Michelle Hunziker/ “Quarto figlio? Ne ho già tre e mi sento fortunatissima!”

- Camilla Rosa Alice Catalano

Ospite a Mattino cinque, Michelle Hunziker ha raccontato la sua vita insieme a Tomaso e le figlie Sole e Celeste. Ora è imprenditrice di un’azienda beauty e combatte per le donne

codice rosso michelle hunziker
Michelle Hunziker (Instagram)

“Noi abbiamo il desiderio di un altro bebé, però lasciamo fare alla natura. Se poi non arriva chiudo perché ne ho già tre e mi sento fortunatissima così”. È un’inedita Michelle Hunziker quella che si racconta a Mattino 5, dove affronta uno degli argomenti che sempre più spesso la vedono al centro del gossip. Il quarto figlio, il desiderio di un maschietto con il suo compagno, Tomaso Trussardi, e l’immenso amore per le sue bambine. Nella trasmissione di Canale 5, la showgirl svizzera racconta anche di come riesce a incastrare gli impegni lavorativi e la famiglia, e di quanto tutto sia migliore assieme alle sue bellissime bambine: “Quando capita di averle tutte e tre insieme mi si apre il cuore e mi sento davvero realizzata”, ammette una commossa Michelle Hunziker. (Aggiornamento di Anna Montesano)

“QUARTO FIGLIO? A CAUSA DI DIRLO NON ARRIVA PIU'”

Michelle Hunziker continua a pensare al quarto figlio, anche se non ha alcuna intenzione di accanirsi. Mamma di Aurora, Sole e Celeste, la showgirl sogna anche di poter regalare al marito Tomaso Trussardi il figlio maschio. I rumors su una presunta gravidanza continuano, ma ad oggi, la cicogna non si è ancora fermata a casa Hunziker-Trussardi. “Eh, a furia di dirlo mi sa che non arriva più. Lo diciamo sempre: noi abbiamo ancora il desiderio di un altro bebè ma lasciamo fare alla natura. Se poi non arriva a un certo punto chiudo, perché ho 41 anni e bisogna chiudere i battenti. Ne ho già tre, sono fortunatissima e non insisto”, ha spiegato la conduttrice a Mattino Cinque. Mamma e moglie felice, dunque, Michelle vorrebbe il quarto figlio, ma avendo già avuto la gioia di avere tre figlie, è pronta anche a fermarsi se il destino vorrà così (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

“TOMASO MI HA CORTEGGIATA PER TRE MESI”

Michelle Hunziker è stata ospite della puntata di Mattino Cinque dove Federica Panicucci l’ha accolta per una lunga intervista. La presentatrice, ora, impegnata su tanti e diversi fronti è, prima di tutto, una mamma. “Abbiamo il desiderio di fare un altro bebè, ma lasciamo fare alla natura”, ha ribadito la signora Trussardi che ogni giorno si dedica alla sua famiglia, oltre che al lavoro. “Avere una famiglia numerosa comporta tante cose, ci deve essere una grande organizzazione. La mattina tutto deve essere pronto. Ci sono i vestiti per le bambine, i cani da portare fuori, il marito, la colazione. La mattina le porto io a scuola Sole e Celeste. Questo momento e quello del bagnetto sono attimi in cui costruiamo i momenti più belli. Quando registro Striscia La Notizia è un disastro perché non posso metterle a letto. Solitamente vanno a dormire alle 20.30, ma io torno dalla trasmissione alle 22 e le trovo ancora sveglie perché il papà non riesce a metterle a letto”.

IL CORTEGGIAMENTO DI TOMASO

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi vivono una vita normale, racconta la presentatrice: “Ci piacciono le situazioni tranquille. Il nostro massimo è andare a Bergamo per le grigliate con gli amici. Ci piace portare le bambine nella natura e nel bosco”. La coppia, insieme dal 2011, è sempre molto affiatata e Michelle non spreca un secondo per ribadire quanto si senta fortunata e innamorata. “Con Tomaso mi sento protetta. Più gli anni passano e più la stabilità diventa la cosa primaria. Ti dà la sensazione di essere al posto giusto, a casa. Sei con tuo marito e sai di essere a casa. Ripensando al mio passato sono molto grata di aver avuto una seconda possibilità. Lui è un uomo d’altri tempi. Ti apre la porta della macchina. Ti corteggia. Mi ha conquistata, corteggiata e per tre mesi non mi ha baciata. Dopo tre mesi l’ho baciato io. Quel momento lì è stato buffo. L’ho invitato a Roma. Abbiamo ordinato le pizze e dopo 2 film, erano le 4 del mattino, l’ho baciato io. Ci teneva a fare la cosa giusta. Oggi si consuma subito. Se si parte dal dialogo tutto è diverso”

LA LEGGE CODICE ROSSO

La presentatrice non solo è impegnata con il mondo dello spettacolo, ma anche per il sociale. Infatti si è impegnata a presentare la legge Codice Rosso per tutelare le donne che denunciano le violenze. “La legge, ora, deve passare al parlamento. Tutti i leader politici hanno firmato un impegno per fare sì che questa legge passi. Le donne muoiono in attesa di giudizio. Le donne denunciano ma nessuno le ascolta. Sono state tradite dallo Stato. Dal momento della denuncia bisogna intervenire nell’arco di 24/48 ore. Una donna che si scopre e si mette allo scoperto deve essere subito aiutata. Con Doppia Difesa aiutiamo anche gli uomini, ma sono davvero pochi quelli che chiedono aiuto per violenze subite da donne. Quando una donna si ribella a un marito, lo denuncia, da noi trova anche un aiuto psicologico anche per l’uomo. Se un uomo è aggressivo deve farsi curare. Gli uomini non riescono a sopportare il senso abbandonico. Per Michelle è un periodo bellissimo, ricco di soddisfazioni. Da poco è diventata imprenditrice di un’azienda di cosmetica ed è in attesa di novità sul fronte Sanremo: “Non so ancora nulla, ma sento spesso Claudio Baglioni”

© RIPRODUZIONE RISERVATA