SARAH ALTOBELLO/ “Parlo barese, ma è internazionale. È uguale al francese” (Isola dei Famosi 2019)

- Morgan K. Barraco

Sarah Altobello non vince la prova leade, ma si distingue per la sua simpatia: “So molte lingue, perchè il barese è simile al francese e all’imglese”

sarah altobello 2019 instagram 640x300
Sarah Altobello (Instagram, 2019)

La sosia di Melania Trump ha affrontato la prova leader per poter passare i prossimi giorni nell’isola dei Pirati, ma il suo minuto e 11 secondi non sono bastati. A vincere è stato Paolo Brosio con 1 minuto e 24 secondo. Ma Sarah Altobello non è passata inosservata all’occhio vigile della Gialappa che ha recuperato alcune clip in cui la pugliese ha parlato del suo paese e del suo dialetto. “Ho sempre studiato dizione – ha raccontato a Luca Vismara – il francese assomiglia molto al barese, quello che cambia è solo l’accento, grave o acuto”. Dal francese, poi passa all’inglese parlando insieme a Gracia: “Io so l’inglese. Parlo il dialetto barese che è uguale all’inglese”. (Agg. Camilla Catalano)

Numerosi nemici…

Sarah Altobello è già fra le più contestate dell’Isola dei Famosi 2019 e non tanto da parte degli altri Naufraghi, visto che sembra essersi integrata alla perfezione. Esclusa ovviamente Demetra Hampton, che fin dai giochi previsti per la prima diretta non ha nascosto il suo fastidio di fronte alla loquacità della rivale. La Naufraga intanto procede senza sosta seguendo la sua personale strategia, ovvero strappare qualche sorriso ai presenti, anche se questo vuol dire prendersi e farsi prendere in giro. Ne sa qualcosa Marina La Rosa, che è riuscita a sfruttare il carattere bonario della concorrente per dire una delle sue battute velenose. Sarah per ora sembra aver reagito con il sorriso, ma non è escluso che presto o tardi possa decidere di mettere uno stop alle critiche.

Sarah Altobello, Isola dei Famosi 2019: star al di là delle somiglianze

L’Isola dei Famosi 2019 l’ha già fatta diventare una star e di sicuro non per la discutibile somiglianza fra Sarah Altobello e Melania Trump. Un legame di cui la concorrente si è vantata spesso, ma invisibile agli occhi di tutto il pubblico. Compresa la Gialappa’s Band, che ha preso di mira proprio Sarah per via di questa sua dichiarazione. La Naufraga del resto potrebbe essere fra le poche a regalare un po’ di movimento al reality, anche se le personalità accese sono fin troppe per adesso. Anche se nella fase iniziale del programma ha dimostrato di avere un carattere bonario, la Altobello promette di non mandarle a dire a nessuno. Nemmeno a Kaspar Capparoni che ha deciso di votare durante la prima diretta, accusandolo di essere troppo severo e metodico, poco tollerante nei confronti degli altri. E visto quanto accaduto la settimana scorsa, possiamo già immaginare che Capparoni sceglierà di vendicarsi entro breve. Purtroppo la Altobello pagherà cara la sua nomination: il Naufrago non dimentica e soprattutto non tollera di essere messo in cattiva luce.

Già nemica di molti concorrenti?

Sarah Altobello potrebbe diventare la nemica giurata di tanti concorrenti dell’Isola dei Famosi 2019. La Naufraga infatti non è riuscita a farsi benvolere dal resto del gruppo, anche se per ora sono state ben altre le personalità a finire sotto inchiesta. Alla ricerca di pace, la Ciurma in questo momento potrebbe vedere di cattivo occhio la sua parlantina e non gioca di certo a favore della Altobello il fatto che gli altri odiatissimi siano finiti insieme sull’Isola dei Pirati. La concorrente infatti in questo momento è sotto ai riflettori ed a contatto con un gruppo di sfidanti che preferisce mettere al primo posto l’equilibrio di tutti, per assicurarsi una felice convivenza fino alla finale. Per questo il carattere di Sarah potrebbe risultare un elemento di disturbo agli occhi di chi non è ancora entrato nel vivo della competizione. La Naufraga infatti è fra gli elementi positivi da tenere vicini invece che lontani, visto che è trasparente e lontana da determinate strategie nascoste che molto presto metteranno a dura prova coloro che credono già di essere i super favoriti. A partire da Luca Vismara, che potrebbe prenderla di mira per difendere il suo attuale gruppetto di alleati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA