Le Iene Show/ Diretta e servizi: piazza dedicata a Vittorio Emanuele II e la storia del cane Jako

- Stella Dibenedetto

Le Iene Show, diretta e servizi 18 novembre 2018: la piazza dedicata a Vittorio Emanuele II di Savoia  e la storia del cane Janko, bruciato vivo.

davide parenti le iene
Le Iene Show - Foto Facebook

Domenica 18 novembre, alle 21.20 su Italia 1, torna l’appuntamento con Le Iene show condotto da Nadia Toffa, Giulio Golia, Filippo Roma e Matteo Viviani. Oltre alla puntata del martedì, anche quella della domenica è sempre molto seguita dal pubblico che si appassiona ai servizi realizzati dagli inviati dello show più irriverente della televisione italiana. Tanti i servizi che saranno lanciati quasta sera dal quartetto speciale dei conduttori tra i quali spicca quello sulla piazza dedicata a Vittorio Emanuele di Savoia a Busto Arsizio e inaugurata il giorno dell’ottantesimo anniversario delle “Leggi razziali” e quello dedicato al cane Janko, bruciato vivo.

LA PIAZZA DEDICATA A VITTORIO EMANUELE A BOSTO ARSIZIO

Pablo Trincia si è recato Busto Arsizio, nel Varesotto, dove, in occasione dell’ottantesimo anniversario delle Leggi Razziali, firmate da Vittorio Emanuele III, con cui entrarono in vigore i “Provvedimenti per la difesa della razza italiana”, dando così il via alla persecuzione ebraica in Italia, è stata inaugurata una piazza dedicata a Vittorio Emanuele II alla presenza delle autorità comunali e di Emanuele Filiberto di Savoia. La decisione di dedicare una piazza ad un membro della famiglia Savoia ha scatenato accese polemiche. Pablo Trincia ha così incontrato Emanuele Filiberto di Savoia per capire la posizione della sua famiglia: “Ho sempre definito ignobili le leggi razziali. Bisogna ammettere che ci sono stati, durante il suo regno, momenti belli e momenti molto oscuri. Il mio bisnonno ha unito e completato l’unità d’Italia e celebrato la vittoria. Per questo ha diritto a essere sepolto nel Pantheon assieme agli altri regnanti padri della patria”.

LA STORIA DEL CANE JANKO

Le Iene show si occupano anche dei maltrattamenti sugli animali. Nella puntata di questa sera sarà così raccontata la storia del cane Janko, un Husky siberiano di 7 anni che vive con la sua padrona, una signora disabile di 87 anni. Qualche sera fa, la signora ha trovato il suo cane con il volto bruciato. Il fatto è avvenuto a San Pietro Vernotico, un piccolo paese tra Brindisi e Lecce. Il cane sarebbe stato cosparso di benzina e bruciato vivo: chi ha voluto fare del male a Janko? Le Iene cercano di fare chiarezza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA