, ma la donna interrogata non sa spiegare quale fossero le intenzioni del marito. La colpevolezza di omicidio a questo punto ricade sull’autista della vittima, ma anche lui dichiara la sua innocenza e di aver soltanto accompagnato l’uomo sul luogo dove poi ha trovato la morte. Quando viene scoperto che la vittima aveva trasferito i soldi del casinò dal conto della società ad un Off-shore, i sospetti si riversano sull’altro socio della sala da gioco. In realtà l’operazione finanziaria è stata eseguita da un’assistente, che viene poi rapita e che in qualche modo ha un collegamento con l’acquisto del condominio. La faccenda si complica quando i due detective e Castle vengono cacciati dal casinò. 

Rai Tre propone il film d’autore “L’apprendista stregone”, che vede come protagonisti Nicolas Cage, Monica Bellucci e Alfred Molina. La storia è ambientata a New York dove un giovane studente per alcune disavventure a lui contrarie accetta di fare l’assistente ad uno stregone di nome Balthazar Blake. Il ragazzo viene addestrato a combattere contro il perfido e pericoloso Horvath: un altro potente stregone che riversa il suo male sulla città di Manhattan e i suoi abitanti. 

Rai 4 ripropone le repliche della serie Tv “Under the dome”. L’episodio in questione s’intitola “Parla del diavolo”. Junior lascia il gruppo per tornare a casa, ma sotto la cupola accade qualcosa di imprevedibile: scoppia una tempesta. Big Jim consegna a suo figlio una pistola mettendolo in guardia nei riguardi di Max. Nel frattempo Max dopo essere stato respinto da Barbie, colpisce con un’arma da fuoco Julia. Barbie conduce in ospedale Julia, ma i medici sono occupati a curare le vittime colpite dalla tempesta. Barbie decide di prestare personalmente soccorso a Julia. Barbie viene accusato di alcuni crimini che hanno avuto luogo sotto la cupola. Nel frattempo Junior, Joe, Angie e Norrie posano le mani sulla parete della cupola. Davanti ai loro occhi si presenta un’immagine spaventosa: tutti e quattro hanno in mano dei coltelli insanguinati e di fronte a loro c’è Big Jim ferito a morte. Per gli amanti del teatro Rai 5 trasmette una commedia musicale di Garrinei e Giovannini dal titolo “Rinaldo in campo” con Delia Scala e Domenico Modugno. Si racconta la storia del brigante Rinaldo Dragonera, che ruba ai ricchi per aiutare i poveri. Angelica una aristocratica siciliana sostenitrice della causa di Garibaldi, s’innamora del bandito. Alla fine riesce a convincerlo ad unirsi ai garibaldini per liberare la Sicilia dal dominio dei Borboni. Rai Movie intrattiene il suo pubblico con il film “John Rabe”. Siamo in Cina, alla fine degli anni trenta, la città di Nanchino è assediata dalle truppe nipponiche. John Rabe di origine tedesca e dirigente di una filiale locale della Siemens deve rientrare a Berlino. Il suo posto viene affidato a un fanatico nazista che decide di smantellare la fabbrica che fino a quel giorno era stata egregiamente amministrata. Rabe si ritrova a fronteggiare una terribile rappresaglia: il destino di 200mila persone dipende da lui. Rai Premium sempre affezionata alla fiction presenta “Preferisco il Paradiso”. La miniserie televisiva racconta la vita di san Filippo Neri, quando lui è un uomo adulto. Il santo arriva a Roma perché vuole imbarcarsi per le Indie con i missionari di Ignazio di Loyola, ma giunge in ritardo e il suo viaggio non viene intrapreso. Desolato cammina per le strade di Roma quando interviene per liberare un uomo malmenato da una banda di trovatelli. L’uomo per ringraziarlo gli offre il posto di insegnante per i suoi figli. Un giorno girando di nuovo per le vie di Roma s’imbatte con la solita banda di trovatelli, a questo punto il santo decide di organizzare nei pressi di un nosocomio un oratorio dedicato alla preghiera e alla catechesi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori