CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2021/ Alessandro De Marchi nuova maglia rosa! (4^ tappa)

- Mauro Mantegazza

Classifica Giro d’Italia 2021: Alessandro De Marchi è la nuova maglia rosa dopo la 4^ tappa, l’italiano precede Dombrowski vincitore di giornata e anche Bettiol compare nella Top Ten.

Giro Ganna
Classifica Giro d'Italia: Filippo Ganna di nuovo maglia rosa (LaPresse)

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2021: DE MARCHI NUOVA MAGLIA ROSA

Nella classifica del Giro d’Italia 2021, dopo la 4^ tappa Piacenza-Sestola, Alessandro De Marchi è la nuova maglia rosa. Il corridore della Israel Start-Up Nation è giunto secondo sul traguardo, non riuscendo a resistere all’assalto di Joe Dombrowski, ma lo precede nella nuova graduatoria per 22 secondi. Dunque un altro italiano comanda la corsa a tappe, ed è una bella soddisfazione: domani De Marchi partirà dunque con la maglia rosa a Modena, e cercherà di arrivare a Cattolica ancora come leader della classifica. Completa il podio Louis Vervaeke staccato di 42 secondi, poi troviamo a 48’’ il portoghese Nelson Oliveira; in Top Ten anche Alberto Bettiol con 1’37’’ di ritardo, bene anche un Aleksandr Vlasov che oggi è giunto nel gruppetto che si è piazzato alle spalle dei primi due. Tra gli uomini di classifica ha fatto particolarmente bene Mikel Landa, invece in difficoltà si è segnalato Joao Almeida che l’anno scorso era stato tra i grandi protagonisti del Giro d’Italia 2021; domani la classifica generale potrebbe anche risultare totalmente stravolta… (agg. di Claudio Franceschini)

GIRO D’ITALIA 2021: GANNA RESISTE

La classifica del Giro d’Italia 2021 continua a vedere uno splendido Filippo Ganna in maglia rosa, perché la terza tappa disputata ieri ha rimescolato alcune posizioni ma non ha scalfito la leadership del campione del Mondo della cronometro nella classifica generale di questo Giro d’Italia 2021 che in soli tre giorni ci ha già regalato tantissime emozioni, come la magnifica vittoria dell’olandese Taco Van der Hoorn a Canale, coronando la lunghissima fuga da lontano. La cronometro che Filippo Ganna ha vinto sabato a Torino continua però a fare la differenza al vertice della classifica, perché l’alfiere della Ineos Grenadiers è sempre primo, mentre i saliscendi di ieri hanno messo in difficoltà Edoardo Affini, che di conseguenza ha lasciato il secondo posto al norvegese Tobias Foss, con Remco Evenepoel e Joao Almeida appaiati invece a 20″ da Ganna, il belga in terza posizione e il portoghese quarto.

Sale al sesto posto Gianni Moscon ed entrano nella top 10 Alberto Bettiol e Diego Ulissi, adesso rispettivamente ottavo e decimo nella classifica del Giro d’Italia 2021, che però oggi ci offrirà il primo arrivo in salita a Sestola. Sulla carta nulla di apocalittico, ma qualcosa dovrebbe cambiare con questa quarta tappa…

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2021: LE ALTRE GRADUATORIE

La classifica del Giro d’Italia 2021 vede dunque le prime novità, ma senza intaccare finora la leadership di Filippo Ganna, che di conseguenza resta pure il leader della classifica dei giovani davanti a Tobias Foss, che naturalmente sulle strade dell’Emilia Romagna verso Sestola vedremo in maglia bianca, dal momento che Pippo ne deve indossare una ancora più prestigiosa. Questo ci porta a parlare di tutte le graduatorie della Corsa Rosa, a cominciare dalla classifica GPM che vede ancora in maglia azzurra Vincenzo Albanese della Eolo-Kometa, che ha raccolto molti punti sui Gran Premi della Montagna di ieri, anche se oggi ce ne saranno ancora di più in palio (l’ultimo GPM è di seconda categoria), dunque tutto sarà nuovamente in discussione. Ieri non è cambiato nemmeno il vertice della classifica a punti, che vede dunque ancora in maglia ciclamino il belga Tim Merlier, vincitore domenica a Novara, anche se Elia Viviani con il quarto posto di tappa è salito in seconda posizione. Oggi i velocisti non hanno speranze, di conseguenza questa dovrebbe essere la graduatoria più al riparo da possibili novità nella quarta tappa del Giro d’Italia 2021…

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2021 DOPO LA 3^ TAPPA

1. Alessandro De Marchi (Ita) 13’50’’44
2. Joe Dombrowski (Usa) +0’22’’
3. Louis Vervaeke (Bel) +0’42’’
4. Nelson Oliveira (Por) +0’48’’
5. Attila Valter (Hun) +1’00’’
6. Nicolas Edet (Fra) +1’15’’
7. Aleksandr Vlasov (Rus) +1’24’’
8. Remco Evenepoel (Bel) +1’28’’
9. Alberto Bettiol (Ita) +1’37’’
10. Hugh Carthy (Gbr) +1’38’’

© RIPRODUZIONE RISERVATA