Simona Ventura/ “Sfera Ebbasta escluso? Scelta della Rai” (The Voice of Italy 2019)

- Valentina Gambino

Simona Ventura è la nuova conduttrice di The Voice Of Italy 2019, in onda oggi, martedì 23 aprile, nella prima serata di Rai 2

Ventura Simona TheVoiceCS1280
Simona Ventura conduce The Voice
Pubblicità

Nonostante The Voice of Italy 2019 sia stata attanagliata dalle critiche prima ancora di iniziare, Simona Ventura ammette di non dar loro peso. E se Elettra Lamborghini è stata tra le più bersagliate, la conduttrice ribadisce di credere molto in lei: “Sarà una sorpresa, una rivelazione. – ha ammesso in un’intervista a Rolling Stone – Del resto, anche per Elettra è una chiamata in nazionale: la sua umanità sta uscendo fuori, è davvero simpatica, bolognese e molto umile. Non dimentichiamoci, poi, che è amatissima dai ragazzi. Sono rimasta colpita, soprattutto dalla sua umanità. Aspetto caratteriale che avevo un po’ percepito, vi stupirà”. L’esclusione di Sfera Ebbasta ha invece lasciato tanti dubbi, una scelta che la Ventura spiega in maniera dettagliata. Una decisione che sembra prettamente aziendale: “È stata una scelta aziendale e io sono aziendalista. Mi sarebbe piaciuto avere Sfera tra i coach, ma se la Rai ha messo dei paletti noi abbiamo trovato subito una grande soluzione. Cercando con serenità, abbiamo individuato la figura che mancava. Gigi D’Alessio rappresenta il pop, un tema che rivendico perché anche io voglio arrivare alla pancia delle persone. Pop che non vuole dire trash, ma un mondo in cui tutti si sentono inclusi”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Pubblicità

Simona Ventura torna in Rai con The Voice

Simona Ventura è la nuova conduttrice di The Voice Of Italy 2019, in onda oggi, martedì 23 aprile, nella prima serata della seconda rete di Casa Rai. Dopo essere tornata per qualche tempo a Mediaset con “Selfie – Le cose cambiano”, il serale di Amici e Temptation Island Vip, la SuperSimo è tornata in Rai, prendendo in mano le redini di un programma molto interessante ma difficile da collocare. E infatti The Voice negli altri paesi funziona molto bene mentre in Italia, non è mai andato benissimo. Lo scorso anno lo show musicale era stato condotto da Costantino Della Gherardesca e, proprio il conduttore, potrebbe avere perduto pure Pechino Express, anche questo in favore della Ventura. La nuova rinascita artistica dell’ex modella di Chivasso è arrivata quando ha deciso di partecipare all’Isola dei Famosi in qualità di naufraga, cambiando le carte in tavola di un reality che ha sempre fatica dopo la sua mancata conduzione.

Pubblicità

Simona Ventura: “Carla Bruni? Meglio Gigi D’Alessio”

Nelle scorse settimane, intervistata dal settimanale Chi, Simona Ventura aveva parlato proprio della sua esperienza a Mediaset, facendo una rivelazione sconvolgente sull’Isola dei Famosi: “Hanno praticamente tentato di uccidermi”. Quello che è stato fatto da SuperSimo, non si era mai visto prima in televisione: “Ho fatto una cosa che nessuno al mondo aveva fatto: la naufraga di un programma che avevo condotto, L’isola dei famosi. La scelta vi ha lasciato senza parole? Anche io sono rimasta così. Con il senno di poi, sono rimasta senza parole: lì hanno praticamente tentato di uccidermi, ma sono sopravvissuta. E sono tornata”. Sempre durante quella intervista di un paio di settimane fa, la conduttrice aveva confidato anche di avere contattato Carla Bruni per proporle il ruolo di giudice di The Voice dopo il dietrofront fatto dalla produzione in merito a Sfera Ebbasta. “Sì, è vero, abbiamo cercato Carla Bruni ed è andata meglio a noi. Con tutto il rispetto per l’ex première dame: Gigi D’Alessio è amato, ha il Sud dalla sua, musicalmente è fortissimo ed è un signore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità