CLASSIFICA MOTOGP/ Mondiale piloti: Quartararo ancora leader, Binder in top five!

- Michela Colombo

Classifica Motogp: il mondiale piloti alla vigilia del Gran Premio della Repubblica Ceca, oggi domenica 9 agosto 2020 sul tracciato di Brno.

Quartararo MotoGp
Classifica Motogp: Fabio Quartararo sempre leader (Foto LaPresse)

Si è da poco chiuso il Gran Premio della Repubblica Ceca 2020 con l’eccellente vittoria del rookie Brad Binder e dobbiamo andare subito a vedere come è cambiata la classifica della Motogp per il Mondiale piloti, dopo la bandiera a scacchi di Brno. Qui infatti rimane ancora una volta leader della classifica della Motogp il francese Fabio Quartararo, che pure ha concluso solo con il settimo posto la prova ceca: il pilota della Yamaha Petronas infatti vola a quota 59 punti e dunque riesce a tenere ancora alle spalle il rivale Maverick Vinales, che è riuscito a strappare appena due punticini sulla curve del tracciato ceco e dunque è fermo a quota 42 punti al momento. Terzo gradino del podio però per un eccezionale Franco Morbidelli, a lungo rimasto leader della gara: il romano sale infatti a quota 31 punti, gli stessi di Andrea Dovizioso che gli lascia il posto nella graduatoria oggi pomeriggio. Completa con la quinta posizione l’eroe di questa giornata eccezionale a Brno, ovvero il sudafricano Brad Binder, che andando a trovare la sua prima vittoria in carriera nella Motogp, sale a quota 28 punti nella classifica iridata. Di fila poi nella classifica della Motogp non sono state poche le novità entro i primi dieci posti, con i netti miglioramenti di Rossi, come anche di Zarco. Anzi proseguendo troviamo il francese sesto con 28 punti e una distanza dal Dottore di Tavullia, con di fila Nakagami, Miller e Rins, nella top ten, con lo spagnolo che registra 19 punti (alla pari del sopracitato Miller come di Pol Espargaro, undecimo). (agg Michela Colombo)

QUARTARARO IN PRIMA POSIZIONE

Eccoci alla vigilia del terzo vero impegno della stagione 2020 del Motomondiale e prima di dare la parola alla pista di Brno per il Gran Premio della Repubblica Ceca, andiamo a ricordare che sta succedendo nella classifica della Motogp per il mondiale piloti. Solo tra poche ore infatti daremo spazio a quella che è ufficialmente la quarta prova della stagione, anche se l’esordio a Losail non è mai avvenuto visto il contemporaneo scoppio della pandemia da coronavirus: a Brno dunque possiamo celebrare l’eccezionale prima posizione nella graduatoria di Fabio Quartararo, leader a sorpresa della classifica Motogp in questo avvio di stagione. Anche oggi dunque i riflettori sono tutti su El Diablo, ancora una volta uomo da battere visto che il campione in carica della Motogp Marc Marquez è fermo per infortunio: per lui si contano già 50 punti messi da parte, con due clamorosi successi, raccolti entrambi in Spagna, nel post pandemia. E pure tanta voglia di riconfermasi sul complicatissimo tracciato ceco, dove però la sua non grande esperienza e la tanta irruenza potrebbe danneggiarlo e pure fargli perdere il ruolo di leader nella classifica della Motogp riservata ai piloti.

CLASSIFICA MOTOGP: ALLE SPALLE DEL EL DIABLO

Dopo tutto, alla vigilia del Gp della Repubblica Ceca, vediamo bene che il vantaggio del francese nella classifica della Motogp è importante ma non insormontabile, specie ora, che siamo solo alla terza vera gara del calendario. Di fatto in graduatoria dista solo 10 punti lo spagnolo della Yamaha ufficiale Maverick Vinales, che ha messo da parte 40 punti con due secondi podi in Spagna e Andalusia: sono invece 14 lunghezze di vantaggio tra quest’ultimo e Andrea Dovizioso, che in Sella alla Ducati completa il podio con 26 punti da parte. Proseguendo vediamo un po’ a sorpresa nella top five Nakagami e Pol Espargaro, mentre alle loro spalle, con un ritiro e un podio, spicca Valentino Rossi, autore di 16 punti finora ma che punta a più alti risultati già oggi nella gara di Brno (dove ha raccolto 14 podi in carriera). Chiudono invece la top ten al momento Jack Miller, Alex Marquez, Johann Zarco e Joan Mir, con lo spagnolo che ha finora registrano 11 punti nella prima parte di stagione, tra l’altro gli stessi dell’italiano Franco Morbidelli, appena dietro.

CLASSIFICA MOTOGP: IL MONDIALE PILOTI

1. Fabio Quartararo (Yamaha) 59
2. Maverick Vinales (Yamaha) 42
3. Franco Morbidelli (Yamaha) 31
4. Andrea Dovizioso (Ducati) 31
5. Brad Binder (KTM) 28
7. Valentino Rossi (Yamaha) 27
8. Taakami Nakagami ( Honda) 27
9. Jack Miller (Ducati) 20
10. Alex Rins (Suzuki) 19
11. Pol Espargaro (KTM) 19
12. Miguel Oliveira (KTM) 18
13. Alex Marqeuz (Honda) 13
14. Joan Mir (Suzuki) 11
15. Danilo Petrucci (Ducati) 11
16. Francesco Bagnaia (Ducati) 9
17. Tito Rabat (Ducati) 7
18. Aleix Espargaro (Aprilia) 6
19. Cal Crutchlow (Honda) 6
20. Bradley Smith (Aprilia) 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA