Claudia Stabile scomparsa a Palermo/ Marito “torna per i figli!”, fuga volontaria?

- Emanuela Longo

Claudia Stabile, mamma 35enne scomparsa dalla provincia di Palermo: la famiglia crede sia una fuga volontaria, l’appello del marito e della zia

claudia stabile pomeriggio5
Claudia Stabile, Pomeriggio 5

La scomparsa di Claudia Stabile approda anche a Pomeriggio 5 con la testimonianza di zia Piera e dell’amica Franca. Quest’ultima, pur essendo stata presentata come l’amica del cuore della donna e mamma scomparsa lo scorso 8 ottobre, ha spiegato di esserne venuta a conoscenza solo due giorni fa, dopo aver visto in paese i giornalisti. “Parlo con un nodo al cuore ma voglio lanciare un appello a Claudia. Torna per i tuoi figli. Mi auguro che sia in qualche posto”, ha aggiunto l’amica, convinta che si tratti di una fuga volontaria. Ma se andava d’accordo con il marito perchè doveva lasciare tre figli? E’ sparita con dei documenti falsi? “Io non sapevo niente, per me era una brava ragazza, accudiva i figli, li chiamava per fargli fare i compiti”, ha spiegato. A parlare anche la zia: “A Campofiorito siamo tutti preoccupati, Claudia se ci stai vedendo o ascoltando, torna per i tuoi bambini, sei stata una mamma chioccia, se problemi ci sono, non si risolvono scappando. Siamo molto preoccupati per te, pensaci bene, spero che stai bene”. La donna si era già allontanata in passato? La replica secca della zia: “Noi non sappiamo nulla anche se siamo parenti è una famiglia molto riservata”. Infine, l’appello del marito ai microfoni del programma di Canale 5: “Sto male, non ci sono notizie. Chi mi conosce solo bene può parlare. Lancio un appello: se ci sente, che ritorni a casa dai miei figli, che si fa sentire, loro cercano la mamma”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

MARITO “BIMBI PIANGONO GIORNO E NOTTE”

Sarebbe uscita per comprare gli ingredienti per fare la torta al marito, in occasione del suo compleanno, ma di Claudia Stabile, 35enne della provincia di Palermo, si sono perse le tracce lo scorso 8 ottobre. Grande la preoccupazione del marito che ieri, in collegamento con Chi l’ha visto, ha commentato: “Mi sono preoccupato subito perché mia moglie doveva poi andare a prendere la bambina a scuola, ma non c’è mai andata. Ho chiamato anche in ospedale ma non sapevano nulla”. L’uomo, dopo due giorni dalla sparizione, ha spiegato di aver compiuto l’ultimo tentativo: “Ho fatto l’ultimo tentativo: sono andato in aeroporto, e dalla rampa ho notato subito la nostra auto parcheggiata”. La vettura era aperta e le chiavi sotto al tappetino. Il marito ha proseguito: “La sua scomparsa è un mistero non avevamo avuto discussioni. Il giorno primo era stato normalissimo, ed era tutto bellissimo. I bimbi ora piangono notte e giorno, perché vogliono la mamma, stanno soffrendo tantissimo”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

SCOMPARSA 35ENNE: GIALLO A PALERMO

La misteriosa scomparsa di Claudia Stabile, giovane donna di Campofiorito, in provincia di Palermo, sarà al centro della nuova puntata di Chi l’ha visto, in onda questa sera su Rai3. Della donna 35enne, mamma di tre figli, si sono perse le tracce lo scorso 8 ottobre. Era il giorno del compleanno del marito e Claudia aveva esplicitato la sua volontà di uscire per fare la spesa utile alla realizzazione di una torta. Ha così avvisato telefonicamente il marito delle sue intenzioni, spiegando di essere diretta a Corleone per l’acquisto degli ingredienti necessari. La donna però non è più rincasata e la sua auto è stata ritrovata nel parcheggio dell’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo proprio un’ora prima dell’ultima telefonata della 35enne al marito. Si è trattato di un allontanamento volontario e premeditato? Alcuni indizi porterebbero proprio verso questa direzione ma il giallo resta e presso il marito Piero Bono, oggi ospite in studio a Chi l’ha visto, cresce sempre di più l’ansia per le sorti della moglie.

CLAUDIA STABILE SCOMPARSA: FUGA VOLONTARIA?

Al momento del ritrovamento dell’auto di Claudia Stabile, nel parcheggio dell’aeroporto palermitano, come rivela il portale Ultimenotizieflash.it, le chiavi della vettura sono state trovate sotto il tappetino. Ma cosa è successo realmente alla 35enne? Secondo i suoi amici e parenti, è impossibile che la donna possa aver deciso volontariamente di scappare, lasciando i suoi figli ed il marito Piero senza una motivazione reale. Tuttavia, l’unica certezza al momento è che Claudia non ha mai preso un volo aereo, avendo anche lasciato i suoi documenti a casa, nonostante il ritrovamento della sua auto nel parcheggio dell’aeroporto. La famiglia di origine della donna vive in Germania ma non sarebbero emersi motivi degni di nota, tali da giustificare una eventuale fuga della 35enne. Nessun problema anche all’interno della coppia. Claudia aveva inoltre manifestato la volontà di festeggiare il compleanno del marito e per questo aveva paventato la possibilità di preparare una torta. A questo punto, non si escludono dunque possibili problemi nascosti tra marito e moglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA