OGGI IN TV/ Programmi di stasera: Una buona stagione, Made in Sud e Ballarò. Reti Rai, martedì 6 maggio 2014

- La Redazione

In vista della prima serata di oggi, martedì 6 maggio, la Rai offre un’ampia e variegata programmazione che va incontro ai gusti dei diversi target di telespettatori

una_buona_stagione_r439
Una buona stagione

Rai Uno manderà in onda, in prima visione, l’ultima puntata della serie televisiva intitolata Una buona stagione, per la regia di Gianni Lepre. È  la storia di una famiglia del Trentino, i Masci-Santangelo, noti per essere da sempre tra i più grandi viticoltori della zona. A gestire gli affari dell’azienda familiare è Emma Santangelo, una donna dal carattere forte e deciso che dovrà anche far fronte ai problemi del marito e dei suoi figli. Tra gli interpreti principali c’è la sempre brava attrice Ottavia Piccolo, la bella Luisa Ranieri e l’affascinante Marina Giulia Cavalli, rispettivamente nel ruolo di Emma Santangelo, Bianca e Olga Von Brure. I personaggi maschili di Michele, Andrea e Jacopo Masci sono interpretati da Jean Sorel, Ricardo Dal Moro e Alessandro Bertolucci. Completano il cast Ivano Marescotti, Ugo Dighero e la giovane modella argentina Luisana Lopilato. Tutte le sei puntate sono state girate negli splendidi scenari della provincia di Trento. La comicità e il divertimento sono gli elementi che caratterizzano la prima serata di Rai Due che trasmetterà la nona puntata dello show intitolato Made in sud, con la conduzione del duo Gigi e Ross coadiuvati come sempre da Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci. Lo spettacolo propone i comici del momento che, attraverso le loro esibizioni, regaleranno ai telespettatori risate e buon umore. L’attualità è l’offerta del canale Rai Tre che propone una puntata del talk show Ballarò. Il conduttore Giovanni Floris, insieme agli ospiti in studio, affronterà il tema delle prossime elezioni europee, inoltre si discuterà circa il fisco in Italia e la situazione della pubblica amministrazione.

Su canale Rai 4 gli amanti della musica possono seguire la prima semifinale del concorso Eurovision Song Contest anno 2014, che si svolge a Copenaghen. A rappresentare l’Italia quest’anno sarà la brava e giovane cantante Emma Marrone.

Rai 5 trasmetterà in diretta dall’Auditorium di Roma il tradizionale Concerto eseguito dalla banda dell’Esercito italiano. L’evento comprende un progetto benefico che vuole aiutare l’Airc sottolineando la necessità della ricerca che è l’unica speranza di sconfiggere il male del secolo.

Rai Movie offre la visione del film intitolato Quando la notte, una storia drammatica che vede tra gli interpreti protagonisti l’attrice romana Claudia Pandolfi e l’attore nonché scrittore Filippo Timi. Il film, diretto da Cristina Comencini, è una produzione italiana del 2011 ed ha partecipato al Festival del cinema di Venezia. La pellicola dura circa 114 minuti.

Il canale Rai Premium ripropone la visione del film commedia intitolato Mannaggia alla miseria, per la regia di Lina Wertmüller. La storia si svolge a Napoli e racconta di tre amici che, seguendo l’idea dell’economista Muhammad Yunus, decidono di ricreare nella loro città una forma di piccolo credito per dare una mano a quelle persone che desiderano avviare un’attività lavorativa senza sottostare alle leggi assurde della camorra. I tre giovani sono molto uniti ma entrambi i ragazzi, Antonio e Chicchino interpretati da Sergio Assisi e Tommaso Ramenghi, provano forti sentimenti d’amore per Marina, la terza del gruppo, interpretata dall’affascinante Gabriella Pession. Completano il cast Piera Degli Esposti, Luca De Filippo, Ciro Esposito e Peppe Servillo. Il film è stato realizzato in Italia nel 2010 e dura 110 minuti.

Rai Uno ore 21.15 Una buona stagione, serie televisiva
Rai Due ore 21.10 Made in Sud, show comico
Rai Tre ore 21.05 Ballarò, talk show d’attualità
Rai 4 ore 21.00 Eurovision Song Contest 2014, concorso canoro
Rai 5 ore 21.15 Concerto Banda dell’Esercito Italiano, evento musicale
Rai Movie ore 21.15 Quando la notte, film
Rai Premium ore 21.10 Mannaggia alla Miseria, film

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori