Claudio Baglioni/ Canta con Totti e saluta Pio e Amedeo: “Ora mi levo dai cogli*ni!”

- Elisa Porcelluzzi

Claudio Baglioni ospite di Pio e Amedeo a “Felicissima sera”. Il cantautore sente molto la mancanza del suo pubblico a causa della pandemia.

baglioni lessandro Dobici 640x300
Foto di Alessandro Dobici

“Claudio Baglioni e Francesco Totti insieme, Sanremo non sei nessuno!” urlano Pio e Amedeo in diretta a Felicissima Sera. Il cantante e l’ex calciatore, simbolo della Roma, sono infatti insieme sul palco e mandano in delirio il pubblico in studio, soprattutto quando insieme si esibiscono sulle note di “Piccolo grande amore”. Dopo l’esilarante momento, Amedeo Grieco – che si proclama grandissimo fan di Baglioni – gli chiede di esibirsi nel suo ultimi singolo, desiderio che il cantante esaudisce. Così, alla fine di quest’ultima performance, Baglioni annuncia che è giunto per lui il momento di lasciare il palco e lo fa con grande ironia: “Mi auto-cito e dico: ‘Come Baglioni, mi levo dai cogl*o….” (Aggiornamento di Anna Montesano)

Pio e Amedeo stuzzicano Baglioni “Vasco Rossi non sarebbe venuto…”

La nuova puntata di Felicissima Sera, lo show di Pio e Amedeo, parte con un grande ospite: Claudio Baglioni. Le battute pungenti sul cantante partono però sin da subito. Amedeo Grieco lo stuzzica chiamando in causa il suo collega Pio: “Lui voleva a Vasco Rossi! Dice che il tuo pubblico a quest’ora dorme!” Risate in studio, mentre Pio cerca di giustificarsi “Si ma anche se l’avessimo invitato non sarebbe venuto quindi!” “Ah è per questo allora che sono qui? Me lo dicevate prima allora!” replica lui. Il botta e risposta lascia poi spazio a qualche esibizione su alcune storiche e famosissime canzoni di Baglioni che, per l’occasione, vengono ‘riviste’ dall’irriverente duo comico, dando il via a canzoni dal significato tutto… nuovo! (Aggiornamento di Anna Montesano)

Claudio Baglioni: “mio padre scriveva delle poesie in rima baciata ma…”

Claudio Baglioni sarà uno degli ospiti di Pio e Amedeo nella nuova puntata di “Felicissima sera” in onda questa sera, venerdì 23 aprile, su Canale 5. In occasione di una sua recente intervista di Francesca Fialdini, nel salotto di “Da noi… a ruota libera”, il cantautore ha ripercorso la sua carriera, raccontando non solo i suoi successi, ma anche le sue difficoltà e alcuni suoi ricordi d’infanzia. Tra i ricordi più belli c’è quello dei viaggi in treno di ritorno dai parenti umbri con i genitori. È in quelle occasioni che Claudio Baglioni ha iniziato a cantare: i parenti davano alla famiglia Baglioni cibo, generi di sopravvivenza e a volte animali vivi.

Purtroppo, all’epoca, per trasportare degli animali sui treni era necessario un biglietto particolare che la famiglia di Claudio Baglioni non poteva permettersi. Così, per coprire i suoni degli animali, e aiutandosi con una radio a vapore, Claudio Baglioni ha imparato a cantare. “A 3-4 anni avevo una fisarmonica che mio padre mi aveva comprato e che stranamente entrò in casa nostra perché nessuno della mia famiglia ha mai avuto a che fare con il lavoro che poi ho fatto… Mio padre che era un brigadiere dei Carabinieri, era un uomo però molto delicato e scriveva delle poesie in rima baciata”, ha aggiunto ricordando i genitori.

Claudio Baglioni: un anno senza musica

Claudio Baglioni inizia la sua carriera a soli tredici anni, quando partecipa al primo concorso e da lì inizia la sua lenta, ma bellissima, ascesa verso il successo. È il 1972 quando vince nella sezione giovani di “Un disco per l’estate” con la famosissima canzone “Signora Lia” e da allora il suo nome e i suoi brani si sono imposti nel panorama musicale italiano.

In tanti anni di carriere non sono mancati momenti meno luminosi, da cui è uscito con il suo “gancio in mezzo al cielo”: “Nei momenti down e nei momenti giù basta leggere una lettera che non ti aspetti, leggi le vite degli altri. Tante persone non lo sanno, in certi momenti in cui non ero proprio messo bene mi hanno dato una grande mano”, ha raccontato a Francesca Fialdini. Come molti altri artisti, in questo periodo in cui la pandemia ha fermato la musica e i concerti, Claudio Baglioni sente molto la mancanza del suo pubblico, soprattutto ora che si sta avviando verso la fine della sua carriera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA