ASCOLTI TV/ Una single in carriera vince con il 14,14% di share. 26 febbraio 2014

- La Redazione

È Rai Uno la regina del mercoledì sera: la rete ammiraglia Rai trionfa nel prime time cn Affari Tuoi e in prima serata con la commedia Una single in carriera di Renée Zellweger

telecomando_R439
InfoPhoto

Reduce dell’ampio successo ottenuto attraverso il Festival di Sanremo, continua l’ondata positiva di Rai Uno che, anche ieri sera, ha prevalso sulle reti concorrenti in quanto a spettatori. Il film New in Town – Una single in carriera, che ha mostrato al pubblico una Renée Zellweger nelle vesti di una dirigente d’industria attiva nel settore alimentare trasferita da Miami a un paesino del Minnesota, è stato seguito da pubblico di 3.884.000 telespettatori, che hanno fatto registrare alla rete ammiraglia Rai uno share del 14,14%. Non è riuscita a contrastare la pellicola americana neppure il seguitissimo programma di Italia 1, Le Iene; lo show caratterizzato da interessanti e pungenti servizi riguardanti i più disparati temi di attualità e introdotti da Ilary Blasi, Teo Mammuccari e a Gialappa’s Band, infatti, ha ottenuto un ascolto di 2.921.000 telespettatori, per uno share del 9.86%.  Ottimo risultato, invece, per Rai Tre con Chi l’ha visto? di Federica Sciarelli: 3.259.000 telespettatori, per uno share del 12,46%. Segue a ruota la quarta puntata della serie tv I Segreti di Borgo Larici, con Giulio Berruti e Serena Iansiti. Canale 5, mandando in onda l’episodio, ha ottenuto un pubblico di 2.823.000 telespettatori, registrando uno share dell’11,75%.  Chiudono il gruppo, in ordine di quantità di spettatori, Rete 4 e Rai Due. La rete Mediaset ha dedicato la sua programmazione al calcio con gli l’andata degli ottavi di finale della Champions League tra Schalke 04 e Real Madrid. I dati di ascolto relativi alla partita di calcio sono stati di 2.094.000 telespettatori, per uno share del 7,35%. La seconda rete Rai, invece, ha proposto il film in prima visione tv John Carter, di Andrew Stanton, con Taylor Kitsch e Samantha Morton. La pellicola ispirata al romanzo Sotto le lune di Marte è stato seguito da 1.972.000 telespettatori, per uno share del 7,45%. Sono stati, invece, 990.000 i telespettatori interessati al programma di La7 La Gabbia. Il talk show condotto da Giunluigi Paragone, infatti, ha permesso alla rete di ottenere uno share del 4,36%.

Anche la seconda serata vede la vittoria assoluta sugli avversari di Bruno Vespa, con il suo Porta a Porta. La puntata di ieri, che ha avuto come argomento principale l’analisi della brillante carriera di Carlo Verdone, è stato seguito da 1.774.000 telespettatori, per uno share del 9,05% durante l’anteprima e da 1.235.000 telespettatori, per uno share dell’11,93% durante il programma vero e proprio.  Ancora una volta il secondo posto è occupato da Rai Tre. Gazebo, il programma di attualità condotto da Diego Bianchi con il nome d’arte di Zoro, ha registrato uno share del 6,80%, essendo stato preferito da un pubblico di 998.000 telespettatori. A chiudere il podio della seconda serata è l’ultima delle reti Rai. Il thriller – horror con Kevin Costner The new daughter – Un’altra figlia, su Rai Due, ha interessato 407.000 telespettatori, per uno share del 4,61%. In casa Mediaset, nelle ore più tarde, sono stati proposti due film e un programma sportivo. Canale 5 ha trasmesso la pellicolaLe regole della casa del sidro, tratto dal romanzo omonimo, con Tobie Maguaire, Charlize Theron e Michael Caine. I dati di ascolto registrati sono stati pari a 389.000 telespettatori, per uno share del 6,13%.

Anche Rete 4 ha scelto di portare il cinema a casa degli italiani, trasmettendo Belfagor – Il fantasma del Louvre. Il film del 2001 con Sophie Marceau e Michael Serrault è stato seguito da 292.000 telespettatori, per uno share del 4,42%. Italia 1, invece, ha pensato agli appassionati di arti di combattimento, trasmettendo Aspettando Oktagon, che è stato preferito da 376.000 telespettatori, per uno share dell’8,43%. Su La7 è andato in onda l’appuntamento con l’informazione di Tg La7 Night Desk, che ha interessato 198.000 telespettatori, per uno share del 3,02%.

In access prime time, il programma dei pacchi di Rai Uno, Affari Tuoi, con Flavio Insinna, ha riportato un ascolto netto di 5.686.000 telespettatori, ottenendo uno share del 19,41% e vincendo sullo show rivale di Canale 5, Striscia la notizia. Il tg satirico condotto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, infatti, è stato segutio da 5.321.000 telespettatori, per uno share del 18,09%, aggiudicandosi solo l’argento. Sempre nel gruppo delle reti Rai troviamo Rai Due, che ha trasmesso LOL, preferito da un pubblico di 1.094.000 telespettatori, per uno share del 3,68%, e il trio di Rai Tre composto da BlobSconosciuti e Un posto al sole. Il primo è stato seguito da 1.385.000 telespettatori, per uno share del 5,28%. Il secondo è stato scelto da 1.276.000 telespettatori, per uno share del 4,63%. La soap opera napoletana, invece, ha attirato 2.279.000 appassionati, registrando uno share del 7,83%. Su Rete 4 la tedesca Tempesta d’amore non è andata in onda per lasciare spazio alla partita di Champions, su Italia 1 è stata proposta una puntata della serie tv americana CSI: Scena del crimine, che ha ottenuto un ascolto netto di 1.329.000 telespettatori, per uno share del 4,65%. Su La7, il consueto appuntamento con l’informazione di Lilli Gruber e il suoOtto e mezzo, ha interessato un pubblico di 1.716.000 telespettatori, facendo registrare alla rete uno share del 5,89%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori