Strani compagni di letto/ Su Rete 4 il film con Rock Hudson (oggi, 8 maggio 2019)

- Matteo Fantozzi

“Strani compagni di letto” oggi 8 maggio alle ore 16:40 su Rete 4. Nel cast personaggi del calibro di Gina Lollobrigida e Rock Hudson

strani compagni letto 2019 film
Strani compagni di letto

Strani compagni di letto va in onda nel pomeriggio dell’8 maggio, precisamente alle ore 16:40, su Rete 4. Alla regia Melvin Frank, che è ricordato come uno dei registi più importante di quegli anni, grazie a pellicole quali ad esempio “I ribelli del Kansas” e “Un adulterio difficile”. I protagonisti della pellicola sono nomi del calibro di Gina Lollobrigida e Rock Hudson, senza dimenticare Edward Judd e Gig Young, altri attori molto importanti di quel tempo. La cura della colonna sonora in questa commedia americana porta invece la firma di Leigh Harline, il quale merita di essere citato non solo per il suo sodalizio con Melvin Frank, per cui curò tra le altre la colonna sonora de “Un adulterio difficile”, ma anche per i suoi trascorsi alla Disney e specialmente per la vittoria del premio Oscar per una canzone inserita nel “Pinocchio” di Walt Disney. Scoperti chi sono gli artisti che all’epoca hanno contribuito alla nascita di questa pellicola, andiamo a scoprire insieme quella che è la trama di una commedia perfetta per passare un po’ di tempo.

Strani compagni di letto, la trama del film

La trama di Strani compagni di letto, il cui titolo originale è “Strange Bedfellows” inizia con Carter Harrison, personaggio interpretato da Rock Hudson, che ha finalmente la possibilità agognata da diverso tempo, ovvero quello di ottenere un ruolo di primo piano nella azienda in cui lavora da anni. Tuttavia per ottenere questo avanzamento di carriera si trova costretto a riprendere dei rapporti con Toni, a cui presta volto e bravura Gina Lollobrigida. Il problema è che Toni è la ex moglie di Carter, il quale non ha ancora digerito il fatto che il loro matrimonio sia andato a monte a causa di alcuni comportamenti decisamente bizzarri della donna. Tuttavia, dopo una iniziale titubanza a riprendere un rapporto stretto, Carter si rende conto, a sette anni di distanza dalla fine della relazione, di come la loro complicità sia rimasta praticamente intatta e tra i due vi è un forte riavvicinamento. Tuttavia Toni è rimasta quella di n tempo, ovvero una donna che non vuole farsi incasellare in categorie prestabilite, libera ed indipendente. Un giorno, per difendere la libertà d’arte, la donna decide di camminare nuda per il quartiere di Soho, scatenando ovviamente aspre polemiche e finendo al centro dell’attenzione non soltanto del quartiere. Questa azione innesca una sequenza di equivoci e malintesi con diverse persone, tra cui lo stesso Carter. Inizialmente quest’ultimo sembra non accettare il comportamento di Toni, ma alla fine si rende conto di non poter vivere senza la donna e anche del fatto che il suo modo d’essere lo porta a riflettere su alcune sue convinzioni e pregiudizi. Alla fine arriverà il lieto fine per la felicità di tutti gli spettatori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA