Classifica MotoGp/ Mondiale piloti: Quartararo allunga, Mir e Vinales in ripresa!

- Michela Colombo

Classifica Motogp: il Mondiale piloti dopo il Gp Olanda 2021, oggi domenica 27 giugno 2021 ad Assen. Fabio Quartararo vince ancora e allunga su Zarco, risalgono sia Vinales che Mir.

Fabio Quartararo podio Mugello MotoGp lapresse 2021 640x300
Diretta Motogp - Fabio Quartararo (Foto LaPresse)

CLASSIFICA MOTOGP: QUARTARARO ALLUNGA!

Un’altra vittoria per Fabio Quartararo, che allunga nella classifica MotoGp: El Diablo vince anche il Gp Olanda 2021 e fa uno scherzetto ai suoi rivali per il titolo mondiale, volando a quota 156 punti e lasciando Johann Zarco a -34, perché il connazionale della Ducati giunge quarto al traguardo. A precederlo sono il redivivo Maverick Vinales, che conferma la superiorità della Yamaha e si rilancia nella classifica MotoGp, e Joan Mir che non ha ancora intenzione di abdicare dal suo trono, rimontando leggermente sulla concorrenza. Non troppo però, visto che Francesco Bagnaia riesce comunque a timbrare un sesto posto che gli dà 10 punti – anche se viene scavalcato Jack Miller, che non termina la gara (come un Valentino Rossi in enorme difficoltà) e così adesso si ritrova quinto, con Vinales che si fa sotto. Benissimo anche Miguel Oliveira, che grazie al quinto posto crea grande separazione tra i primi della classifica e gli altri; continua a risalire la corrente un Marc Marquez autore di una grande rimonta sulla pista di Assen, ma ancora troppo lontano per pensare di vincere il titolo Mondiale (si trova a 106 punti di distanza da Quartararo), si conferma Aleix Espargaro che timbra una ottava posizione che gli permette di rimanere in carreggiata, fanno punti anche i nostri Danilo Petrucci e Enea Bastianini mentre per Alex Rins c’è un altro pomeriggio difficile, lo spagnolo della Suzuki è soltanto undicesimo. (agg. di Claudio Franceschini)

LA BATTAGLIA DELLE DUCATI

Esaminando i primi gradini della classifica della Motogp per il mondiale piloti, ben emerge un certo dominio Ducati in vetta: tra moto ufficiali e non, alle spalle del leader incontrastato Fabio Quartararo, sono tre rosse ad essersi messe all’inseguimento de El Diablo e dunque Zarco, Miller e Bagnaia, tutti ancora molto vicini a dir il vero. Per la casa di Borgo Panigale, certo occupare tre dei primi 4 gradini della classifica della Motogp è un ottimo traguardo, ma nella scuderia è tempo di capire su quad cavallo puntare per il mondiale: per il momento infatti nessuno due tre piloti è riuscito a primeggiare, per costanza di risultati. Andiamo di fatto tra Miller, Bagnaia e Zarco, solo l’australiano è riuscito a vincere finora: il francese ha ottenuto 4 secondi posti mentre l’azzurro ci ha regalato grandi emozioni, tra incredibili rimonte e pole position da brivido. Tutti e tre dunque stanno dando lustro alla scuderia italiana, ma di questi chi sarà l’asso per la conquista del mondiale? (agg Michela Colombo)

QUARTARARO LEADER

Siamo in vista del Gran Premio d’Olanda 2021, nona prova del mondiale e tocca ora approfondire la classifica della Motogp per il mondiale piloti, prima di dare la parola all’iconico tracciato di Assen. Siamo infatti impazienti di vivere una delle gare più attese della stagione e la domanda che gli appassionati si fanno è una sola: riuscirà Fabio Quartararo ad ottenere la fuga in vetta alla graduatoria iridata o le curve oranje metteranno in scacco El Diablo e concederanno ai diretti inseguitori una grande chance?

Difficile dirlo alla viglia del Gran premio d’Olanda 2021: pure per la classifica della Motogp per il mondiale piloti, vediamo che sta accadendo. Dopo la gara tedesca (che ha visto il successo di Marc Marquez, dopo oltre 500 giorni di digiuno), il leader, come detto prima, è Fabio Quartararo, primo con ben 131 punti in saccoccia e un vantaggio di ben 22 punti dal primo rivale, ovvero il connazionale Johann Zarco, che insegue con 100 punti e nove in più della Ducati di Jack Miller, che completa il podio provvisorio.

CLASSIFICA MOTOGP, GP OLANDA 2021: ALLE SPALLE DEL PODIO

Se in vetta alla classifica della Motogp per il mondiale piloti, il vantaggio del leader Fabio Quartararo è importante, alle spalle de El Diablo la concorrenza è tutta vicina. Detto di Zarco e Miller a podio, va aggiunto che dietro all’australiano della Ducati troviamo con 99 punti (e dunque a una sola lunghezza) il nostro Pecco Bagnaia, che dopo un avvio di stagione da urlo (ricordiamo diverse pole e i podi in Qatar, Portogallo e Jerez), continua a ottenere piazzamenti importanti a punti. Proprio dietro, per la top five ecco i due spagnoli, Mir e Vinales, con 85 e 75 punti rispettivamente, mentre subito dietro, con solo una lunghezza di distacco dal pilota Yamaha c’è Miguel Oliveira, in gran spolvero. A chiudere la top ten della classifica della Motogp per il mondiale piloti, alla vigilia del Gp d’Olanda 2021 troviamo poi di fila Binder, Aleix Espargaro e Marc Marquez (balzato a quota 41 punti dopo il successo al Sachsenring): scivolato al 11^ gradino Morbidelli, con Valentino Rossi 19^ a 17 punti.

MONDIALE PILOTI
Fabio Quartararo 156
Johann Zarco 122
Francesco Bagnaia 109
Joan Mir 101
Jack Miller 100
Maverick Vinales 95
Miguel Oliveira 85
Aleix Espargaro 61
Brad Binder 60
Marc Marquez 50
Pol Espargaro 41
Takaaki Nakagami 41
Franco Morbidelli 40
Alex Rins 33
Enea Bastianini 27
Alex Marquez 27
Danilo Petrucci 26
Jorge Martin 23
Valentino Rossi 17
Luca Marini 14
Iker Lecuona 13
Stefan Bradl 11
Lorenzo Savadori 4
Michele Pirro 3
Esteve Rabat 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA