Claudio Baglioni/ “Sogno la tv, mi propongo per Eurovision Song Contest 2022”

- Elisa Porcelluzzi

Claudio Baglioni, 70 anni: dal 2 giugno alle 21 sarà in streaming sulla piattaforma ITsART “In Questa Storia che è la mia”, l’opera concerto registrata al Teatro dell’Opera di Roma.

baglioni lessandro Dobici 640x300
Foto di Alessandro Dobici

Claudio Baglioni ha compiuto 70 anni lo scorso 16 maggio. Il cantante, che ha dovuto rimandare per il secondo anno consecutivo i suoi 12 concerti al teatro di Caracalla, ha deciso di festeggiare trasformando il suo ultimo album “In questa storia che è la mia” in un’opera-concerto, registrata al teatro dell’Opera di Roma. La rappresentazione, con la direzione artistica di Giuliano Peparini, fonde musica, danza e recitazione. Sul palco 76 musicisti, 69 coristi e cantanti, 43 ballerini e performer. Tre gli ospiti d’eccezione: l’attore Pierfrancesco Favino, il pianista jazz Danilo Rea e l’etoile Eleonora Abbagnato. L’opera-concerto sarà in streaming sulla piattaforma ItsArt, voluta dal ministro della cultura dario Franceschini, dalle 21.00 del prossimo 2 giugno.

Claudio Baglioni: “Vorrei tornare in televisione”

L’album conteneva una storia che si poteva adattare per metterlo in scena”, ha detto Claudio Baglioni sulle pagine de Il Tempo, spiegando come è nato il progetto di “In questa storia che è la mia”. I protagonisti della sua “opera totale” sono l’amore – inteso come storia singola – e il tempo – un medico che cura le ferite. Claudio Baglioni non ha nascosto il suo desiderio di tornare in televisione dopo il successo dei due Festival di Sanremo. Con Rai 1 ha in ballo un progetto che coinvolge anche Pierfrancesco Favino, ma anche Mediaset lo ha contatto per uno show con cui festeggiare i suoi 70 anni. “L’anno prossimo l’Italia ospiterà l’Eurovision Song Contest, mi piacerete poterlo organizzare con Giuliano Peparini. Noi ci proponiamo, al massimo ci dicono di no”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA