Cochi e Renato, perché si sono lasciati/ Voci di liti: “Ne hanno scritte di cotte e crude ma la verità è…”

- Anna Montesano

Cochi e Renato, perché il duo comico si sciolse? Si parlò di litigi tra i due amici e colleghi ma Ponzoni smentì questa indiscrezione in un’intervista

cochi ponzoni
Cochi e Renato

Cochi e Renato, perché il duo comico si sciolse?

Cochi Ponzoni e Renato Pozzetto, meglio noti come Cochi e Renato, sono stati un duo comico amatissimo dal pubblico italiano sin dal loro esordio a Milano nel 1965. Un sodalizio durato circa 10 anni, poi ritrovato nel 2010 con una reunion che fece felici tutti i loro fan. In molti però ancora oggi si chiedono perché il duo, nonostante il loro successo, si sciolse. Si è a lungo parlato di litigi tra i due che avrebbero causato un’inevitabile rottura ma entrambi hanno smentito, parlando semplicemente di progetti differenti.

“Mi dispiace sinceramente, perché non è vero. – dichiarò Cochi in merito alle voci di liti con Renato – Io a un certo punto da Trieste mi trasferii a Roma, mi ero separato da mia moglie, e feci altro.” spiegò. I due presero strade diverse e diversi furono anche gli sviluppi delle loro carriere.

Cochi e Renato, nessuna lite tra i due: “Due carriere diverse”

“Mi consideravano il povero cristo rispetto a Renato – dichiarò infatti Cochi al tempo, sottolineando il diverso successo ottenuto rispetto al suo ex compagno televisivo – ma io ero felice di fare il teatro di prosa. Comunque ne hanno scritte di cotte e di crude…”. Anche a Repubblica l’attore milanese aveva ribadito le motivazioni della fine del loro duo comico: “Ognuno voleva seguire una strada diversa, ma nessuna divergenza, siamo sempre sempre sempre stati amici, fratelli. Certo, coi film ha avuto più successo di me. – e raccontò un simpatico aneddoto – Pensi che una volta una commessa strabuzzò gli occhi guardandomi, poi confessò ‘ma lei non era morto?’”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA