Classifica MotoGp/ Mondiale Piloti Gp Germania 2021: Quartararo allunga, ora +22!

- Mauro Mantegazza

Classifica MotoGp: il Mondiale Piloti dopo il Gp Germania 2021 al Sachsenring, Fabio Quartararo allunga su Zarco e Miller e consolida il primato, Marc Marquez vince e risale la corrente.

Quartararo MotoGp
Classifica MotoGp, oggi il Gp Germania 2021 (Foto LaPresse)

CLASSIFICA MOTOGP: MARQUEZ VINCE, QUARTARARO ALLUNGA

Giornata importante per la classifica MotoGp: prestando fede alle statistiche, Marc Marquez vince il Gp Germania 2021 e torna dunque a festeggiare dopo tanto tempo nel Motomondiale, iniziando forse a presentare una candidatura anche per il titolo mondiale. Sulla carta, è comunque una situazione molto complessa: grazie a questa vittoria Marquez si porta a quota 41 punti, ha parecchi piloti davanti ed è ancora parecchio lontano da un Fabio Quartararo che, giungendo terzo sul traguardo del Sachsenring, consolida la sua leadership portandosi a 131 e guadagnando su Joahnn Zarco, che è ottavo e dunque ora è staccato di 22 punti, e Jack Miller che è sesto, si porta a 100 ed è a -31. Ottima prestazione anche per Miguel Oliveira, che è secondo (e va a 74, ancora lontano però), mentre perdono contatto ancora una volta Joan Mir e Francesco Bagnaia, pur se Pecco una quinta posizione interessante, e in rimonta, la porta a casa. Due punticini per Valentino Rossi, uno per Luca Marini, zero per i sempre più deludenti Maverick Vinales e Franco Morbidelli: malissimo il romano della Yamaha Petronas, che quest’anno nella classifica MotoGp sta semplicemente facendo la comparsa. Marquez ha 90 punti da recuperare a Quartararo: sono quasi 4 gare piene, forse anche per uno come lui il miracolo è impossibile…

IL CALO DI VINALES

Non abbiamo finora nominato nella classifica MotoGp Maverick Vinales, che in effetti paga un ritardo piuttosto netto dal compagno di squadra Fabio Quartararo, leader della graduatoria Piloti. Maverick Vinales è sesto con 75 punti, a -40 dal francese: nulla è compromesso con oltre metà Mondiale ancora da disputare, ma lo spagnolo dovrebbe fare decisamente meglio di quanto ha messo in mostra finora. Sembra lontanissima la vittoria di fine marzo nella prima gara della stagione, il Gran Premio del Qatar a Losail. Già la settimana seguente sulla stessa pista Vinales non era andato oltre il quinto posto, piazzamento che ha ripetuto due settimane fa al Montmelò. In mezzo, solo piazzamenti ancora peggiori: un settimo, un ottavo, un decimo e un undicesimo posto per Maverick, che di conseguenza è scivolato in secondo piano nella considerazione della Yamaha, che naturalmente punta tutto su Fabio Quartararo per la lotta iridata. Vinales sarà capace di rialzarsi oppure si avvia a vivere una stagione a dir poco anonima? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

QUARTARARO SEMPRE LEADER

La classifica MotoGp in vista dell’odierno Gran Premio di Germania 2021 sul circuito del Sachsenring vede una situazione decisamente intrigante nel Mondiale Piloti, che vede infatti al comando il francese Fabio Quartararo della Yamaha, inseguito da ben tre centauri della Ducati. Quartararo ha vinto finora ben tre gare, cioè la seconda del Qatar, quella di Portimao ed infine quella al Mugello, spezzando il dominio della Rossa nella corsa di casa per Borgo Panigale.

Il francese dunque comanda con 115 punti, un dominio che avrebbe potuto essere ancora più netto se si pensa ad esempio che a Jerez stava dominando prima di accusare un netto cedimento fisico che lo ha relegato al tredicesimo posto finale, mentre a Barcellona Quartararo deve recitare il mea culpa, perché il suo sesto posto fu dovuto a una doppia penalizzazione. A volere essere pignoli dunque potremmo dire che Quartararo ha ancora qualche alto e basso di troppo, ma sicuramente il primato nella classifica MotoGp è meritato, perché fino a questo momento il pilota più forte della classe regina è stato proprio lui.

CLASSIFICA MOTOGP: GLI INSEGUITORI

La classifica MotoGp vede dunque poi tre piloti Ducati ad inseguire il leader Fabio Quartararo: piazza d’onore per Johann Zarco, che completa così una coppia di piloti francesi al comando della MotoGp, un caso praticamente unico nella storia. Onore al pilota della Ducati Pramac, che non ha ancora vinto ma è arrivato quattro volte secondo e precede i due piloti ufficiali della Ducati: 101 punti per Zarco, 90 per l’australiano Jack Miller che vanta due vittorie ma anche qualche controprestazione, infine abbiamo a quota 88 punti Francesco Bagnaia – anche Pecco è ancora alla ricerca della sua prima vittoria. Potremmo forse già sbilanciarci e dire che la lotta per il titolo potrebbe essere racchiusa a questi due soli piloti: Joan Mir è quinto a quota 78 punti con la sua Suzuki, sta onorando con un buon cammino lo status di campione del Mondo ma avrebbe bisogno di un’impresa straordinaria per ripetere il trionfo del 2020. Riflettori dunque puntati sulla Ducati e sul suo tris di inseguitori di Quartararo: la sfida per l’iride nella classifica MotoGp 2021 dovrebbe essere questa…

CLASSIFICA MOTOGP

MONDIALE PILOTI

Fabio Quartararo 131
Johann Zarco 109
Jack Miller 100
Francesco Bagnaia 99
Joan Mir 85
Maverick Vinales 75
Miguel Oliveira 74
Brad Binder 56
Aleix Espargaro 53
Marc Marquez 41
Franco Morbidelli 40
Pol Espargaro 35
Takaaki Nakagami 34
Alex Rins 28
Enea Bastianini 26
Alex Marquez 25
Danilo Petrucci 23
Jorge Martin 23
Valentino Rossi 17
Luca Marini 14
Iker Lecuona 13
Stefan Bradl 11
Lorenzo Savadori 4
Michele Pirro 3
Esteve Rabat 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA