Claudia Villafane, ex moglie Diego Armando Maradona/ “Tra loro tante liti ma…”

- Anna Montesano

Claudia Villafane, l’ex moglie di Diego Armando Maradona e le ultime vicende dopo la morte: dalle liti all’organizzazione del funerale

Claudia Villafane, ex moglie Maradona

La morte di Diego Armando Maradona è ancora oggi un argomento delicato, sul quale si discute e si indaga. La vita del campione, tra eccessi e successi, è stata spesso criticata, per non parlare delle indiscrezioni sollevate dalla sua vita amorosa. Tante le donne a lui associate (e parliamo solo di quelle note), una però in questi anni è stata costante nella sua vita, nel bene e nel male: la prima moglie Claudia Villafane. Un rapporto, il loro, fatto di momenti felici ma di molti drammatici e di accesa lite. “L’ho conosciuto a 17 anni a Villa Fiorito e ce ne ho messi più o meno altrettanti, per capire che non potevo credere a tutto”, raccontò la donna tempo fa, come ricorda Il Corriere. D’altronde proprio la Villafane è l’unica donna che Maradona abbia mai dichiarato di amare, nonostante si vantasse di aver avuto almeno “ottomila femmine” solo a Napoli.

Diego Armando Maradona su Claudia Villafane: “Mi è stata madre e padre”

Di Claudia Villafane, Diego Armando Maradona dichiarò anche che “Lei mi è stata madre e padre”. Una donna capace di portarlo a ragionare anche nei momenti più bui, non senza difficoltà. Le liti tra loro? Tantissime. Una vecchia amica del quartiere Palermo dichiarò in merito che “Non lo sapevano più nemmeno loro”, tenendo però a precisare “Ma non si stupisce nessuno che alla fine sia stata ancora lei (la Villafane, ndr), a gestire tutto”. Il tutto in questione è riferito ai funerali di Diego, la cui organizzazione è stata tenuta costantemente sotto controllo dalla donna che, pur avendo una nuova vita con un altro uomo, ha sempre mantenuto lo sguardo sulle vicende che riguardavano il suo celebre ex.



© RIPRODUZIONE RISERVATA