Ida Platano e Riccardo Guarnieri si sono lasciati/ Uomini e Donne: una nuova dama per l’ex cavaliere

- Stella Dibenedetto

Ida Platano e Riccardo Guarnieri si sono lasciati ufficialmente. Nell’ultima registrazione del trono over di Uomini e Donne è arrivato l’annuncio.

ida platano e riccardo guarnieri 640x300
Ida Platano e Riccardo Guarnieri - Foto Instagram

Storia al capolinea per Ida Platano e Riccardo Guarnieri. La coppia non è riuscita a superare la crisi nata durante la partecipazione a Temptation Island Vip dove l’ex cavaliere aveva mostrato un interesse per la tentatrice Stefanì Nobile. Nonostante la rabbia e la gelosia, Ida aveva deciso di concedere un’altra possibilità a Riccardo. Il ritorno alla vita normale, però, non ha aiutato gli ex protagonisti del trono over che, nel corso dell’ultima registrazione, hanno annunciato di essere ufficialmente single. Ida ha raccontato di aver più volte cercato un contatto con Riccardo, anche attraverso gli amici, ma di non essere riuscita a parlargli per oltre un mese al punto da averlo poi raggiunto a Taranto per avere spiegazioni. Nella città pugliese dove Riccardo vive è stato scritto l’ultimo capitolo della storia. Guarnieri, infatti, ha spiegato alla Platano di considerare la storia ormai finita.

RICCARDO GUARNIERI: NUOVO AMORE DOPO IDA PLATANO?

Ida Platano rappresenta ormai il passato. Riccardo Guarnieri, infatti, si sta già guardando intorno e, nell’ultima registrazione del trono over di Uomini e Donne, ha dichiarato di essere interessato ad un’altra donna di cui, però, non rivela l’identità. Una vera e propria doccia fredda per la Platano che sperava di aver finalmente trovato l’amore della sua vita con cui costruire una storia importante. Ida, infatti, prima di lasciare lo studio, ha ammesso di essere ancora innamorata dell’ex compagno. Guarnieri, invece, si è seduto nel parterre dei cavaliere. Tornerà a partecipare attivamente alla trasmissione? Tutto, probabilmente, dipenderà dall’interesse che Riccardo ha dichiarato di avere per un’altra donna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA