UN DOLLARO D’ONORE/ Video, su Rete 4 il film con John Wayne (22 aprile)

- Bruno Zampetti

“Un dollaro d’onore”, un western che va in onda nel pomeriggio di Pasquetta su Rete 4 alle 15:55. Nel cast John Wayne e Dean Martin.

un_dollaro_donore_film
Un dollaro d'onore su Rete 4

“Un dollaro d’onore”, un western perfetto che allieterà il pomeriggio di oggi su Rete 4. Alle 15:55, infatti, in programmazione c’è il film “Un dollaro d’onore”, un vero e proprio evergreen che si fa vedere sempre con interesse e attenzione. Il film, una produzione americana con il nome originario di “Rio Bravo”, è datato 1959, ma nonostante siano passati diversi anni è sempre un cult imperdibile. Ciò è dovuto anche al cast eccezionale che forma una squadra impareggiabile: John Wayne, Dean Martin, Walter Brennan, Angie Dickinson, Ricky Nelson e John Russell. Questi attori sotto la regia unica di Howard Hawks, che ha diretto anche altri capolavori come “El Dorado” del 1967 e “Rio Lobo” del 1970 danno vita a un modello quasi immortale. Il regista in questi due film appena accennati si avvale ancora dell’eccellente vena interpretativa di John Wayne che in entrambi i film veste i panni del protagonista in due pellicole western che formano delle vere e proprie pietre miliari.

UN DOLLARO D’ONORE, LA TRAMA DEL FILM

La trama è molto avvincente e vede lo sceriffo (John Wayne) lottare contro la prepotenza di alcuni proprietari terrieri tra i quali c’è Nathan Burnett (John Russell). Si avvale della collaborazione del suo vice (Dean Martin), perennemente ubriaco a causa di problemi di cuore e una persona con problemi fisici Stumpy (Walter Brennan). Il fratello di Nathan viene arrestato per omicidio e per ripicca Nathan rapisce il vice sceriffo e ricatta lo sceriffo chiedendo uno scambio di persona. Lo sceriffo accetta questo compromesso, ma nel momento in cui deve avvenire lo scambio tra l’ostaggio e l’omicida, con una manovra astuta riesce a sgominare la banda di prepotenti. Il suo vice sceriffo riesce a liberarsi non solo dai banditi, ma anche dalla sua dipendenza dell’alcol diventando un vero e proprio eroe e simbolo della rinascita di un uomo.

IL TRAILER DEL FILM (IN LINGUA ORIGINALE)



© RIPRODUZIONE RISERVATA