RAFFAELLA FICO/ “Io e Mario Balotelli di nuovo assieme? Mai dire mai ma ora…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Raffaella Fico e il ritorno di fiamma con Mario Balotelli: “Mai dire mai…”

Raffaella Fico a Storie Italiane
Raffaella Fico a Storie Italiane (Rai)

Raffaella Fico ha parlato della figlia Pia, avuta con Mario Balotelli, ospite presso gli studi di Storie Italiane, programma di Rai Uno. Un amore, quello fra la showgirl e il calciatore, nato, sbocciato e poi terminato in maniera un po’ brusca. Di mezzo una bambina, che oggi ha sei anni e che vede regolarmente il papà ogni mese: «Gliela porta una volta al mese, lui oggi gioca a Marsiglia ed è molto contento, è un bravissimo papà. Dice che è bellissima – prosegue l’ex concorrente del Grande Fratello – ed assomiglia molto a lui anche se io scherzo e gli dico che se è bella ha preso dalla mamma». I due hanno vissuto dei periodi di tensione, come ad esempio quando il calciatore ex Inter e Milan ha preteso il test del dna per avere la certezza che la figlia che portasse in grembo Raffaella fosse davvero sua. Ma nonostante queste “cattiverie”, alla fine la showgirl non ha mai pensato di non far vedere Pia al suo papà: «No, assolutamente – confessa la Fico a Eleonora Daniele – ho fatto una battaglia per dare a mia figlia un padre, da mamma non gliela leverei mai. Oggi sono contenta, lui è innamorato di Pia. La porta in giro orgoglioso». Fra i due sembrerebbe quindi essere tornato il sereno e chissà che magari non possano tornare assieme: «Ci vogliamo molto bene – ammette – veramente. Nella vita mai dire mai, però oggi siamo distesi. Pia chiede a entrambi di voler vedere mamma e papà insieme. Noi, in maniera intelligente, le facciamo capire che ci siamo e che le vogliamo bene comunque. Ci limitiamo a fare i genitori». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

RAFFAELLA FICO, LA FIGLIA PIA E BALOTELLI

Raffaella Fico, nota soubrette, ha chiacchierato quest’oggi con Eleonora Daniele, la padrona di casa degli studi di Storie Italiane, su Rai Uno. La Fico, ex concorrente del Grande Fratello, ha avuto una bimba, Pia, con il noto calciatore nel giro della nazionale italiana, Mario Balotelli: «Mia figlia ha 6 anni – esordisce – il tempo corre e vola». Dopo qualche screzio nei primi anni, «Oggi siamo molto complici, ci sentiamo ogni giorno per la bambina e abbiamo ritrovato la nostra serenità – spiega – io ai tempi ho sofferto moltissimo, la mia storia la si conosce, ho affrontato una gravidanza da sola, è stata dura e non ero serena, avrei visto la mia dolce attesa in modo diversi. Oggi però dico che abbiamo sbagliato entrambi, che eravamo molto giovani. Ti parlo da donna matura e ti dico che si cresce, nella vita si sbaglia, siamo esseri umani quindi è giusto sbagliare, l’importante però è imparare dai propri errori».

RAFFAELLA FICO A STORIE ITALIANE

Balotelli chiese il test del dna per avere la certezza che Pia fosse davvero sua: «E’ stata difficilissima nonostante io avessi dalla mia parte tutta la mia famiglia. Ti fai due domande, ti chiedi perché proprio a te, e così facendo non fai del bene al bimbo. Mi ricordo che il mio dottore mi disse che dovevo rilassarmi senza leggere i giornali: un momento tanto atteso che purtroppo ho vissuto male. I figli si fanno sempre insieme, Pia è stata frutto del nostro amore, forse lui era troppo giovane o magari per altri motivi si è spaventato. Per me comunque è acqua passata». Alla fine comunque la vicenda si è chiusa con il riconoscimento e con esito positivo: «E’ stato anche imbarazzante e tristissimo fare il test del dna, sono dei ricordi bruttissimi che oggi comunque ho superato alla grande e non voglio più pensarci». E’ stata dura all’inizio: «Sentivo dire tante cattiverie anche da parte di colleghi e giornalisti, io ho rinunciato al lavoro per mia figlia». Poi, sempre su Mario Balotelli, aggiunge: «Non voglio le scuse, lo giustifico e mi prendo anche le mie responsabilità, non si è reso conto dell’errore che stava facendo. Comunque non gliela leverei mai». La Daniele chiede a quel punto se sia possibile un loro ritorno di fiamma, e Raffaella, fra un sorrisino e un altro, afferma «Mai dire mai, ma ora come ora davvero non c’è niente, siamo molto sereni e basta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA