Riccardo Fogli a Vieni da me/ “Vengo da una famiglia povera. Su Karin…”

- Stella Dibenedetto

Riccardo Fogli apre i cassetti della sua vita a Vieni da me: dal matrimonio con Viola Valentino a Patty Pravo fino all’amore con la moglie Karin Trentini.

riccardo fogli
Riccardo Fogli a Vieni da me

Le difficoltà economiche dell’infanzia, l’amore con Karin Trentini e i Pooh: Riccardo Fogli a tutto tondo nella lunga intervista rilasciata a Caterina Balivo a Vieni da me. Il cantante ha scherzato sulla vittoria da solista a Sanremo: «Si, me ne ero scordato: ho una certa età ormai… (ride, ndr)». E svela un aneddoto: «I Pooh mi chiamarono, Roby mi chiamò e mi disse che era felice e di farmi pagare di più dal giorno dopo (ride, ndr)». Poi sul perché dell’addio alla band: «A volte me lo chiedo anche io: quando il direttore di banca mi chiama mi dice che era meglio se rimanevo con i Pooh. Non ne voglio parlare, ma sono felice che la nostra amicizia sia rimasta nonostante le strade diverse, ho imparato tanto da loro». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

“MIA MOGLIE KARIN E’ FIGLIA DI…”

Innamoratissimo della moglie Karin Trentini, Riccardo Fogli svela i retroscena del loro amore a Caterina Balivo. Il cantante che, durante la sua avventura sull’Isola dei Famosi 2019 ha pianto molto per la moglie e la figlia che rappresentano i grandi amori della sua vita, ha svelato come è nato l‘amore con Karin e come si sono conosciuti. “Lei è figlia di due miei grandi fan. Lei venne a vedere un mio concerto e quando mi vide, sembra, che disse: che uomo bellissimo. Un giorno lo sposerò”, ha confessato Fogli che poi si è sciolto parlando dei figli: oltre a Michelle, la bambina nata dal suo amore con Karin, Riccardo Fogli è anche papà di Alessandro, un ragazzo nato dalla storia con l’attrice Stefania Brassi e che lavora in un’azienda che produce famose moto. Parlando dei suoi figli, il cantante non ha nascosto l‘emozione e la gelosia, soprattutto per la piccola Michelle che può baciare solo lei (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

RICCARDO FOGLI: “LA MIA FAMIGLIA ERA MOLTO POVERA”

Riccardo Fogli si racconta a Vieni da me. Davanti alla cassettiera, l’ex Pooh, ai microfoni di Caterina Balivo, apre i cassetti del suo cuore svelando i dettagli della sua vita privata e professionale. In splendida forma, il racconto di Riccardo Fogli parte da una tuta da gommista. Prima di trovare il successo come cantante, infatti, Fogli lavorava come gommista, un lavoro di cui, ancora oggi, ha spesso nostalgia. “Mio padre voleva che diventassi metalmeccanico come lui mentre mia madre mi diceva sogna figlio mio perchè le persone povere come noi possono solo sognare, ma sogna in grande“, ricorda Riccardo Fogli che, pur lavorando in una fabbrica, aveva già la passione per la musica. “Avevo un fratello che mi ha lasciato sei anni fa. Eravamo molto poveri. In casa c’era un reparto giorno e un reparto notte dove c’era un letto matrimoniale per mamma e papà e un lettino in cui dormivamo io e il mio fratellone“, aggiunge ancora il cantante che, però, ricorda con tantissimo affetto quel periodo.

RICCARDO FOGLI: IL SUCCESSO CON I POOH E L’AMORE PER LA MOGLIE

La svolta arriva con i Pooh con cui conquista il successo e la popolarità. “I Pooh mi videro e mi dissero: questo è il bassista che serve a noi” – spiega Riccardo Fogli che, per diventare un Pooh, dovette lasciare la band di cui faceva parte acquistando, insieme agli altri Pooh, il camioncino che aveva comprato con l’altra band pagando solo due cambiali. “Dal 1966 al 1968 sono stati anni duri. Piccola Katty ci diede una grande mano, ma i soldi non giravano tanto. Io e Facchinetti mangiavamo tanti panini con la mortadella“, spiega ancora. Si passa, poi, all’amore: “mi sono sposato, felice di sposarmi, nel 1971 con Viola Valentino. Eravamo molto giovani ed è durato tantissimo. Ci siamo lasciati momentaneamente nel 1973 e poi siamo tornati insieme”.  Si passa, poi, a Patty Pravo di cui, però, non si lascia andare a tante dichiarazioni limitandosi a dire: “mi dispiace aver fatto del male a qualcuno, ma ho sempre trovato il modo di farmi perdonare”. Nella vita di Riccardo Fogli, poi, è arrivato il grande amore con la moglie Karin Trentini: “mia moglie è il mio cuore, mamma della mia fagioletta che posso baciaresolo io”, conclude.

© RIPRODUZIONE RISERVATA