Tre uomini in fuga/ Su Rete 4 il film di Gerard Oury (oggi, 17 maggio 2019)

- Matteo Fantozzi

Tre uomini in fuga va in onda su Rete 4 oggi, venerdì 17 maggio 2019, alle ore 15.35. Questo è stato diretto da Gérard Oury, colonna sonora di Georges Auric.

fuga tre 2019 film
Tre uomini in fuga

Tre uomini in fuga andrà in onda su Rete 4 oggi, venerdì 17 maggio 2019, alle ore 15.35. Si tratta di un film commedia, prodotto tra Francia e Regno Unito nel 1966 da Robert Dorfmann, diretto da Gérard Oury, colonna sonora di Georges Auric. Nel cast possiamo trovare molti attori francesi di un certo spessore, noti nel periodo d’oro degli anni ‘60. In primo luogo Bourvil, nome d’arte di André Robert Raimbourg, che qui interpreta Augustin. Bourvil ha preso parte a molte commedie, come Colpo groppo ma non troppo, nel 1965, ma anche in ruoli drammatici, come quello in L’albero di Natale, nel ‘69. Ha recitato ne I miserabili (1958), ne I senza nome (1970) e Furore di vivere (1959). Accanto a lui troviamo Louis de Funes e Terry-Thomas, il primo già visto assieme a Bourvil in Colpo grosso ma non troppo (1965), in Beato fra le donne (1970), Chi ha rubato il presidente? (1966) e Il gendarme e gli extraterrestri (1979); il secondo incontrato in Se tutte le donne del mondo (1966), Arriva Dorelik (1967), Questo pazzo, pazzo, pazzo, pazzo mondo (1963) e Le meravigliose avventure di Pollicino (1958). In Tre uomini in fuga menzioniamo anche Helmuth Schneider, attore tedesco noto per aver recitato in Giuseppe venduto dai fratelli, nel 1960, in Parigi brucia?, nel1966 e in La legione dei dannati, nel 1969.

Tre uomini in fuga, la trama

Andiamo a dare un’occhiata alla trama di Tre uomini in fuga. Ci troviamo nell’Europa oppressa dalla Seconda Guerra Mondiale. Un aereo militare viene colpito dai tedeschi sopra la città di Parigi e l’equipaggio cade in diversi punti della capitale, un soldato allo zoo, un altro su un teatro, un altro ancora rimane appeso su un ponteggio. La loro appartenenza all’esercito nemico li mette in serio pericolo, poiché dovranno unire le forze, aiutati anche da coloro che li hanno soccorsi, per riunire l’esercito e sfuggire alla minaccia tedesca. Per riuscire a portare a termine questa missione verranno usati stratagemmi esilaranti, tra fughe rocambolesche e situazioni assurde.



© RIPRODUZIONE RISERVATA