Classe Il Collegio 4, ammessi e non/ Mario Tricca ottiene il banco col tradimento?

- Anna Montesano

Il Collegio 4, chi sono gli ammessi e non ammessi? Cinque ragazzi non passano la prova d’ammissione ma non è finita. Saranno uditori per una settimana

il collegio min
Il collegio

Le sorprese non sono mancate nella prima puntata de Il Collegio 4 che sicuramente promette bene se il buongiorno si vede del mattino. I 20 allievi si sono scontrati con l’esame di ingresso che ha messo alla porta, o quasi, ben cinque ragazzi, ma poi tutto è cambiato in corsa per via di una serie di provvedimenti disciplinari. Proprio una maxi punizione del preside ha chiuso la prima puntata e adesso tutti i “colpevoli” sono messi con le spalle al muro pronti ad affrontare un nuovo esame. Quello che potrebbe salvare però è Mario Tricca. Il filoso dell’edizione ha deciso di tirarsi fuori dalla maxi punizione prendendo le distanze dai suoi compagni ammettendo anche che non è tra i colpevoli della marachella. Questo gli permetterà di stare al sicuro e di ottenere così il suo banco dopo questa sorta di tradimento? Sicuramente la sua strada è ancora in salita, come finirà lo scopriremo solo la prossima settimana. (Hedda Hopper)

LA PRIMA PUNTATA DE IL COLLEGIO 4 SI CONCLUDE NEL PEGGIORE DEI MODI?

La prima puntata de Il Collegio 4 si conclude con il fatidico e temuto esame per i cinque ragazzi che all’inizio non sono stati ammessi. Hanno infatti fallito la prova di ammissione e hanno ora una seconda ed ultima chance. Ma per loro c’è una grande sorpresa. Il discorso finale del preside porta infatti grandi notizie: poiché non hanno partecipato alla bravata e hanno invece pensato a studiare per l’esame, il preside ha deciso di premiarli, evitando di sottoporli ad un nuovo esame e ammettendoli ufficialmente alla classe. Se per loro arrivano buone notizie, per tutti coloro che hanno partecipato alla bravata (tutta la classe tranne Gioia) arriva una tegola: per punirli in modo esemplare, il preside ha deciso di metterli nella stessa posizione in cui si trovavano i cinque compagni. Quindi ora tutti dovranno sottoporsi ad un esame e chi non riuscirà a superarlo dovrà lasciare Il Collegio per sempre. (Aggiornamento di Anna Montesano)

IL COLLEGIO 4: CHI È STATO AMMESSO?

Anche la quarta edizione de Il Collegio ha inizio con il temuto test di ammissione. Un particolare che molti dei ragazzi, aspiranti allievi di quest’anno, non avevano calcolato. E infatti coloro che vanno in crisi sono molti. Alla fine della prova, il preside comunica che sono molti i compiti disastrosi che i professori hanno dovuto correggere ed è per questo che è stato difficile scegliere chi tenere e chi, invece, bocciare e mandare via. Sono cinque i ragazzi non ammessi al Collegio 4: Alex Djorjevic, Benedetta Matera, George Ciupilan, Sara Piccione e Samuele Fazzi. I cinque ragazzi sono sconvolti e scoppiano in lacrime. Ma ecco che il preside dà loro una buona notizia: la loro avventura a Il Collegio non è finita qui.

IL COLLEGIO 4: AMMESSI E “UDITORI”

Alex Djorjevic, Benedetta Matera, George Ciupilan, Sara Piccione e Samuele Fazzi sono i cinque non ammessi che vengono appellati dal preside “uditori”. Questo perché i ragazzi, aspiranti allievi, assisteranno alle lezioni ma avranno soltanto una settimana per recuperare e sostenere un nuovo test che, questa volta, dovranno superare brillantemente per accedere ufficialmente al Collegio. Sono invece alunni ufficiali della classe del 1982 de Il Collegio 4: Mariana Aresta, Brondin Martina, Busciantella Ricci Asia, D’addario Vilma Maria, Dorelfi Claudia, Gioia Maggy, Piccamiglio Alysia, Robbiano Nicolò, Tricca Mario, Cardamone Francesco, Crispino Vincenzo, Maggio Giulio, Montuori Gabriele e Musella Gianni Nunzio. Chi riuscirà a portare a termine questa avventura?

© RIPRODUZIONE RISERVATA