Mario Serpa VS Karina Cascella: retroscena sulla lite/ Uomini e Donne, “Lei è come il prezzemolo, sta ovunque”

- Valentina Gambino

Mario Serpa e Karina Cascella sono stati i protagonisti di un recente scontro social, di tutto rispetto, ecco cosa è successo prima, durante e dopo.

mario serpa karina cascella 640x300
Mario Serpa VS Karina Cascella

Mario Serpa e Karina Cascella sono stati i protagonisti di un recente scontro social, di tutto rispetto. L’ex fidanzato di Claudio Sona è stato anche intervistato tra le pagine di Uomini e Donne Magazine, per spiegare il suo punto di vista sul diverbio Instagram. Ed infatti, alcune settimane fa, Karina aveva espresso il suo punto di vista sul ruolo del romano negli Studi Elios del programma di Queen Mary. L’opinionista di Barbara d’Urso infatti, aveva definito la presenza del collega “inutile” in quel contesto. “Nulla contro di lui… Però scusate c’è? Cioè io non lo vedo. Sarà cosciente anche lui, senza nessuna polemica perché mi sta simpatico, che però in puntata la sua presenza è a dir poco inutile”, aveva confidato la campana. Di contro, la replica di Serpa era arrivata sempre tramite Instagram: “Se c’è un momento in cui mi sento davvero inutile è quello in cui cerco di capire quale sia la tua reale utilità nella vita… Ps. nessuna polemica eh!”. Successivamente i due, si sarebbero anche sentiti telefonicamente per un chiarimento.

Mario Serpa VS Karina Cascella: nuovo round

Secondo ciò che si legge tre le pagine di Uomini e Donne Magazine, Karina Cascella durante il colloquio telefonico con Mario Serpa, avrebbe chiarito la sua posizione chiedendo anche scusa all’opinionista ma la questione, non si è comunque conclusa qui. Karina infatti, con il suo solito stile diretto e spartano, non ci era andata affatto leggera e l’ex di Sona è rimasto molto offeso, accusando l’opinionista di non averlo nemmeno salutato dopo il suo ingresso in studio. “L’aver utilizzato il termine ‘inutile’ per definire la mia presenza in studio è ciò che mi ha più dato fastidio. Oltre che poco rispettoso lo ritengo offensivo, considerate le puntualizzazioni fatte, invece, in favore dei miei colleghi”, ha confidato il romano. Lo scontro tra i due infatti, non si è assolutamente placato ed anzi, Mario ha accusato la collega di essere falsa e buonista: “D’altronde lei è come il prezzemolo, sta dappertutto! Io probabilmente parlo poco, ma sempre con cognizione di causa e mai a sproposito”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA