Tiziana Rivale a Vieni da me/ “Donatella Rettore? Una vera amica che…”

- Stella Dibenedetto

Tiziana Rivale, vincitrice del Festival di Sanremo 1983 con la canzone “Sarà quel che sarà” ricorda il suo esordio e ripercorre la propria carriera a Vieni da me.

Tiziana Rivale
Tiziana Rivale a Vieni da me

Tiziana Rivale, storica interprete di Sarà quel che sarà con cui partecipa, vincendo, al Festival di Sanremo 1983, torna in tv per raccontarsi ai microfoni di Vieni da me. Dopo Pamela Camassa che ha raccontato vita privata e carriera e le domande al buio di Bruno Vespa, Caterina Balivo ripercorre con Tiziana Rivale tutta la sua vita. “Non volevo cantare quella canzone. Ho pianto prima d’inciderla, poi i maestro Pinuccio Pirazzoli mi convinse a cantarla anche perchè, da contratto, dovevo farlo” – ricorda oggi Tiziana Rivale – “ero abituata a cantare cose molto più complicate e quella canzone, per me, era troppo facile“. A sorpresa, nello studio di Vieni da me, arriva proprio il maestro Pinuccio Pirazzoli: “questa vittoria è stata talmente inaspettata che nessuno poteva immaginarla tanto è vero che la cena con i giornalisti è stata improvvisata nell’unico posto aperto che abbiamo trovato”, spiega il maestro.

TIZIANA RIVALE: “lA MIA AMICIZIA CON DONATELlA RETTORE”

Nonostante il mondo dello spettacoo sia ricco di rivalità, Tiziana Rivale ha trovato una vera amica in Donatella Rettore.Ci siamo trovate perchè avevo scelto una sua canzone ovvero ‘Questo mondo è una baracca’ e lei mi ha prodotto il brano e mi ha portato dal parrucchiere per sistemare i capelli. Lei ha sempre parlato bene di me, mi ha sempre dimostrato la sua stima e io ho sempre fatto lo stesso con lei perchè nonostante il mio cognome io amo tutti i miei colleghi“, confessa Tiziana Rivale che, in estate, sarà in tour con lo spettacoo “Diamoci del ToUr” in cui la splendida voce di Tiziana Rivale e la verve comica di Gigi Miseferi conducono il pubbico in uno splendido viaggio nel mondo della musica. Energica, allegra e con uno splendido sorriso, Tiziana Rivale promette a Caterina Balivo di tornare per raccontare tutta la sua carriera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA