Maria Monsè contro la Marchesa D’Aragona/ Mattino5: “Studia il copione in camerino, pensa di essere a teatro!”

- Hedda Hopper

Maria Monsè contro la Marchesa D’Aragona, a Mattino5 l’opinionista ospite in studio rilancia sulla sua rivale: “Studia il copione in camerino, pensa di essere a teatro!”

maria monsé mattino5 2018 e1542187596625 640x300

Maria Monsè ospite a Mattino 5 ha potuto commentare tutto quello che è successo al Grande Fratello Vip 2018 fino al suo ritorno nella casa per lo scontro con Alessandro Cecchi Paone in cui Alfonso Signorini ci ha messo il carico. Il direttore di Chi ha chiuso l’argomento al grido di “Meno male che siamo gay” riferendosi proprio all’insopportabilità e al peso della gieffina. Anche gli ospiti in studio a Mattino 5 ad un certo punto non ci riescono a sopportarla e Augusto De Megni ha subito la palla al balzo per farle notare che ad un certo punto poteva metterci una pietra sopra: “Dopo la battuta infelice di Alessandro su tua figlia, potevi dire dai non dovevi esagerare e finirla lì invece hai continuato per tutta la settimana, sei stata pesante”. La stessa Federica Panicucci ha più volte pregato l’opinionista di lasciare spazio agli altri presenti in studio per poter sviscerare l’argomento, tornerà ancora? Su questo abbiamo qualche dubbio.

LE PAROLE CONTRO LA MARCHESA

Il momento centrale della sua intervista è comunque legato alla Marchesa d’Aragona. A quanto pare le due non hanno ancora messo da parte i loro attrici tanto che Daniela Del Secco ha inviato alla Panicucci un video per fare una battutina alla sua rivale che prende subito la palla al balzo per continuare a sottolineare che lei è una finta Marchesa (come ha dimostrato la macchina della verità a Domenica Live) e come prova di questo ha qualcosa da raccontare. In particolare, Maria Monsè racconta di aver avuto la prova che la Marchesa finga e che, proprio ospiti a Pomeriggio 5, prima di entrare in studio, le due erano vicine di camerino ed è a quel punto che l’ha sentita ripetere la sua parte che, proprio come a teatro, prepara e ripete prima di andare in scena. Per Francesco Mogol questo non è un difetto “visto che la preparazione è importante in tv” e anche gli altri opinionisti non ci vedono niente di male a proposito ma lei continua ad inveire contro di lei, rea di averla presa di mira nonostante il falso castello che si è costruita intorno, e poi anche contro Alessandro Cecchi Paone.

SU ALESSANDRO CECCHI PAONE INVECE…

Il professore, come Maria Monsè lo chiama, è reo non solo di averla offesa ma di aver parlato male della figlia “dandole della nana”. La piccola Perla va a scuola, ha una vita e lei si è vista costretta a prenderne le difese in tv ed è così che spiega la sua insistenza sull’argomento. Sembra Francesco Mogol, agguerritissimo oggi a Mattino5, le ha fatto notare che la cosa migliore per la figlia sarebbe stato chiudere l’argomento e non trascinarlo per una settimana in casa e poi anche due volte in prima serata. Anche quando si parla del suo momento della “linea della vita” e delle sue lacrime, la Monsè non riesce a parlare di lei ma fa nuovamente il nome di Alessandro Cecchi Paone facendo infuriare nuovamente l’opinionista che rilancia: “Stavamo parlando di te, delle due emozioni, perché hai fatto di nuovo il nome di Alessandro?”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA