Claudio Bisio su selfie ministri Pd/ “Trovate differenze con Bentornato Presidente”

- Silvana Palazzo

Claudio Bisio sul selfie dei ministri Pd. Il comico fa un paragone con una scena del suo film Bentornato Presidente: “Trovate le differenze”

claudio bisio bentornato presidente
Claudio Bisio in Bentornato Presidente

Dopo Gianni Morandi, anche Claudio Bisio dice la sua in maniera irriverente sulla nascita del nuovo governo giallorosso, quello tra M5s e Pd. L’attore per l’occasione ha pubblicato sui social una foto che mostra in parallelo il selfie dei dem e quello tratto dal suo film “Bentornato presidente”. Claudio Bisio non si è fatto scappare neppure l’occasione di dire la sua con una battuta tagliente. «Fantasia vs realtà. Trova le differenze». Anche gli hashtag usati dal comico non sono casuali. «Quando la fantasia supera la realtà», scrive ad esempio. Il post, come prevedibile, apre un dibattito a margine del giuramento dei nuovi ministri che compongono l’esecutivo del Conte bis. «Nel film siete più seri», «Il tuo film è la realtà», «Nessuna! Due scene comiche uguali!» sono solo alcuni dei tanti commenti comparsi sotto il post di Claudio Bisio. I suoi fan si sono confermati ironici proprio come lui.

CLAUDIO BISIO E IL SELFIE DEI MINISTRI PD: “TROVATE DIFFERENZE”

In effetti i social si sono scatenati oggi dopo la nascita del nuovo governo Conte. I ministri hanno giurato da poche ore, ma la rete è invasa da “meme” sulla nuova squadra dell’esecutivo. Non mancano gli sfottò nei confronti di Luigi Di Maio, nuovo ministro degli Esteri e quindi inquilino alla Farnesina, così come non manca l’ironia sul “bis” del premier. Ma ci sono stoccate anche a Matteo Salvini. Da Di Maio a Toninelli, tra nuovi ed ex ministri, la creatività e fantasia degli utenti non ha risparmiato nessuno. Tra questi annoveriamo anche qualcuno famoso, come Claudio Bisio. Lui ha preso spunto da un suo film, “Bentornato presidente”. La scena in effetti è molto simile a quella proposta da Dario Franceschini nel suo selfie con i ministri del Pd. Ecco, a voler cercare una differenza, effettivamente il selfie dei ministri dem è “comunitario”, invece in quello del film ognuno è impegnato col suo cellulare a riprendersi. Ma il comico ha comunque centrato in pieno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Fantasia vs realtà. Trova le differenze #spotthedifferences #nocomment #bentornatopresidente #selfie #selfietime #quandolafantasiasuperalarealtà #whoiswho #truestory @gstasig @giankyfo

Un post condiviso da Claudio Bisio (@claudiobisio_insta_official) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA