CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2021/ Filippo Ganna è ancora maglia rosa (3^ tappa)

- Michela Colombo

Classifica Giro d’Italia 2021:  dopo la 3^ tappa (Biella-Canale) la maglia rosa è ancora di Filippo Ganna. Foss sale al secondo posto.

Giro Ganna
Classifica Giro d'Italia: Filippo Ganna di nuovo maglia rosa (LaPresse)

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2021: FILIPPO GANNA RESTA IN MAGLIA ROSA

Terzo giorno in maglia rosa per Filippo Ganna, che resta leader della classifica del Giro d’Italia 2021 al termine della terza tappa Biella Canale, che ci ha regalato moltissime emozioni ed infine la meritata vittoria del fuggitivo Taco Van der Hoorn con 4″ sul gruppo, ma non ha sortito effetti sulla classifica generale che infatti vede sempre leader il nostro Filippo Ganna, grazie naturalmente alla vittoria nella cronometro di Torino che ha aperto il Giro d’Italia 2021. Dunque il campione del Mondo resta maglia rosa mentre fra i big che puntano alla classifica finale di questo Giro non si segnalano cambiamenti di spicco, dal momento che il movimentato finale verso Canale ha messo in difficoltà tanti – soprattutto la maggior parte dei velocisti e purtroppo anche Edoardo Affini che lascia dunque a Tobias Foss il secondo posto – ma non i nomi di spicco che nelle prossime settimane lotteranno per il successo finale al Giro d’Italia 2021. Infine dobbiamo rendere merito a Vincenzo Albanese, che ha consolidato il proprio primato nella classifica GPM. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA: LA MAGLIA ROSA

Protagonista nella classifica del Giro d’Italia 2021 anche alla vigilia della 3^ tappa in programma oggi, è Filippo Ganna, ancora vestito con la maglia rosa. Per il ciclista della Ineos un ottimo avvio nella 54^ edizione della corsa: il successo nella crono-prova di Torino e poi l’intelligente prestazione occorsa solo ieri nella 2^ tappa: riuscendo a sprintare al secondo TV di giornata a Vercelli, Ganna è riuscito a conservare l’iconico vessillo, e pure a ottenere un margine di 3 secondi dai rivali nella classifica del Giro d’Italia 2021. Spiegando dunque la sua tattica nella frazione di ieri, Ganna, di rosa vestito ha affermato: “Ho voluto fare lo sprint intermedio per togliere l’abbuono ad altri corridori, pensando ai prossimi giorni quando Egan (Bernal, ndr) o Pavel (Sivakov, ndr) si batteranno per la Maglia Rosa. Ho visto che anche Remco (Evenepoel) stava cercando di prendere l’abbuono”. Ganna ha poi aggiunto: “Gianni (Moscon, ndr) ed io abbiamo fatto un buon lavoro. Nel finale avevo a ruota Egan e finchè ce l’ho fatta ho cercato di tenerlo davanti il più possibile”. Chissà che l’azzurro riesca a mantenere la leadership della classifica generale del Giro d’Italia 2021 anche oggi!. (agg Michela Colombo)

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA: LA MAGLIA AZZURRA

Presentando le classifiche del Giro d’Italia alla vigilia della 3^ tappa di questa magnifica 104^ edizione, abbiamo accennato al fatto che solo ieri è stata assegnata la prima maglia azzurra. Nella classifica della corsa riservata agli scalatori, dopo un solo GPM superato, vediamo l’azzurro Vincenzo Albanese di azzurro vestito: il ciclista della Eolo Kometa però ha un vantaggio minimo e con tre GPM in programma oggi, potrebbe dover cedere il vessillo. Albanese solo ieri ha però dichiarato: “Sapevo di essere un uomo veloce che aveva buone probabilità di vincere il GPM e ci sono riuscito. Poi, dopo ci si è messa la sfortuna con un problema meccanico che mi ha impedito di proseguire la fuga però va bene così, sono contento”. E sulla maglia azzurra, Albanese protese ancora battaglia: “Già domani sarò di nuovo all’attacco poi si vedrà giorno per giorno“. (agg Michela Colombo)

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA: GANNA IN ROSA PRIMA DELLA 3^ TAPPA

La classifica del Giro d’Italia 2021 dopo la seconda tappa vede ancora in maglia rosa il nostro Filippo Ganna. Il missile della Ineos Grenadier, andando a vincere la prima frazione della corsa (una bellissima cronometro individuale a Torino), e difendendosi in maniera abile nella seconda prova Stupinigi-Novara, approda dunque oggi, lunedì 10 maggio 2021, alla terza frazione da Biella a canale da leader della classifica generale. Pure per lui questo potrebbe essere l’ultimo giorno in maglia rosa: benché Filippo Ganna sia uomo dalle mille sorprese, pure il cronoman potrebbe fare molta fatica in questa frazione ricca di saliscendi (specie nel finale) e visti i risicati distacchi nella classifica generale del Giro d’Italia 2021, non saremmo sorpresi se al traguardo finale applaudissimo a un nuovo leader in rosa. Va infatti detto che alle spalle dell’azzurro abbiamo, solo per il podio Edoardo Affini a 13 secondi e Tobias Foss a soli 16 secondi di distacco.

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2021: LE ALTRE GRADUATORIE E MAGLIE

Detto di Ganna maglia rosa e leader della classifica del Giro d’Italia 2021, alla vigilia della terza tappa, in programma oggi da Biella e Canale, vediamo che cosa sta succedendo anche nelle altre graduatorie della corsa rosa, che festeggia la sua edizione numero 54. Cominciando da quella che regala al leader la maglia ciclamino, ecco che troviamo  subito in vetta il vincitore della seconda frazione Tim Merlier, seguito nella top tre da Nizzolo e Viviani: tra i giovani invece spiccherà nel gruppone al via, la maglia bianca di Affini, che la strappa Ganna (leader, ma che invece vestirà ancora la rosa oggi). Attenzione poi oggi (visti i Gpm messi in percorso oggi) alla maglia azzurra e alla classifica del Giro d’Italia 2021 dedicata agli scalatori. Qui al molto troviamo in vetta Vincenzo Albanese, che ieri pomeriggio, transitando per primo al GPM di Montechiaro d’Asti, primo gran premio della montagna della corsa, ha ottenuto la prima maglia azzurra. Con solo tre punti e in previsione di ben tre GPM oggi (di bassa categoria), qui il leader potrebbe ancora cambiare al traguardo della 3^ tappa.

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2021 DOPO LA 3^ TAPPA

1 Filippo Ganna (Ita) in 8h51’26”
2 Tobias Foss (Nor) a 16″
3 Remco Evenepoel (Bel) a 20″
4 Joao Almeida (Por) s.t.
5 Remi Cavagna (Fra) a 21″
6 Gianni Moscon (Ita) a 26″
7 Aleksandr Vlasov (Rus) a 27″
8 Alberto Bettiol (Ita) a 29″
9 Jonathan Castroviejo (Spa) a 30″
10 Diego Ulissi (Ita) a 32″

© RIPRODUZIONE RISERVATA