Classifica marcatori Serie A/ Capocannoniere: Immobile vs Vlahovic, la sfida prosegue

- Claudio Franceschini

Classifica marcatori Serie A: la lotta al titolo di capocannoniere arriva alla 34^ giornata, con Ciro Immobile a 2 reti di vantaggio su Dusan Vlahovic in una volata davvero entusiasmante.

Immobile Berisha Lazio Torino gol lapresse 2022 640x300
Classifica marcatori Serie A, 34^ giornata: comanda sempre Ciro Immobile (Foto LaPresse)

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: CHE DUELLO IMMOBILE-VLAHOVIC!

La classifica marcatori di Serie A ci accompagna nella 34^ giornata: stiamo arrivando al duello finale, quello tra Ciro Immobile che attualmente è capocannoniere del campionato con 25 gol e Dusan Vlahovic che lo insegue a quota 23. Per come stanno le cose, e per i turni che mancano a chiudere la stagione, probabilmente non ci sbaglieremo nel dire che saranno questi due attaccanti a contendersi il titolo di re dei bomber: il terzo in classifica, Giovanni Simeone, di gol ne ha fatti 16 e questo significa che, anche ammettendo che Immobile (e Vlahovic) non segni più, il Cholito dovrebbe realizzare 9 reti nelle ultime 5 giornate del suo Verona.

D’accordo che Simeone sembra abbonato alle triplette, ma non è mai stato un campione di regolarità e, anzi, a guardarla così sembra già più semplice che il podio della classifica marcatori di Serie A sia completato da un giocatore che al momento non lo occupa, sia esso Tammy Abraham o Lautaro Martinez o magari ancora Edin Dzeko. Vedremo, ma certamente in questa 34^ giornata le acque si possono muovere ulteriormente e noi non vediamo davvero l’ora di scoprire chi sarà a vincere il titolo di capocannoniere nel massimo campionato di calcio.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: SITUAZIONE E CONTESTO

Impazza dunque la lotta nella classifica marcatori di Serie A: nell’ultima giornata Immobile e Vlahovic si sono risposti in maniera praticamente identica, ovvero entrambi hanno segnato negli ultimi minuti (il bomber della Lazio nel recupero) il gol del pareggio casalingo per le loro rispettive squadre. In questo modo Immobile, che capocannoniere di Serie A lo è stato già per tre volte, ha mantenuto due reti di vantaggi sul grande rivale, e entrambi hanno guadagnato su Simeone: sarà una bellissima volata, anche se in questo momento noi scommetteremo sull’attuale primo nella classifica marcatori di Serie A.

Non solo perché è effettivamente davanti, ma anche perché da quando è arrivato alla Juventus Vlahovic, pur rimandendo letale (da febbraio ha comunque segnato 6 gol) sembra effettivamente aver perso un po’ di smalto, non tanto a livello personale quanto nella costruzione del gioco di Massimiliano Allegri, che ha in lui il principale terminale offensivo ma esplora altre vie, e crea comunque meno occasioni rispetto alla Fiorentina di Vincenzo Italiano. Alle spalle di questo tandem, come detto, abbiamo la sfida per il terzo posto: parte davanti Simeone ma Abraham e Lautaro Martinez potrebbero avere più occasioni per completare il podio nella classifica marcatori Serie A, e allora vedremo…

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

25 gol: Ciro Immobile (Lazio)

23 gol: Dusan Vlahovic (Juventus)

16 gol: Giovanni Simeone (Verona)

15 gol: Tammy Abraham (Roma), Lautaro Martinez (Inter)

14 gol: Domenico Berardi (Sassuolo)

13 gol: Edin Dzeko (Inter), Gianluca Scamacca (Sassuolo)

12 gol: Marko Arnautovic (Bologna), Joao Pedro (Cagliari), Victor Osimhen (Napoli)

11 gol: Gerard Deulofeu (Udinese), Beto (Udinese)

10 gol: Francesco Caputo (Sampdoria), Gianluca Caprari (Verona), Antonin Barak (Verona), Andrea Pinamonti (Empoli)





© RIPRODUZIONE RISERVATA