Clarice/ Anticipazioni episodio oggi, 23 aprile: terremoto per la morte di Welling

- Hedda Hopper

Clarice, anticipazioni episodio oggi, 23 aprile: terremoto per la morte di Welling sotto la custodia del VICAP, cosa succederà adesso?

clarice serietv rai2 640x300

Clarice, anticipazioni episodio oggi, 23 aprile

A fare coppia fissa con NCIS 18 sarà ancora Clarice, la serie in ‘contemporanea’, o quasi, che ha debuttato nelle scorse settimane proprio su Rai2. L’appuntamento con il nuovo episodio è fissato per oggi, 23 aprile, con il titolo Giochi di specchi. A catturare l’attenzione degli agenti e di Clarice sarà la morte di Karl Wellig perché adesso si dovranno affrontare le conseguenze della sua morte sotto la custodia del VICAP (è stato ucciso da un falso poliziotto di Baltimora mentre la squadra era distratta da un altrettanto falso avvocato difensore) e tutto si riduce a un vecchio rancore tra il leader della squadra Paul Krendler e il suo compagno di classe di Quantico, l’agente speciale Tony Herman (David Hewlett).

La morte di Wellig mette tutti in crisi?

Il nuovo episodio di Clarice prende il via proprio da qui visto che questo angolo corre parallelo a un arco che coinvolge la vecchia coinquilina di Clarice e la sua unica amica, l’agente Ardelia Mapp. Con l’aiuto di Tripathi, Clarice trova il nome di un medico, Marilyn Felker, coinvolta nella sperimentazione clinica che lega insieme tutte le vittime di Wellig, ed è proprio in quel momento che la nostra eroina riesce a scoprire che la sua licenza medica è stata revocata in almeno uno Stato e che ha una sorella, Luanne (Natalie Brown), anch’essa nella professione medica, che si prende cura di pazienti in coma col tentativo di farlo essere un “pioniere”. Ma qualcosa non va bene con Clarice sulla facilità con cui la squadra trova prove incriminanti a casa di Felker sicura che si tratti di una montatura e quando lei torna alla struttura medica di Luanne, non trova altro che Marilyn, con gli occhi fissi assenti dal suo letto d’ospedale ma i colpi di scena non mancheranno?



© RIPRODUZIONE RISERVATA