Classifica Governatori Regioni/ Podio solo Lega: Zaia, Fedriga e Tesei. Cdx batte Pd

- Niccolò Magnani

Classifica Governatori Regioni, Lega pigliatutto: Zaia vince su Fedriga e Tesei. Al quarto posto Santelli, quinto Bonaccini, ultimo Zingaretti. Sindaci, crollo Raggi-Appendino

Governatori Lega
Governatori Regioni della Lega: Solinas, Fusatti, Fedriga, Tesei, Fontana e Zaia con Matteo Salvini (LaPresse, 2020)

Secondo i sondaggi Noto per il Sole 24 ore sui 18 Governatori delle Regioni e i 105 sindaci dei principali Comuni d’Italia, la Lega e il Centrodestra ottengono grande successo di consensi e stima da parte dei propri cittadini, mentre la crisi nelle proprie figure simbolo del M5s (Raggi e Appendino) non si placa, con il Pd che tiene bene con Bonaccini e Decaro, ma poco altro. Esattamente come nel 2019, anche il 2020 – dopo l’emergenza Covid-19 – resta il Governatore più amato d’Italia Luca Zaia, il n.1 del Veneto e in quota Lega: Salvini non può che festeggiare dato che al secondo posto troviamo Max Fedriga del Friuli Venezia Giulia e terzo gradino del podio a Donatella Tesei dell’Umbria.

Il consenso per Zaia in un anno è passato dal 62% al 70%, quello di Fedriga dal 51,1% al 59,8% secondo il sondaggio del Sole 24 ore: l’indice di gradimento degli amministratori pubblici viene realizzato su un campione di mille persone interpellate tra il 5 e il 30 giugno. Lo scorso anno c’era Fontana della Lombardia al terzo posto, oggi scivolato al 13esimo posto dopo l’emergenza Covid che ha devastato la sua Regione: al quarto posto è ancora il Centrodestra ad esultare con Jole Santelli (Forza Italia) della Calabria, appena davanti al primo dem Stefano Bonaccini (54%, Emilia Romagna). Al sesto posto Marsilio (Cdx, Abruzzo) poi sale Toti (al 48%) in Liguria mentre sia Emiliano (crollato dal 47% al 40%) che soprattutto Nicola Zingaretti del Pd sprofondano tra gli ultimi posti (ultimo il Segretario nel Lazio a poco più del 30%).

CLASSIFICA SINDACI: IL RISCATTO DEM, M5S INVECE…

«I tre Governatori più amati d’Italia sono della Lega: tanti saluti al Pd», così saluta il risultato del sondaggio Noto Matteo Salvini sui social: se per le Regioni il Centrodestra straccia la concorrenza, sui sindaci i dati sono più “equilibrati”. Trionfa il sindaco di Bari Antonio Decaro appena davanti al primo cittadino di Messina – Cateno De Luca – e al terzo posto il sindaco di Genova del Cdx, Marco Bucci. Al quarto posto il sindaco di Bergamo Gori dopo la devastazione del Covid-19, crollano invece decisamente le due sindache M5s: Virginia Raggi a Roma sprofonda al penultimo posto con calo di 29 punti rispetto al 67,2% dopo la sua elezione, Chiara Appendino a Torino finisce 97esima con -10,9% di calo consensi. Male Luigi De Magistris a Napoli (al 100° posto con calo di 24 punti), crescono invece i sindaci Pd delle grandi città Firenze e Milano: Nardella al 34esimo, Giuseppe Sala al 52esimo posto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA