OGGI IN TV/ Programmi di stasera: La partita del cuore, Detto Fatto Night e Ballarò. Reti Rai, martedì 2 giugno 2015

- La Redazione

Programmi tv Rai, stasera martedì 2 giugno 2015: su Rai 1 va in onda La partita del cuore, su Rai 2 Detto Fatto Night con Caterina Balivo e su Rai 3 il talk show Ballarò. Il palinsesto

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

La prima serata di Rai 1 avrà al centro il calcio come strumento di solidarietà e al servizio della ricerca. Il canale trasmetterà la “Partita del cuore“. Con lo stadio dei campioni d’Italia della Juventus come palcoscenico, la nazionale cantanti, che per l’occasione vedrà tra le proprie file anche Liam Gallagher, sfiderà una rappresentanza di vecchie glorie e di giocatori e dirigenti della Vecchia Signora attuale. Il fine di questa sfida è ovviamente duplice: da un lato stimolare la raccolta fondi da destinare alla ricerca e dall’altro regalare una serata di puro divertimento e di calcio giocato per il puro gusto di vivere delle emozioni sul campo da gioco.

Su Rai 2 vi sarà la prima di due puntate speciali di “Detto Fatto“. Come è noto il programma di solito va in onda in una fascia oraria diversa, ma i buoni risultati ottenuti hanno convinto la rete a programmare due puntate speciali. Alla conduzione vi sarà come sempre Caterina Balivo e per ora le uniche indiscrezioni che sono trapelate danno la certezza che il format del programma non cambierà nemmeno per questi due appuntamenti, coronamento di una annata ottima per quanto riguarda gli indici d’ascolto. Non ci saranno invece novità per quel che riguarda il martedì della terza rete pubblica. In questo martedì sera a cercare di portare telespettatori alla rete sarà “Ballarò“. Con la conduzione di un volto noto ai telespettatori anche prima del suo approdo in questo ruolo, ovvero quello di Massimo Giannini, verranno discussi i risultati delle elezioni regionali e le possibili conseguenze che essi porteranno su quella che è la vita politica nazionale. Come al solito gli ospiti in studio rappresenteranno le varie forze politiche e sociali e il programma prenderà il via con la presentazione dei protagonisti del dibattito che animerà la serata.

Appuntamento con il genere thriller per quel che riguarda Rai 4. Il canale affiderà infatti le sorti del proprio share a “The Expatriate – In fuga dal nemico“. La pellicola è del 2012 e vede nel cast un volto noto come Aaron Eckhart. La storia è quella di Ben Logan, un uomo di nazionalità americana che lavora in Belgio per una multinazionale impegnata nel settore della sicurezza. Un giorno, tornando in ufficio con la figlia quindicenne per recuperare un oggetto che aveva dimenticato al lavoro, si ritrova precipitato in un incubo: l’azienda per cui lavora sembra non essere mai esistita, i suoi colleghi sembrano essere tutti spariti nel nulla e gli uffici sono completamente vuoti. Ben, che in passato ha lavorato per la Cia, ci mette pochissimo a capire di essere finito in un pericoloso intrigo e che tutto della sua esistenza è stato cancellato, costringendolo a lottare per salvare la vita sua e della figlia… anche su Rai 5 la serata sarà affidata al cinema.

La pellicola che verrà mandata in onda stasera è “The limits of Control“, risalente al 2009 e che nel cast vede la presenza di un nome di peso come quello di Bill Murray. La storia è quella di un uomo misterioso che vive in Spagna, sfuggendo qualsiasi tipo di relazione sociale e che svolge sempre e solo attività aventi natura illegale. L’uomo ha un atteggiamento nichilista e disilluso verso tutto il mondo circostante e ciò che egli vuole raggiungere non viene mai esplicitato. Il suo personale percorso farà sì che si muova non solo attraverso il paese che ha scelto come luogo in cui vivere, ma anche attraverso quelli che sono i meandri della sua coscienza. Su Rai Movie verrà dato spazio ad un film molto più noto e tra i più amati degli ultimi 20 anni. Ci si riferisce a “Hurricane-Il grido dell’innocenza“. Il film, che vede una grande prova di Denzel Washington e un regista noto come Norman Jewison dietro la macchina da presa, racconta la vera storia di Rubin Carter.

Il film inizia con il racconto dell’infanzia di Carter, segnata dal razzismo che i ragazzini di colore ancora devono subire nell’America che fatica a lasciarsi alle spalle la segregazione razziale. Nella prima parte l’attenzione è dedicata agli anni passati prima in riformatorio e poi nell’esercito. Quindi, dopo una nuova incarcerazione per fatti avvenuti all’epoca del riformatorio, si butta anima e corpo nella boxe, arrivando a competere per il titolo dei pesi medi. Nell’incontro che poteva valergli il titolo si vede sconfitto e alla base della decisione dei giudici c’è anche il colore della sua pelle. Poco tempo dopo si ritrova di nuovo in carcere, con la pesantissima accusa di essere l’autore di tre omicidi. Condannato all’ergastolo stende la propria autobiografia. Il manoscritto finisce per caso ad un giovane, che vede tanti punti di contatto tra lui e Carter. Decide quindi di cominciare un rapporto epistolare e prenderà talmente a cuore il suo caso da riuscire a trovare le prove della sua estraneità agli omicidi. Su Rai Premium, vi sarà un appuntamento con i gialli di “Padre Brown“. La rete si affiderà a due episodi della 2°stagione.

Riassumendo:

Rai 1 ore 21.15 La partita del cuore 2015, evento sportivo per beneficenza

Rai 2 ore 21.10 Detto Fatto Night, talk show

Rai 3 ore 21.05 Ballarò, talk show politico

Rai 4 ore 21.09 The Expatriate – In fuga dal nemico, film

Rai 5 ore 21.15 The limits of Control, film

Rai Movie ore 21.15 Hurricane-Il grido dell’innocenza

Rai Premium ore 21.20 Padre Brown, serie tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori