SANREMO 2013/ Chi è Birdy, la cantante ospite al Festival (scheda)

- La Redazione

Tra gli ospiti di stasera al festival di Sanremo la giovanissima cantante inglese Birdy, rivelazione della musica indie folk. E’ il suo primo passaggio live in Italia

Sanremo2013_Litizzetto_Fazio_trottolinoR439
Fabio Fazio e Luciana Littizzetto (Infophoto)

Ultima serata del festival di Sanremo e parata di ospiti di lusso. Tra i tanti anche una giovanissima, stella della musica pop inglese, nota per aver vinto a soli 12 anni il talent show inglese Open Mic Uk. Da allora la ragazza ha comincato a pubblicare dischi cogliendo un successo mondiale anche se in Italia è relativamente poco conosciuta. Ogi ha 17 anni e il suo primo singolo viene pubblicato nel 2011, una cover di un brano di Bon Iver, Skimmy Love. E’ subito successo in mezza Europa. Il disco di debutto esce invece il 4 novembre 2011, si intitola con il suo soprannome Birdy (il suo vero nome è infatti Jasmine van den Bogaerde) ed entra ai primi posti delle classifiche di molti paesi. In seguito inciderà anche un singolo con il popolarissimo gruppo inglese dei Mumford and Sons, Learn me right che appare nella colonna sonora del film Ribelle, The brave. Nell’agosto del 2012 esce un disco dal vivo, dal titolo Live in London che documenta il suo primissimo concerto tenuto presso una ex chiesa, il Tabernacle. Birdy si è anche esibita all’apertura dei giochi paraolimpici estivi. E adesso il suo esordio in Italia al festival di Sanremo che magari le aprirà le porte del successo anche in Italia. Birdy nonostante la giovane età non esegue dunque un repertorio dance o pop come le sue coetanee ma si affida ai cantautori e ai gruppi indie folk dell’ultima generazione, interpretati con una bellissima voce ricca di sfumature e di intensità. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori