CLASSIFICA MARCATORI SERIE A/ Vlahovic e Immobile capocannonieri, il Sassuolo…

- Mauro Mantegazza

Classifica marcatori Serie A: Vlahovic e Immobile condividono il titolo di capocannoniere alla vigilia della 23^ giornata del massimo campionato.

Immobile marcatori Lazio
Ciro Immobile, attaccante della Lazio (Foto LaPresse)

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: SASSUOLO IN EVIDENZA

Una squadra che mette molti nomi in evidenza nella classifica marcatori di Serie A è senza dubbio il Sassuolo, che per di più ha un attacco a tinte azzurre che fa molto piacere anche al c.t. Roberto Mancini. Già in doppia cifra c’è Domenico Berardi, che ha infatti segnato 10 gol in campionato ed è ormai una certezza sia per il Sassuolo sia per l’Italia, ma accanto a lui ci sono due giovani emergenti che sono al centro dell’attenzione, sia in ottica Nazionale sia per gli sviluppi di calciomercato che inevitabilmente li coinvolgono.

Stiamo parlando naturalmente di Gianluca Scamacca e Giacomo Raspadori, finora autori rispettivamente di 9 e 6 gol in questo campionato di Serie A. Inoltre entrambi sono in grande crescita: dopo le prime dodici giornate infatti Scamacca aveva segnato due gol e Raspadori uno, mentre da dopo la pausa di metà novembre abbiamo sette gol per Scamacca e cinque per Raspadori su dieci giornate di campionato. Il Sassuolo ci conta molto e pure la Nazionale fa il tifo per loro… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SFIDA ALL’ULTIMO GOL!

La classifica marcatori di Serie A ci sta regalando uno splendido duello al vertice, perché Dusan Vlahovic e Ciro Immobile condividono il titolo di capocannoniere alla vigilia della ventitreesima giornata del massimo campionato, che ci tiene compagnia in questo weekend. Nella scorsa giornata Immobile ha firmato l’aggancio al vertice grazie alla doppietta rifilata nel giro di pochi minuti alla Salernitana, mentre Vlahovic ha segnato “solo” un gol nel tennistico 6-0 rifilato dalla Fiorentina al Genoa.

Di conseguenza adesso Vlahovic e Immobile sono appaiati nella classifica marcatori Serie A a quota 17 gol in classifica marcatori, anche se Ciro ha giocato meno e quindi potremmo considerarlo virtuale capocannoniere in questo duello che promette di regalare emozioni fino al termine del campionato. Per di più, Fiorentina e Lazio sono pure in lotta in classifica per la qualificazione alle Coppe europee, di conseguenza questo duello si annuncia doppiamente intrigante.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: I DUE CAPOCANNONIERI

Continuiamo allora a parlare dei due mattatori della classifica marcatori di Serie A. Dusan Vlahovic è anche al centro di tante voci e trattative di calciomercato, ma questo non sembra essere un problema o una fonte di distrazione per l’attaccante serbo della Fiorentina, che nell’anno solare 2021 ha eguagliato il rendimento di Cristiano Ronaldo nel 2020, con 33 gol a testa da gennaio a dicembre. Il 2022 è iniziato con un rinvio per Covid e una pesante sconfitta a Torino, ma poi la goleada contro il Genoa ha rilanciato la Fiorentina e naturalmente anche Vlahovic.

Quanto a Ciro Immobile, per il bomber della Lazio c’era stata la positività al Covid a dicembre, che però non sembra avere lasciato molte tracce, dal momento che Ciro ha segnato quattro gol nelle prime tre partite giocate nell’anno nuovo, annullando così il ritardo da Vlahovic con cui era arrivato a Natale nella classifica marcatori. I numeri dell’attaccante biancoceleste sono eccellenti, c’è solo da sperare che resti a lungo in forma, anche pensando alla Nazionale e agli spareggi di fine marzo…

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

17 gol: Dusan Vlahovic (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio)

12 gol: Giovanni Simeone (Verona)

11 gol: Lautaro Martinez (Inter)

10 gol: Domenico Berardi (Sassuolo)

9 gol: Duvan Zapata (Atalanta), Joao Pedro (Cagliari), Gianluca Scamacca (Sassuolo)

8 gol: Mario Pasalic (Atalanta), Mattia Destro (Genoa), Edin Dzeko (Inter), Zlatan Ibrahimovic (Milan), Tammy Abraham (Roma), Beto (Udinese), Antonin Barak (Verona)





© RIPRODUZIONE RISERVATA