Classifica MotoGp/ Gp Catalogna 2020: Fabio Quartararo comanda su Joan Mir!

- Michela Colombo

Classifica Motogp: il mondiale piloti dopo il Gran Premio di Catalogna 2020. Fabio Quartararo vince ed è il nuovo leader davanti all’ottimo Joan Mir, resta al palo Andrea Dovizioso.

Dovizioso MotoGp
Motogp: Andrea Dovizioso (Foto LaPresse)

Fabio Quartararo è il nuovo leader della classifica di MotoGp: il francese torna alla vittoria che gli mancava dalla doppietta in Austria e approfitta di una gara ad eliminazione, nella quale non sono riusciti a concludere Andrea Dovizioso, Valentino Rossi, Miguel Oliveira e Pol Espargaro. Ci ha provato Franco Morbidelli, ma non è riuscito a contrastare il dominio del compagno di Yamaha Petronas che dunque si porta a quota 108 punti e diventa il primo ad arrivare, finalmente, in tripla cifra nella classifica. Nel finale, Morbidelli ha anche pagato dazio nei confronti delle due Suzuki: straordinaria la prova di Joan Mir che adesso è il primo inseguitore di Quartararo (con 100 punti), si riscatta anche Alex Rins che ieri era rimasto fuori dal Q2 e che in generale sta vivendo una stagione poco brillante, diversissima da quella passata. Morbidelli si porta a quota 77 punti, comunque in alto livello; bene anche Jack Miller che, quinto, va a 74. Adesso dunque Dovizioso si ritrova addirittura quarto, perché Maverick Vinales a sua volta lo scavalca grazie al nono posto; crolla Rossi, crolla anche Pol Espargaro ma la classifica di MotoGp ci sta regalando un Mondiale 2020 entusiasmante perché apertissimo… (agg. di Claudio Franceschini)

DOVIZIOSO AL COMANDO PER 1 PUNTO

Protagonista nella classifica della Motogp per mondiale piloti, pure alla vigilia del Gp di Catalogna 202 è certo il pilota della Ducati Andrea Dovizioso, che come abbiamo visto prima sta vivendo certo un momento veramente particolare. Il forlivese, che pure deve ancora trovarsi una scuderia per la prossima stagione, è ora in vetta alla graduatoria, ma con 84 punti e dunque solo uno di vantaggio dai primi rivali, Quartararo e Vinales. Non solo: pur in vetta, il ducatista in questa prima parte della stagione conta appena due podi (un terzo in Spagna e un successo in Austria) e nelle ultime tre prove si è più o meno assestato tra la quinta e l’ottava posizione alla bandiera a scacchi. Ma pure questi punti sono bastati per fargli ottenere la vetta, in questo campionato del mondo così unico nel suo genere, privo di un leader indiscutibile come è Marc Marquez. Va anche aggiunto che Dovizioso, tra i piloti che finora hanno vinto un Gp, alla vigilia della prova di Barcellona, è stato l’unico che finora se non altro è andato a punteggio pieno: un atteggiamento da formichina che finora ha dato i suoi frutti, ma che potrebbe non bastare per vincere il titolo iridato. (agg Michela Colombo)

LA CLASSIFICA DI MOTOGP

Alla vigilia del Gran Premio di Catalogna 2020, ecco che occorre subito dare un occhio a quanto sta accadendo nella classifica della Motogp per il Mondiale piloti, in vista di questo nono banco di prova del motomondiale. In vista della prova di Barcellona infatti vediamo in vetta alla graduatoria che vale il titolo mondiale un grande equilibrio: dopo quanto occorso solo pochi giorni fa nella doppia prova di Misano, ecco che in vetta troviamo ben 4 piloti in meno di quattro punti. Pare dunque vero che senza un leader assoluto come si è rivelato negli ultimi anni Marc Marquez, il mondiale sia assolutamente aperto: anzi pare che nessuno sia effettivamente in grado di fare le veci del campionissimo della Honda, ancora fermo in infermeria (ma si vocifera che possa tornare almeno per le ultime tappe del motomondiale). La situazione in testa alla classifica della Motogp per il mondiale piloti è netta: in prima posizione troviamo il pilota della Ducati Andrea Dovizioso, che vanta a tabella 84 punti, ma pure il vantaggio di appena una lunghezza su Fabio Quartararo e Maverick Vinales (l’ultimo vincitore a Misano, settimana scorsa).

CLASSIFICA MOTOGP: ALLE SPALLE DEL PODIO

E dir il vero, alle spalle del podio, ecco che nella classifica della Motogp per il mondiale piloti, ecco che la situazione non è più chiara e definita. Se dietro a Dovizioso, i primi rivali sono solo a un punto, ne registra appena 4 da recuperare per la leadership Joan Mir, quarto in graduatoria. Va però anche detto che alla vigilia del Gp di Catalogna 2020, lo spagnolo della Suzuki se non altro però non deve per forza guardare con preoccupazione alle sue spalle: il quinto classificato, Franco Morbidelli è infatti fermo a quota 64 punti, gli stessi poi di Jack Miller, in sella alla Ducati Pramac. Proseguendo nella classifica della Motogp per il mondiale piloti ecco che in vista della gara di Barcellona, troviamo fermo all’ottava piazza la Honda di Takaaki Nakagami, con 63 punti, mentre nono è Oliveira in KTM, con 59 punti e dunque il vantaggio i appena una lunghezza su Valentino Rossi, solo nono. Chiude la top ten della classifica Pol Espargaro con 57 punti, ma con un gap di appena 4 lunghezze dal compagno di squadra Brad Binder.

CLASSIFICA MOTOGP: MONDIALE PILOTI

1. Fabio Quartararo (Yamaha) 108
2. Joan Mir (Suzuki) 100
3. Maverick Vinales (Yamaha) 90
4. Andrea Dovizioso (Ducati) 84
5. Franco Morbidelli (Yamaha) 77
6. Jack Miller (Ducati) 74
7. Takaaki Nakagami (Honda) 73
8. Alex Rins (Suzuki) 60
9. Miguel Oliveira (KTM) 59
10. Brad Binder (KTM) 58
10. Valentino Rossi (Yamaha) 58
12. Pol Espargaro (KTM) 57
13. Francesco Bagnaia (Ducati) 39
13. Danilo Petrucci (Ducati) 39
15. Johann Zarco (Ducati) 36
16. Alex Marquez (Honda) 27
17. Aleix Espargaro (Aprilia) 22
18. Iker Lecuona (KTM) 17
19. Cal Crutchlow (Honda) 13
20. Bradley Smith (Aprilia) 11
21. Tito Rabat (Ducati) 8
22. Michele Pirro (Ducati) 4

© RIPRODUZIONE RISERVATA