OGGI IN TV/ Programmi di stasera: Braccialetti rossi, NCIS e Che tempo che fa. Reti Rai, domenica 2 marzo 2014

- La Redazione

Questa sera, domenica 2 marzo 2014, su Rai Uno va in onda la sesta e ultima puntata di Braccialetti rossi. La serie è stata confermata per una seconda stagione

braccialetti-rossi-r439
Braccialetti rossi

La proposta della Rai per il prime time di domenica due marzo, presenta un mix tra fiction, intrattenimento, cinema e cultura il quale sembra in grado di offrire un buon numero di alternative e radunare un largo pubblico di fronte al video. Su Rai Uno andrà in onda “Braccialetti Rossi”, la miniserie incentrata su un gruppo di sei malati ricoverati in un ospedale, i quali fanno gruppo per cercare di vincere la malattia, sostenendosi l’uno con l’altro. Attorno a loro si muovono le rispettive famiglie e i medici, dando vita ad un mosaico molto complesso, nel quale ognuno dei protagonisti cerca di trarre forza dagli altri per fronteggiare il dolore e i problemi causati dalle rispettive malattie. La fiction diretta da Giacomo Campiotti ha saputo calamitare ottimi risultati di pubblico e già si parla di una seconda stagione. Su Rai Due, andrà invece in onda “N.C.I.S.”, la serie televisiva che gira intorno alla figura di Jethro Gibbs e alla squadra di agenti da lui diretti. Il loro campo di azione è circoscritto ai crimini che hanno come protagonisti o oggetto appartenenti alla marina degli Stati Uniti, i quali vengono risolti con tecniche che mixano la scienza e l’istinto. La serie ha saputo attrarre grandi fasce di appassionati anche in Italia, grazie ad una certa ironia di fondo e alla simpatia dei protagonisti, capeggiati da Mark Harmon, in cui spiccano l’agente Dinozzo (Michale Weatherly), l’analista forense Abby Sciuto (pauley Perrette), l’affascinante e decisa Ziva David (Cote De Pablo) e Tim McGee (Sean Murray). Su Rai Tre, tornerà dopo le fatiche sanremesi Fabio Fazio, con “Che tempo che fa”. La trasmissione è ormai un compagno abituale del fine settimana per molti telespettatori e come al solito proporrà alcuni dei maggiori protagonisti della scena musicale, politici, artisti e attori che hanno fatto parlare della loro persona negli ultimi tempi, i quali saranno chiamati ad interloquire con il conduttore dopo aver intrattenuto il pubblico in studio. Non mancheranno naturalmente le incursioni di Luciana Littizzetto e gli altri ospiti fissi.

Su Rai 4 andrà invece in onda la replica degli episodi della sesta stagione di “Dexter”, altra serie americana di grande successo, Il protagonista è un tecnico della polizia scientifica della Florida (interpretato da Michael C. Hall), il quale è nella realtà un pericoloso sociopatico. Per sua fortuna, le sue tendenze sono state intuite in tempo dal patrigno, il quale ha incanalato gli impulsi omicidi di Dexter verso criminali sfuggiti alla giustizia. Il suo lavoro gli consente perciò di ripulire letteralmente le strade di Miami da pericolosi serial killer, pedofili, assassini e alti criminali che la polizia non riesce a fermare con metodi normali. Ai quali lo stesso Dexter riserva una morte spesso commisurata alla gravità dei crimini commessi. Una serie che deve il suo fascino e il suo largo successo proprio ai tanti interrogativi di carattere etico che riesce a sollevare ad ogni puntata. Rai 5 proporrà come al solito grande cultura, stavolta con il programma “Gli impressionisti – Ritratti di persone”, una serie articolata in quattro puntate, mediante le quali sarà tratteggiata la storia di un movimento determinante per la storia della pittura mondiale. Un insieme di artisti mosso da grande coraggio e ribellione contro la chiusura della cultura tradizionale, in lotta per affermare il diritto di andare contro i dogmi e la ricerca della perfezione artistica, che viene spiegato con grande chiarezza di linguaggio, come è del resto consuetudine per la rete. 

Rai Movie, a sua volta, manderà in onda un ottimo film, “Le idi di marzo”. Diretto da George Clooney nel 2011, su un lavoro teatrale di Beau Willimon, la pellicola racconta le fasi di una concitata campagna elettorale per le presidenziali degli Stati Uniti, in cui un giovane addetto stampa, interpretato da Ryan Gosling, viene a trovarsi in mezzo ad una serie di macchinazioni che cercano di procurare vantaggio ai due politici che si disputano la nomination. Un gioco che si rivela presto estremamente pesante e che non si cura dei danni collaterali alle persone, nel quale alla fine sarà costretto a mettere da parte il suo idealismo a ad adottare le tecniche che sono una consuetudine nel sottobosco di una politica ridotta ad un gioco di potere. Oltre a Gosling, il cast vede la presenza dello stesso George Clooney, dello scomparso Philip Seympur Hoffman, di Marisa Tomei, di Paul Giamatti e di Evan Rachel Wood. Chiude la programmazione pubblica Rai Premium, ove sarà trasmesso “Il meglio d’Italia”, un vero e proprio one-man show condotto da Enrico Brignano, che tra una serie di brani, battute e monologhi, ci condurrà attraverso un paese il quale, nonostante i suoi enormi problemi e una crisi eterna, riesce ancora a resistere senza cadere, anche grazie alla sua capacità di prendere con leggerezza anche gli avvenimenti più problematici.

Rai Uno ore 21.30 Braccialetti rossi, serie tv,
Rai Due ore 21.00 N.C.I.S., serie tv,
Rai Tre ore 20.10 Che tempo che fa, programma di intrattenimento;
Rai 4 ore 21.10 Dexter, serie tv,
Rai 5 ore 21.15 Gli impressionisti – Ritratti di persone, programma culturale,
Rai Movie ore 21.15 Le idi di marzo, film,
Rai Premium ore 21.10 Il meglio d’Italia, programma di intrattenimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori