Claudio Sterpin: “Avrei sposato Liliana Resinovich”/ Sebastiano Visintin: “È fuori!”

- Alessandro Nidi

Claudio Sterpin ha confessato a “Quarto Grado” che avrebbe sposato Liliana Resinovich, ma Sebastiano Visintin ha replicato: “Mi hanno detto che non è a posto”

claudio sterpin liliana resinovich 640x300
Claudio Sterpin e Sebastiano Visintin (Quarto Grado, 2022)

Sebastiano Visintin è intervenuto ai microfoni di “Quarto Grado”, trasmissione di Rete 4 condotta da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero e andata in onda nella serata di venerdì 1 luglio 2022. L’uomo è stato intervistato nuovamente in riferimento al suo rapporto con Liliana Resinovich, ma ben presto il dialogo si è incentrato su Claudio Sterpin, suo presunto rivale in amore: “Sentire parlare Sterpin è una cosa incredibile… Ogni volta si inventa qualcosa – ha commentato Visintin –. Quello che mi fa più male è sapere che la famiglia di Liliana su queste cose qua gli è solidale”.

Neanche il tempo di finire la frase che la regia ha mandato in onda una clip registrata di Claudio Sterpin, nella quale quest’ultimo ha detto la sua proprio su Visintin: “Sebastiano non mi farà stare zitto sulle cose che so! Ha ancora la testa sotto la sabbia come fa lo struzzo. Io vorrei che Sebastiano raccontasse finalmente cosa è successo tra lui e Liliana la mattina del 14 dicembre. Perché, poi, ha bloccato il mio numero sul telefonino, se non sapeva neppure chi fossi?”.

SEBASTIANO VISINTIN: “NON HO TROVATO ANCORA UNA PERSONA CHE MI ABBIA PARLATO BENE DI CLAUDIO STERPIN”

Secondo Sterpin, inoltre, “è escluso che si sia tolta la vita in quel modo da sola. Lì dove è stata ritrovata ci sono topi, cani randagi: l’avrebbero trovata rovinata. Lei potrebbe aver avuto un malore e quindi l’omicidio potrebbe non esserci neppure mai stato, ma nel caso si tratterebbe di omissione di soccorso e di occultamento di cadavere. Avrei sposato Liliana Resinovich? Probabilmente sì e non escludo neanche che io fossi un suo obiettivo sentimentale da tutta la vita”.

Visibilmente contrariato rispetto a quanto appena udito, Sebastiano Visintin si è limitato a un unico commento sulla figura di Claudio Sterpin: “Non ho ancora trovato una singola persona che mi abbia parlato bene di lui. Tutti mi hanno detto che è fuori di testa e non è a posto. Per quanto concerne il caso, mi rimetto a quelle che saranno le decisioni della Procura”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA