Tonio Cartonio “Morto per droga”/ Michael Terlizzi smentisce la bufala: “è vivo”

- Emanuele Ambrosio

Tonio Cartonio e la sua presunta morte per overdose sono al centro di una lunga chiacchierata tra i coinquilini del Grande Fratello 16

tonio cartonio rai3
Tonio Cartonio
Pubblicità

Tonio Cartonio è morto per droga!” con queste parole Valentina Vignali all’interno della casa del Grande Fratello 16 parla del conduttore di Melavisione, il celebre programma per bambini. I concorrenti del reality show condotto da Barbara d’Urso su Canale 5 si ritrovano a parlare di cartoni animati e menzionando alcuni programmi cult spunta anche il nome di Melavisione, programma altissimo da grandi e piccini. In questa occasione Valentina Vignali parlando del personaggio di Tonio Cartonio dichiara: “è morto per droga”. La notizia sconvolge (e non poco) Michael Terlizzi che reagisce davvero male alle parole della cestista, ma poco dopo gli altri coinquilini prendono parola per smentire quanto detto in precedenza dalla Vignali. Valentina però è convinta di quello che dice al punto di confermare “Danilo Bertazzi di Melavisione è morto”.

Pubblicità

Danilo Bertazzi di Melavisione NON è morto

A confermare le parole di Valentina Vignali anche Daniele, ma c’è qualcosa che non torna visto che gli altri concorrenti racontato di aver letto nei mesi scorsi un’intervista proprio di Danilo Bertazzi che, oltre a smentire la sua morte, ha raccontato la sua vita felice accanto al compagno. Non è la prima volta che una fake news fa parlare di sè e del personaggio a cui fa riferimento. Lo stesso Bertazzi durante un’intervista ha raccontato che la cosa non è stata facile da gestire: “quando l’ho letta io e i miei familiari non fu facile. Era una delle prime fake news e quindi non c’era ancora la capacità di decodificarle, e di capire che era una bufala. Ancora oggi c’è chi si ostina a voler credere che sia così, forse gli fa piacere, ma io penso che mi hanno allungato la vita. Io dico sempre che però alla fine, probabilmente, il giorno del mio funerale non ci sarà nessuno perché tutti penseranno che sia una fake news”,

Pubblicità

Tonio Cartonio al Grande Fratello 16?

A distanza di ben venti anni, la fama di Danilo Bertazzi è indubbiamente ancora legata al personaggio di Tonio Cartonio. La notizia della sua presunta morte ha sicuramente fatto tanto parlare di sè regalandogli nuova popolarità, anche se il diretto interessato ha raccontato che non è stato facile gestire una cosa del genere. Intervistato da Il Fatto Quotidiano ha detto: “A 58 anni prendi la vita con serenità, godendoti gli affetti, come il mio compagno Roberto, e il lavoro, finché c’è. La libera professione, soprattutto nel mondo dello spettacolo, è in balia del caso. Ma non ho appeso il microfono al chiodo: tornare in video come conduttore non mi dispiacerebbe affatto”. Chissà che Barbara d’Urso non possa invitarlo a sorpresa al Grande Fratello 16 oppure decida di farlo entrare nella casa per salutare i ragazzi e smentire una volta per tutte che è vivo e vegeto!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità