Claudio Paul Caniggia/ Le accuse dell’ex moglie Mariana Nannis: “Non sto per morire…”

- Morgan K. Barraco

Claudio Paul Caniggia è al centro dei riflettori e non di certo per la carriera trascorsa nel mondo del calcio. A puntare il dito contro l’ex calciatore è la moglie Mariana Nannis.

caniggia mariana nannis
Mariana Nannis, moglie di Claudio Caniggia

Claudio Paul Caniggia è al centro dei riflettori e non di certo per la carriera trascorsa nel mondo del calcio. A puntare il dito contro l’ex calciatore è la moglie Mariana Nannis, che lo accusa non solo di aver tradito il loro matrimonio, ma anche di avere una relazione con una donna che lo riempie di droga tutto il giorno. Sono trascorsi diversi anni da quell’88 in cui Caniggia è arrivato a Verona per inseguire il suo sogno di condurre una vita diversa da quella condotta in Argentina e non sembra che decenni più tardi le cose gli stiano andando bene. Mariana Nannis infatti sarà ospite di Live – Non è la d’Urso nella puntata di oggi, domenica 15 settembre 2019, dove farà alcune importanti rivelazioni sul marito. Caniggia è stato accusato sotto molti punti di vista negli ultimi giorni e la stampa argentina si è data un gran da fare per dare grande visibilità alle parole di Mariana, così come le tv nazionali. Nessun divorzio intanto fra i due ex consorti: Mariana continua a ribadire di essere ancora la moglie dell’ex calciatore, mentre la loro separazione è già stata rivelata da altre personalità del mondo dello spettacolo argentino. In particolare da Mora Godoy, la ballerina del programma Bailando in cui partecipa anche la figlia di Claudio, Charlotte.

Claudio Paul Caniggia, le accuse dell’ex moglie

Claudio Paul Caniggia era un tossicodipendente mentre militava in alcune squadre italiane, con la maglia del Verona e della Roma? Ad affermarlo è la moglie Mariana Nannis, sempre più decisa a scatenare il caos contro l’ex calciatore e rivelare tutti i suoi segreti. “Ha avuto problemi anche a Marbella, dove lo hanno ricoverato”, ha dichiarato durante la trasmissione Intrusos, rispondendo alle polemiche scatenate dall’amica Adriana Ferrer sul presunto vero nome della donna. “Ho sempre chiuso la bocca”, continua chiedendo aiuto alla Giustizia, prima di interrompere la comunicazione con il programma argentino per via del pianto ininterrotto. “Voglio chiarire che nessuno sta per morire nè ha bisogno di essere salvato”, ha risposto Caniggia dal Brasile, inviando un audio al giornalista Tomas Dente di Nosotros a la mañana. “Non ho mai dovuto usare il nome di nessuno per andare in televisione”, ha detto ancora riguardo alla volontà della moglie di sfruttare la sua visibilità per finire sotto ai riflettori. “Devi avere delle prove, una storia medica, non puoi mostrare alcune foto e dire ‘mi ha colpito'”, ha aggiunto ancora riferendosi agli scatti che la Nannis ha condiviso per parlare dei presunti abusi fisici ricevuti dal marito. Mariana intanto riceve il sostegno dal figlio Alexander, mentre gli altri due, Axel e Charlotte, hanno scelto di non prendere le parti di nessuno dei due.



© RIPRODUZIONE RISERVATA