ASCOLTI TV/ Il giudice meschino apre con il 22.5%, inizia bene il Grande Fratello. 3 marzo 2014

- La Redazione

Ieri sera è andata in onda la prima puntata della serie tv Il giudice Meschino (con Luca Zingaretti) e, parallelamente, è scattata la 13^ edizione del Grande Fratello. Ecco i dati auditel

telecomando_R439
InfoPhoto

Nella gara degli ascolti che ieri sera, come sempre, ha coinvolto le reti italiane nella consueta battaglia per conquistare il titolo di programma più visto della serata, gli spettatori hanno conferito la vittoria a Rai Uno, dove la miniserie Il giudice meschino, interpretato da Luca Zingaretti, ha interessato un pubblico di 6.419.000 telespettatori, per uno share del 22,5%. La prima rete, tuttavia, è stata attaccata dalla prima puntata del Grande Fratello 13 che ha lottato con le unghie e con i denti per strapparle il primato. Sebbene il tentativo di attirare un pubblico più numeroso non sia andato a buon fine, dal momento che è stato scelto 5.440.000 telespettatori, Canale 5 ha superato Rai Uno, quanto meno per quel che riguarda i dati relativi allo share. Il reality show condotto da Alessia Marcuzzi, infatti, ha permesso alla rete di registrare uno share complessivo del 24,64%. Decisamente nella media, invece, sono stati i risultati relativi agli altri canali che, durante la prima serata, hanno riportato dei dati oscillanti intorno al milione di telespettatori, migliaio più, migliaio meno. Rai Due, infatti, ha proposto una puntata della nuova stagione di Rex. Il telefilm dedicato al più famoso commissario a quattro zampe, nella nuova serie ha accolto la new entry ex tronista di Uomini e Donne, Francesco Arca, è stato preferito da 1.657.000 telespettatori, per uno share del 5,54% nella prima puntata e da 1.504.000 telespettatori, per uno share del 5,44% durante il secondo episodio. Rai Tre ha proposto il programma di inchiesta e approfondimento giornalistico Presa diretta, condotto da Riccardo Iacona. Il format ha ottenuto dei dati di ascolto netto pari a 1.154.000 telespettatori, per il 4,18% di share. Sul fronte Mediaset, mentre Canale 5 trasmetteva il Grande Fratello, su Italia 1 è stato mandato in onda il film Ferite mortali. La pellicola del 2011, liberamente tratta dal libro omonimo romanzo di John Westermann e interpretata da Steven Seagal, ha interessato 1.838.000 telespettatori per 6,63% di share, aggiudicandosi il terzo posto sul podio relativo agli ascolti di ieri sera. Rete 4, invece, ha proposto ai suoi telespettatori un’altra puntata del programma Quinta colonna. Il talk show politico condotto da Paolo Del Debbio, ha interessato un pubblico di 1.237.000 telespettatori, registrando uno share del 5,11%. A chiudere il gruppo dei programmi che hanno coperto la fascia del prime time di ieri sera, su La7 è stata trasmessa una puntata di Piazza Pulita, il talk show condotto da Corrado Formigli, che ha coinvolto 1.092.000 telespettatori, per uno share del 4,75%.

Anche in seconda serata la medaglia d’oro, sebbene soltanto in un primo momento, è stata agguantata dall’intramontabile Porta a Porta. Bruno Vespa e i suoi ospiti, che nella puntata di ieri sera si sono confrontati sul tema del nuovo governo alle prese con le riforme da approvare, sono stati seguiti da 2.229.000 telespettatori, per uno share del 10,57% durante l’anteprima e da 1.171.000 telespettatori, per uno share del 9,83% durante il talk show vero e proprio. A seguire, in ordine di quantità di ascoltatori, si trova ancora il Grande Fratello, questa volta nella versione Live, che ha trasmesso le riprese di quanto stava accadendo nella Casa al termine della diretta in studio, catturando l’attenzione di 1.910.000 telespettatori, per uno share del 24,98%. Rai Due ha proposto a suoi telespettatori notturni prima The Good Wife, la serie statunitense con Julianna Margulies, poi Razza Umana, programma di interviste condotto da Piero Marrazzo. I dati di ascolto sono risultati, rispettivamente, di 804.000 telespettatori, per uno share del 3,96%, e 297.000 telespettatori, per uno share del 2,85%.

Su Rai Tre la puntata della docufiction Hotel 6 Stelle è stata seguita da 550.000 telespettatori, per uno share del 3,43%. Rete 4 e Italia 1 hanno proposto l’una una puntata di Terra!, condotto e ideato da Toni Capuozzo, l’altra il programma sportivo Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco, condotto da Pierluigi Pardo. I format hanno ottenuto un pubblico di 369.000 telespettatori, per uno share del 4,05%, il primo, e di 626.000 telespettatori, per uno share del 3,81%, durante l’anteprima; 426.000 telespettatori, per uno share del 6,02% nel programma vero e proprio, il secondo. Su La7, invece, è andato in onda il consueto appuntamento con l’informazione di La7 Night Desk, che ha informato un pubblico di 212.000 telespettatori, per uno share del 3,23%.

In access prime time il gradino più alto del podio è stato occupato da Striscia la notizia. Il tg satirico di Canale 5, condotto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, è stato seguito da 6.545.000 telespettatori, per uno share del 22,27%. A seguire la rete Mediaset, troviamo il game show di Rai Uno, Affari tuoi, condotto da Flavio Insinna, che ha registrato un pubblico di 5.704.000 telespettatori, per uno share del 19,55%. Rai Tre ha proposto la sua solita triplice programmmazione con BlobSconosciuti e Un posto al sole. Il primo è stato visto da 1.060.000 telespettatori, per uno share del 4,18%, il secondo ha interessato 1.077.000 telespettatori, ottenendo uno share del 4,01%, mentre la soap opera napoletana è stata seguita da 2.243.000 appassionati, per uno share del 7,76%. In Mediaset, su Rete 4 è andata in onda un’altra puntata della soap opera tedesca Tempesta d’amore, con Liza Tschirner e Christian Feist che, con i suoi intrecci e gli intrighi che coinvolgono i protagonisti, ha ottenuto uno share del 4,48%, essendo stata preferita da 1.315.000 telespettatori. Italia 1 ha trasmesso un episodio, in replica, della serie poliziesca CSI: Scena del crimine, che è stata seguita da 1.373.000 telespettatori, per uno share del 4,82%. Su La7, infine, Lilli Gruber, con il suo consueto appuntamento con Otto e Mezzo, ha informato e interessato un pubblico di 1.649.000 telespettatori, facendo registrare alla rete il 5,67% di share.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori