ASCOLTI TV/ Vince la terza puntata di “Un matrimonio”. 5 gennaio 2014

- La Redazione

Su Rai Uno la terza puntata della fiction italiana “Un Matrimonio”, con Micaela Ramazzotti e Flavio Parenti, ha ottenuto 4.510.000 ascoltatori pari al 17.36% di share.

un-matrimonio-r439
Un matrimonio

Vince la prima serata di domenica 5 gennaio la miniserie italiana “Un matrimonio” trasmessa dalla rete ammiraglia della Rai, con 4510.000 telespettatori, per uno share pari al 17,36%. Tuttavia si registra un calo di circa un milione di spettatori rispetto alla puntata precedente. La fiction, diretta dal regista bolognese Pupi Avati, racconta 50 anni di storia italiana attraverso le vicende della famiglia Dagnini con particolare riferimento alla storia d’amore tra Francesca Osti (interpretata da Micaela Ramazzotti) e Carlo Dagnini (Flavio Parenti), che, malgrado la diversa estrazione sociale, riescono a costruire un matrimonio felice e duraturo. La terza puntata, incentrata sulla difficile convivenza tra Francesca e le malevole cognate, e sul trasferimento di Taddeo (fratello di Francesca) a Roma, che insegue il sogno di diventare un famoso giornalista. Il secondo posto del podio degli ascolti è stato conquistato dai tre nuovi episodi della telenovela spagnola “Il segreto”, che ha ottenuto un ascolto medio di 3392.000 telespettatori, pari al 13,15% di share. La soap opera, negli ultimi tempi, è diventata un vero e proprio fenomeno di culto con la conseguente consacrazione dei suoi interpreti come nuovi eroi del piccolo schermo. Le puntate trasmesse hanno raccontato della disperazione di Pepa Balmes (l’attrice aragonese Megan Gracia Montaner) che non riesce ad accettare la perdita del piccolo Martin e le difficoltà che dovrà affrontare Emilia Ulloa (interpretata dall’attrice spagnola Sandra Cervera Peris). Si attesta al terzo posto il film “Neverland” andato in onda su Italia 1 e guardato da 1.803.000 spettatori, per uno share pari al l’8.56%. La pellicola, diretta da Nick Willing, racconta la storia dell’orfano Peter (Charlie Rowe) che va avanti vivendo di espedienti; un bel giorno però, dopo aver rotto una una sfera di vetro, si ritrova catapultato nel magico mondo di Neverland dove vivrà una serie di incredibili avventure con il suo amico James Hook (Rhys Ifans). Seguono in ordine di gradimento: la programmazione serale di Rai Due, che con l’episodio della serie tv poliziesca “NCIS” ha ottenuto un ascolto medio di 2187.000 telespettatori, per uno share pari al 7,95% e con il film “Piacere Dave” di Brian Robbins e interpretato da Eddie Murphy ha conquistato 2083.000 spettatori per uno share pari all’ 8.08%; il film commedia “No Problem” diretto e interpretato da Vincenzo Salemme è stato visto da 1.014.000 spettatori con share del 3.93%; la miniserie “Ben Hur” con Kristin Kreuk, Ray Winstone ed Emily Vancamp ha ottenuto 588.000 spettatori per uno share pari al 2,78%; infine il toccante docufilm diretto da Franza di Rosa “I ragazzi di Pippo Fava”, che racconta la vera storia del giornalista catanese trucidato dalla mafia, è stato guardato solo da 715 mila spettatori, per uno share pari al 2.68%.

La seconda serata è stata conquistata da “Sabato Sport” in onda su Rai Due, che è stato guardato da 1,359 milioni di spettatori, per uno share del 9,13%; ottiene il secondo posto per numero di ascolti la seconda serata di Canale 5 con la serie televisiva italiana “Il peccato e la vergogna”, che è piaciuta a 818 mila spettatori per uno share pari all’ 8,25%; si aggiudica il terzo posto la trasmissione sportiva “Sport Mediaset” trasmessa da Italia 1, con 561 mila spettatori per uno share pari al 6,86%. Seguono in ordine di gradimento: lo Speciale del Tg1 con 1,023 milioni di spettatori per uno share pari al 6,16%; il film trasmesso da Rai Tre “Uno sguardo dal cielo” diretto da Penny Marshall e interpretato da Denzel Washington e Whitney Houston con 922 mila spettatori e il 6,03% di share; il film trasmesso da Rete 4 “American History X” di Tony Kaye e interpretato da Edward Norton con 536 mila spettatori per uno share pari al 4,86%; fanalino di coda degli ascolti di seconda serata è stato il film del 2008 trasmesso da La 7 “Flashback of a fool” diretto da Baillie Walsh, con 150 mila spettatori e uno share del 2,73%.

Si conferma la leadership della trasmissione di Rai Uno “Affari tuoi” per la fascia dell’access prime time; il game show televisivo condotto da Flavio Insinna ha infatti conquistato 5,085 milioni di spettatori per uno share pari al 18,85%. Segue nella classifica degli ascolti il programma televisivo di intrattenimento “Paperissima Sprint”, trasmesso da Canale 5 e guardato da 3,485 milioni di spettatori per uno share pari al 13,06%; si aggiudica il terzo posto Il Tg2 con 2,2 milioni di spettatori e 9,25% di share; il quarto posto è di Fabio Fazio che con il suo talk show “Che tempo che fa” trasmesso da Rai Tre ha conquistato 1,971 milioni di spettatori per uno share pari al 7,36%; ultimo posto per la trasmissione di La 7 “Natale nel paese delle meraviglie” realizzata dal comico Maurizio Crozza, con 73 mila spettatori e il 2,88% di share.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori