CLASSIFICA MOTOGP/ Mondiale piloti: Marquez sempre in vetta ma Dovizioso recupera!

- Michela Colombo

Classifica Motogp: il mondiale piloti dopo il Gran premio d’Austria 2019. Dopo Zeltweg Marquez è ancora leader ma Dovizioso recupera terreno.

Dovizioso MotoGp
Classifica MotoGp: Andrea Dovizioso (Foto LaPresse)

Una grande vittoria sulla pista di Zeltweg di Andrea Dovizioso non è bastata per capovolgere la situazione nella classifica della Motogp per il Mondiale piloti. Con il secondo tempo al Gp d’Austria 2019 infatti il leader della classifica della Motogp è sempre Marc Marquez che però ora in vetta registra 230 punti. Sono quindi 58 i punti ora da recuperare dallo stesso Dovizioso, che rimane al secondo gradino, davanti al compagno di squadra Petrucci, che ora vanta 136 punti. Appena fuori dal podio ancora una volta Alex Rins, con 124 punti alla bandiera a sacchi del Gp d’Austria 2019, mentre quinto e sesto sono Valentino Rossi e Maverick Vinales che pure mantengono il medesimo distacco di un punto (ma a ruoli invertiti), come era alla vigilia della gara di Zeltweg. Completano quindi la top ten della classifica della Motogp per il mondiale piloti Quartararo, Miller, Crutchlow e Nakagami, con il giapponese decimo a quota 62 punti ( e avanti di +1 su Pol Espargaro). (agg Michela Colombo)

LORENZO BIG IN CADUTA LIBERA

Assente di gran prestigio al Gp d’Austria 2019 e big in caduta libera nella classifica della Motogp per il mondiale piloti è certamente Jorge Lorenzo, che pure qui a Zeltweg risulta campione in carica in sella alla Ducati. Lo spagnolo, passato alla Honda, infatti è da qualche tempo fuori dai giochi dove aver rimediato la frattura della sesta vertebra in un caduta durante le prove libere di Assen e dovrebbe tornare in pista solo a Silverstone. Nel frattempo però sta perdendo parecchie posizione in classifica della Motogp e il suo rientro nel circus non sarà facile: la graduatoria dopo tutto lo vede ora 16^ con solo 19 punti. Va anche detto che pure prima della caduta non è che lo spagnolo fosse tra i big della classifica di Motogp per il mondiale pioti. Pur dopo i primi Gp infatti lo spagnolo ha continuato a registrare problemi di adattamento alla Honda per cui i risultasti in pista sono mancati. (Agg Michela Colombo)

DUELLO IN CASA YAMAHA

Sfida affascinante che si accenderà in pista a Zelteweg come pure nella classifica della Motogp del mondiale piloti, in questa fine settimana del Gp d’Austria 2019 è quella che coinvolgerà in due piloti della Yamaha, ovvero Maverick Vinales e Valentino Rossi. La graduatoria parla chiaro: lo spagnolo infatti è in quinta piazza con 91 punti, mentre il Dottore insegue ma con una sola lunghezza da superare. I piazzamenti poi raccontano bene la stagione della casa del Diapason, dove non sono mancati squilli (a firma di Vinales), ma che in fondo non risulta certo brillante, come già accaduto nelle precedenti stagioni. A preoccupare è soprattutto sono Valentino Rossi: se infatti Vinales in stagione ha almeno centrato la vittoria a Assen e due podi in Spagna e Germania, il pilota di Tavullia ha avuto più problemi a gestire la M1 e raramente si è dimostrato davvero competitivo, raggiungendo al massimo due podi in Argentina e Texas. Eppure Rossi è sempre tra i favoriti ad ogni appuntamento e anche oggi potrebbe riuscire nel sorpasso sul collega in graduatoria. (agg Michela Colombo)

MARQUEZ ANCORA LEADER IRIDATO

Dopo il Gp della Repubblica ceca e pure la giornata di test in season a Brno, il motomondiale torna protagonista a Zeltweg: andiamo quindi subito a vedere che sta accadendo nella classifica della Motogp alla vigilia del Gp d’Austria, prova del calendario iridato che potrebbe regalarci non poche sorprese. In tal senso ricordiamo bene che per tradizione infatti nel tracciato di Spielberg gli italiani hanno sempre fatto molto bene: di certo la Ducati proverà a sfruttare tale fattore per ricucire il suo strappo nella classifica della Motogp del mondiale piloti sull’attuale leader indiscusso, Marc Marquez. Lo spagnolo della Honda infatti si è involato verso l’ennesimo trionfo iridato e se il pilota di Cervera per prudenza non vuole dare nulla per certo, è indubbio che in vetta il suo vantaggio è considerevole. La classifica della Motogp dopo pure il suo trionfo in Repubblica ceca, vede infatti Marquez ancora in vetta e pure con 210 punti e un vantaggio di 63 lunghezze sul primo rivale, per l’appunto il ducatista Andrea Dovizioso, che si contende il podio con il compagno di squadra Danilo Petrucci, a quota 129 punti.

CLASSIFICA MOTOGP: ALLE SPALLE DEL PODIO

Se poi in vetta alla classifica della Motogp per il mondiale piloti alla vigilia del Gp d’Austria 2019 i distacchi sono ben netti, non è lo stesso alle spalle del podio, dove è lotta vera per il miglior piazzamento a fine stagione. Ecco che proprio alla quarta piazza troviamo ora prima della gara di Zeltweg Alex Rins, che con 114 punti sogna il sorpasso su Petrucci, appena prima. Quinta e sesta pizza per le due Yamaha di Vinales e Rossi, distanti appena un punto e pronti a coprirsi di gloria in pista, pure in un momento complicato in casa del diapason. Chiudono poi la top ten della classifica della Motogp riservata al Mondiale piloti di fila Miller, Crutchlow, Quartararo e Pol Espargaro, con lo spagnolo a 61 punti. Sono da tenere d’occhio comunque Morbidelli, 12^ con 52 punti, Iannone fermo alla 15^ piazza con 21 punti e Bagnaia, che con la Ducati di fabbrica staziona alla 19^ posizione.

CLASSIFICA PILOTI

1 M Marquez 230

2 A Dovizioso 172

3 D Petrucci 136

4 A Rins 124

5 V Rossi 103

6 M Vinales 102

7 F Quartararo 92

8 J Miller 86

9 C Crutchlow 78

10 T Nakagami 32

11 P Espargaro 61

12 F Morbidelli 58

13 J Mir 39

14 A Espargaro 33

15 M Oliveira 26

16 F Bagnaia 24

17 J Zarco 22

18 A Iannone  21

19 J Lorenzo 19

20 S Bradl 16

21 T Rabat 14

22 M Pirro 9

23 K Abraham 4

24 S Guintoli 3

25 H Syahrin 3

© RIPRODUZIONE RISERVATA