Clementino/ Da Nina Zilli ai Maneskin: via con i tormentoni!

- Hedda Hopper

Clementino scende in campo per la Notte Azzurra ma prima si lancia verso la nuova stagione, da Nina Zilli ai Maneskin: via con i tormentoni!

Il rapper Clementino
Il rapper Clementino

Questa sera in occasione dello speciale evento condotto da Amadeus e dedicato alla nostra Nazionale, Notte Azzurra, anche Clementino scenderà in campo in veste di ospite musicale proprio a pochi giorni da due tormentoni che lo hanno portato di nuovo sulla cresta dell’onda e, in particolare, sulla bocca di tutti. Ma cosa è successo di preciso? A finire nel mirino del rapper sono stati i Maneskin, freschi vincitori dell’Eurovision Song Contest 2021, Clementino ha voluto omaggiarli con la creazione di Clemeskin, il re del rap rock all’italiana, dando vita alla sua versione molto speciale di Zitti e buoni, in chiave decisamente diversa e con delle barre inedite per dare un tocco personale al grido di: “Dite a Lil Uzi Vert che può solo accompagnare“. La porterà sul palco questa sera visto che Amadeus è stato l’artefice di tutto volendo i Maneskin a Sanremo 2021 nonostante le polemiche?

Clementino torna con il suo tormentone estivo ‘Señorita’ al fianco di Nina Zilli

Dall’altro lato Clementino ha avuto il suo bel da fare presentando e lanciando il suo nuovo tormentone estivo che lo vede al fianco di Nina Zilli, ‘Señorita’. Il reggae tropicale è alla base di questo brano scritto da Rocco Hunt e Federica Abbate, e lo stesso rapper di Avellino si è detto emozionato per questo perché non gli era mai successo e per lui è una nuova avventura. Maccaro Clemente, classe 1982, fa rap da quando aveva 14 anni e dopo aver vinto il suo primo torneo nazionale di freestyle, lavora al suo primo album indipendente dal titolo “Napoli Manicomio” (2006) e poi “I.E.N.A.” cinque anni dopo tra gavetta, successi e nuove prove. Partecipa due volte al Festival di Sanremo ma nella sua vita è anche un attore e un intrattenitore, è stato impegnato come coach nel programma di RaiUno The Voice Senior e anche in quel caso il successo non è mancato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA