Classifica MotoGp/ Mondiale piloti, Zarco in testa dopo le prime due gare!

- Michela Colombo

Classifica Motogp: il mondiale piloti alla vigilia del Gran premio di Doha 2021, atteso questa domenica, 4 aprile 2021 sul tracciato di Losail. Vinales in testa.

Vinales Yamaha MotoGp
Classifica Motogp - Maverick Vinales, pilota Yamaha (LaPresse)

Dopo la doppietta di Losail, la MotoGp si ritrova con due piloti francesi nelle prime posizioni del mondiale piloti: grazie ai due secondi posti conquistati in sella alla Ducati del team Pramac, Johann Zarco balza al comando della classifica con 40 punti, 4 lunghezze di vantaggio nei confronti del connazionale Quartararo che oggi ha vinto d’autorità riscattando la brutta prestazione di domenica scorsa. A pari punti (36) Maverick Vinales che non è andato oltre la quinta piazza anche a causa di un errore che gli ha fatto perdere il duello con Alex Rins (23). Pecco Bagnaia era in zona podio quando è arrivato lungo in uscita da una curva e così non ha potuto bissare il terzo posto di sette giorni fa, il torinese è comunque riuscito a vincere in extremis il duello interno con Jack Miller, protagonista di un alterco con il campione del mondo in carica Joan Mir, i due si sono presi a spallate sul filo dei 330 km/h, in pieno rettilineo, ed è un miracolo che i due siano rimasti in piedi. Grazie al terzo posto conquistato stasera, Jorge Martin (17) balza al settimo posto, il rookie ha dimostrato che la pole position di ieri non è arrivata così per caso…

DUCATI CONTRO YAMAHA, CHI LA SPUNTERA’ A DOHA?

Esaminando i primi gradini della classifica della Motogp, alla vigilia del Gran premio di Doha 2021 e ricordato quanto occorso solo pochi giorni fa proprio a Losail, ecco che non possiamo non parlare oggi del duello tra Yamaha e Ducati che si è già acceso. Se escludiamo il quarto posto della Suzuki di Mir, sono due moto del Diapason e altrettante della rossa (team satelliti inclusi) a dividersi i primi gradini della lista e proprio le due case sono protagoniste annunciate anche in questo fine settimana. Sappiamo infatti bene che Losail è terra delle moto di Borgo Panigale (settimana scorsa Bagnaia con Ducati ha segnato anche il nuovo record della pista), con cinque successi recuperati negli ultimi anni, ma solo sette giorni fa la Yamaha ha dimostrato di avere il potenziale per tornare padrone in Qatar (dove ha recuperato già 8 successi finora) con Vinales: il quale ovviamente punterà oggi al bis. Sarà dunque ancora il duello Ducati-Yamaha a dominare questa domenica: chissà che succederà nella classifica della Motogp.

VINALES PROTAGONISTA? TUTTO FA PENSARE CHE…

Il Mondiale piloti non può che essere l’attuale leader Maverick Vinales, che dunque ha vissuto un debutto coi fiocchi nella nuova stagione della classe regina. Per lo spagnolo una bella soddisfazione a Losail, che la stessa scuderia di Iwata sera possa essere seguita da molte altre: la casa nipponica ha scommesso parecchio su Vinales come possibile prossimo campione del mondo. Se lo spagnolo pure da anni è vero big della classe regina, pure va detto che spesso il sogno iridato gli è scivolato tra le mani: da che ha vinto la sua prima gara con Yamaha al Gp in Qatar nel 2017 infatti mai Vinales è riuscito ad andare in fondo. E dire che con tre vittorie nelle cinque gare di apertura stato un buon inizio per la Yamaha: vediamo che cosa succederà quest’anno e in primis nella prova di questa domenica a Losail.

CLASSIFICA MOTOGP: VINALES LEADER MA…

Sono riflettori puntati sulla classifica della Motogp: con oggi, domenica 4 aprile vivremo infatti il Gran premio di Doha 2021 sulla pista di Losail, secondo appuntamento del campionato del mondo della classe regina 2021 e siamo dunque più che curiosi di capire che sta accadendo nella graduatoria del mondiale  piloti. Certo siamo solo ai primi scampoli della stagione che ci farà compagnia fino al prossimo autunno-inverno e di fatto anche la classifica della Motogp per il mondiale piloti è ancora acerba: al momento infatti abbiamo solo i punti che sono stati segnati nel gran premio di debutto, occorso sempre in Qatar sette giorni fa. Pure ci pare importante, in attesa del verdetto della bandiera a scacchi, ricordare che in vetta, al momento troviamo un gran protagonista come è Maverick Vinales, già vincitore a Losail e leader con 25 punti: sarà lui l’uomo da guardare anche oggi per il Gran premio di Doha?

CLASSIFICA MOTOGP: ALLE SPALLE DI VINALES

Leggendo la classifica della Motogp alla vigilia del Gp di Doha, atteso solo questa domenica sul notissimo tracciato di Losail, vediamo bene che i distacchi dal leader Vinales sono gli stessi dati dal sistema di punteggio nella classe regina: con una sola gara alle spalle non vi sono grandi sorprese nella graduatoria del mondiale piloti. Pure prima di dare spazio all’asfalto qatariota è importante ricordare la seconda piazza nella classifica della Motogp del pilota Pramac Johann Zarco, con 20 punti, seguito a 4 lunghezze dal ducatista ufficiale Francesco Bagnaia (che solo lo scorso fine settimana aveva trovato qui pole position e nuovo giro record della pista). Fuori dal podio ma per poco il campione del mondo in carica Joan Mir, quarto in lista con 13 punti e dunque 2 in più di Fabio Quartararo con la Yamaha: chiudono di fila la top ten della graduatoria anche Rins, i fratelli Espargaro, Miller e Bastianini, tutti con punteggi pari o sotto i 10. Poco briciole infine per Bradl, Rossi, Oliveira, Binder e Martin, che rimangono in fondo alla classifica della Motogp, alla vigilia del Gp di Doha 2021.

CLASSIFICA MOTOGP

1. Johann Zarco (Ducati) 40

2. Maverick Vinales (Yamaha) 36

3. Fabio Quartararo (Yamaha) 36

4. Francesco Bagnaia (Ducati) 26

5. Alex Rins (Suzuki) 23

6. Joan Mir (Suzuki) 22

7. Jorge Martin (Ducati) 17

8. Aleix Espargaro (Aprilia) 15

9. Jack Miller (Ducati) 14

10. Pol Espargaro (Honda) 11

11. Enea Bastianini (Esponsorama) 11

12. Brad Binder (KTM) 10

13. Stefan Bradl (Honda) 7

14. Valentino Rossi (Yamaha) 4

15. Franco Morbidelli (Yamaha) 4

16. Miguel Oliveira (KTM) 4

© RIPRODUZIONE RISERVATA