Classifica marcatori Serie A/ Capocannoniere CR7, Lukaku e Muriel ci credono

- Claudio Franceschini

Classifica marcatori Serie A: il capocannoniere, entrando nella 31^ giornata, è sempre Cristiano Ronaldo tallonato da Romelu Lukaku e Luis Muriel, salgono rapidamente Simy e Vlahovic.

Ronaldo marcatori
Classifica marcatori Serie A: Cristiano Ronaldo è il capocannoniere (Foto LaPresse)

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: COMANDA SEMPRE CR7

La classifica marcatori Serie A ci introduce alla 31^ giornata. Ci avviamo dunque alla conclusione di un campionato che potrebbe essere il terzo in cui Cristiano Ronaldo si laurei capocannoniere: il portoghese della Juventus infatti è sempre al comando con 25 gol, nell’ultimo turno non è riuscito a segnare (ed è anche stato polemico nel finale, gettando a terra la maglia e palesando un certo nervosismo) ma non lo hanno fatto nemmeno Romelu Lukaku, che dunque è sempre secondo con 21 reti, e Luis Muriel fermo a quota 18, lo stesso bottino che aveva ottenuto con l’Atalanta lo scorso anno.

La giornata di stop dei tre sul podio ha così permesso la scalata di Simeon Nwankwo: il nigeriano del Crotone, meglio conosciuto come Simy, con un’altra doppietta è salito al quarto posto e adesso ha 16 gol, peccato che con tutta probabilità non saranno sufficienti a garantirgli la permanenza in Serie A (che però potrebbe trovare con un altro ingaggio, perché se la merita). Abbiamo poi ben quattro giocatori a quota 15: tra questi, viaggia ormai a rilento Zlatan Ibrahimovic che però ha giocato poco più della metà delle partite, da dietro attenzione a come Duvan Zapata (anche lui reduce da una doppietta) sta risalendo la corrente.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: CHI SARÀ IL CAPOCANNONIERE?

Mancano ancora otto giornate per chiudere il campionato: dire oggi chi sarà il capocannoniere di Serie A è un esercizio abbastanza complesso. Certamente Ronaldo e Lukaku sono i due che hanno mostrato la maggiore regolarità, il portoghese ha 4 gol in più con due presenze in meno rispetto al belga ma, se dobbiamo considerare i minuti spesi in campo, allora il “vincitore” sarebbe uno tra Ibrahimovic (appena 17 presenze) e Muriel, che spesso e volentieri parte dalla panchina o, quando è titolare, gioca un tempo o poco più avendo dunque meno spazio a disposizione. Non si può poi non notare la crescita esponenziale di Dusan Vlahovic, che meriterebbe un approfondimento a parte; poi sicuramente la costanza di Joao Pedro rispetto alla passata stagione, ma questi sono tutti giocatori che non vinceranno la classifica marcatori di Serie A. Simy è in grande striscia ma ha anche 9 gol in meno di Ronaldo; Ciro Immobile avrebbe potuto provarci, ma il suo girone di ritorno è stato lontano dai picchi mostrati in passato. Probabile allora che sia una corsa a due tra i due grandi attaccanti di Juventus e Inter…

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

25 gol: Cristiano Ronaldo (Juventus)

21 gol: Romelu Lukaku (Inter)

18 gol: Luis Muriel (Atalanta)

16 gol: Simy (Crotone)

15 gol: Zlatan Ibrahimovic (Milan), Lorenzo Insigne (Napoli), Dusan Vlahovic (Fiorentina), Lautaro Martinez (Inter)

14 gol: Ciro Immobile (Lazio)

13 gol: Duvan Zapata (Atalanta), Joao Pedro (Cagliari)

12 gol: Andrea Belotti (Torino)

11 gol: Domenico Berardi (Sassuolo), Francesco Caputo (Sassuolo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA