OGGI IN TV/ Programmi di stasera: Il Commissario Montalbano, NCIS – Los Angeles e Amore criminale. Reti Rai, lunedì 1 giugno 2015

- La Redazione

Programmi tv Rai, oggi 1 giugno 2015: Su Rai 1 va in onda Il Commissario Montalbano, su Rai 2 la serie tv NCIS – Los Angeles e su Rai 3 la trasmissione Amore criminale. Il palinsesto

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

Rai 1, in concomitanza con l’inizio del mese di giugno ha deciso di riproporre la versione televisiva delle avventure de Il commissario Montalbano, questo personaggio letterario che tanta fortuna ha avuto anche al di fuori dei nostri confini. Il canale proporrà il primissimo episodio, andato in onda 16 anni fa e dal titolo “Il ladro di merendine“, che è anche titolo di uno dei romanzi di Camilleri. L’indagine del commissario ha al proprio centro l’omicidio di un ragioniere.

Niente repliche invece per quello che riguarda le scelte fatte da chi gestisce la programmazione di Rai 2. Il canale infatti continua nella proposizione degli episodi, totalmente inediti, dei due spin-off a cui ha dato vita “NCIS”, una delle serie USA di più lunga durata, visto che in America siamo ormai arrivati al dodicesimo anno di messa in onda. Questa sorta di non stop all’insegna delle serie nate da “NCIS” si aprirà con un nuovo episodio di “NCIS – Los Angeles”: l’episodio che arriverà sugli schermi della seconda rete è il sedicesimo della sesta stagione. Subito dopo sarà invece la volta di un doppio appuntamento con l’ultimo nato di casa “NCIS”, ovvero “NCIS New Orleans”, di cui verranno trasmessi due episodi della stagione d’esordio sugli schermi, la quale in USA è terminata nei giorni scorsi. Se sulle prime due reti vi sarà possibilità di scegliere tra una fiction italiana e delle serie USA, su Rai 3 la possibilità sarà di quelle da non perdere se si amano i programmi che fanno della denuncia sociale uno dei propri obiettivi.

Amore Criminale” sarà infatti di nuovo sulle frequenze della terza rete e anche in questa nuova puntata verranno portate alla nostra attenzione storie di violenza sulle donne da parte dei propri compagni di vita. Come da collaudata consuetudine saranno mandate in onda ricostruzioni con attori, interviste a chi ha vissuto da vicino vicende tanto difficili e l’intervento di esperti che cercheranno di spiegare come mai la piaga del femminicidio e più in generale della violenza sulle persone di sesso femminile sia tanto diffusa nel nostro paese.

Molto ghiotta l’occasione offerta dai Rai 4. Il canale infatti ha deciso di mandare in onda una pellicola che da noi non è passata per le sale cinematografiche ma è uscita subito in dvd. Il film in questione è del 2011 e si intitola “Black Death – Un viaggio all’inferno“. La storia è ambientata nell’Inghilterra di circa 700 anni fa, più precisamente nel corso dell’epidemia di peste nera che sconvolse il nostro continente nella prima metà del 1300. La storia è quella di un novizio di un monastero (in cui la peste sta ormai mietendo vittime senza sosta) che provando dei forti sentimenti per una ragazza riesce a farla scappare in un altro luogo per evitare che venga contagiata. Nel frattempo decide di unirsi ad un gruppo di mercenari che la Chiesa ha ufficialmente incaricato di scoprire se quel che si dice di un villaggio, ovvero che i suoi abitanti non sono stati contagiati dalla peste, corrisponde al vero. Tuttavia il novizio si renderà presto conto che il vero scopo della missione è un altro e che la donna che ama è in grave pericolo.

Chi sceglierà Rai 5 verrà ripagato con una serata ad altissimo tasso culturale. In questa prima serata vi è infatti il primo appuntamento con “Shakespeare Yesterday“, iniziativa del canale che ha deciso di dedicare tre prime serate alla riproposizione di tre opere shakespeariane, messe in scena molti anni fa. L’appuntamento di stasera è con una versione de “La bisbetica domata” che ha più di mezzo secolo di vita, visto che quella che verrà trasmessa è una versione del 1955. Chi sceglierà Rai 5 potrà rivedere attori teatrali del calibro di Lea Padovani e Daniele D’Anza o, se non li ha mai potuti vedere in scena, cominciare a conoscerli e ad apprezzarli.

Rai Movie, così come Rai 5, porterà i telespettatori indietro nel tempo. La scelta di chi ha l’ultima parola sui palinsesti è infatti caduta su un film che ha ben 65 anni, ovvero “Winchester ’73“. Il film è di genere western, ovviamente in bianco e nero e con un nome del calibro di James Stewart. Il film, che si caratterizza per il fatto di essere la prima prova nel genere western del celebre attore, racconta la storia di Lin McAdam, un uomo che è a caccia di un fuorilegge e questa ricerca finirà con l’intrecciarsi a quella di un fucile molto ambito. Questa doppia caccia porterà alla luce un segreto celato per anni. Rai Premium ha invece deciso per una nuova messa in onda di uno degli appuntamenti che hanno caratterizzato la appena conclusa stagione di “Made in Sud“. E’ facilmente immaginabile come chi schiaccerà il pulsante del telecomando che porta a Rai Premium passerà una serata divertente.

Riassumendo:

Rai 1 ore 21.15 Il commissario Montalbano, fiction

Rai 2 ore 21.10 NCIS Los Angeles, serie televisiva

Rai 3 ore 21.05 Amore criminale, programma d’inchiesta

Rai 4 ore 21.14 Black Death – Un viaggio all’inferno, film

Rai 5 ore 21.20 Teatro-La bisbetica domata, teatro

Rai Movie ore 21.15 Winchester ’73, film

Rai Premium ore 21.20 Made in Sud, varietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori